Talion contro Geralt: chi vincerebbe?

Di Hrvoje Milakovic /8 marzo 20211 marzo 2021

Talion e Geralt sono entrambi guerrieri mistici che usano la magia e le loro abilità per raggiungere i loro obiettivi. Entrambi sono considerati rispettivamente uno dei migliori guerrieri nei loro universi. Con la nuova popolarità dei libri e dei mostri di Witcher molti si chiedono cosa accadrebbe se questi due dovessero combattere, motivo per cui questo articolo cercherà di trovare la risposta alla domanda su quale dei due sarebbe uscito in cima.



Sebbene i due siano molto simili quando si tratta di addestramento e set di abilità dopo un'attenta considerazione, concludiamo che Talion vincerebbe questo combattimento. Si tratta del fatto che Talion essenzialmente non può morire, motivo per cui anche se Geralt riesce ad ucciderlo, in realtà non morirà e tornerà semplicemente in vita.

Per vedere un'analisi dettagliata dei due e seguire il percorso verso la nostra conclusione, assicurati di leggere questo articolo fino in fondo.





Sommario mostrare Quanto è forte Talion? Quanto è forte Geralt? Talion contro Geralt: chi vincerebbe?

Quanto è forte Talion?

Talion era il capitano dei Gordon ranger che è stato ucciso dopo essere stato trasferito nella posizione di fronte alla Porta Nera dalle forze di Sauron dopo il suo ritorno. Tuttavia, ha evitato la morte da quando ha legato con Celebrimbor.

Questa è una delle cose più importanti per quanto riguarda il suo set di abilità e poteri. Il legame con Celebrimbor lo ha fatto tornare come uno spettro che lo rende essenzialmente immortale poiché non può morire completamente.



Più tardi, viene tradito da Celebrimbor e stava lentamente morendo dopo che lo spirito si è separato da lui, ma è riuscito a sopravvivere parlando dell'anello di Isildur che alla fine lo ha trasformato in malvagio.

Il legame non ha amplificato le sue capacità fisiche, tuttavia, ha compensato poiché il suo addestramento da ranger gli ha assicurato di essere costantemente al culmine della condizione umana.



Tuttavia, ci sono alcune cose che ha influenzato è la durata e la resistenza di Talion. Ciò gli consente di combattere più a lungo e di rimanere in una forma migliore rispetto ai suoi avversari anche se subisce più danni.

Una volta che lo spirito di Celebrimbor ha lasciato il suo corpo, le abilità amplificate hanno lasciato il suo corpo, ma Talion ne ha guadagnate di simili una volta che ha preso l'anello di Isildur.

Una cosa che l'Anello ha influenzato è stata la forza di volontà di Talion. Tuttavia, questo non significa che fosse volitivo. In effetti, la caratteristica distintiva di Talion è la sua forza di volontà. È l'unica cosa che lo ha fatto andare avanti per tutto il suo viaggio.

Nonostante il fatto che l'anello fosse troppo lontano da esso, il processo ha richiesto molto tempo e ha avuto effetto solo quando il suo piano era quasi finito.

L'addestramento lo ha anche reso un eccellente combattente corpo a corpo e abile con una varietà di armi, ma quelle che usa di più sono la sua spada, arco e freccia.

Oltre all'addestramento, ha anche imparato come essere furtivo e come seguire i suoi nemici. È in grado di muoversi molto rapidamente senza essere rilevato o notato dai suoi nemici.

Il legame con Celebrimbor gli ha permesso di ottenere alcuni attacchi speciali. Ciò include essere in grado di teletrasportarsi dai suoi nemici e attirarli verso di sé.

Gli permette anche di vedere nel regno di Wraith che consente a Talion di vedere attraverso diversi ostacoli e di individuare determinati esseri da un gruppo di nemici, il che è utile quando si combatte più di un nemico.

Il legame anche per evitare che Talion usi la Luce elfica e la rabbia elfica. Gli permette di creare illuminazione da un lampo di luce e poi colpirlo a terra che poi uccide tutti i suoi avversari nel raggio di illuminazione. La portata elfica consente a Talion di eseguire attacchi molto più rapidamente su più nemici in un lasso di tempo più breve.

Ha perso queste abilità una volta che il suo legame con Celebrimbor è stato rotto, ma le abilità sono state sostituite dall'abilità dell'anello di resuscitare i morti. Questo gli permette di resuscitare umani e orchi morti che poi combattono al suo fianco.

Questa abilità è stata estremamente utile mentre Talion stava riprendendo Minas Ithil dal Re Stregone. Gli orchi che ha resuscitato dai morti rimangono al suo fianco per sempre, tuttavia, una volta che non ha più bisogno di loro, i non morti Gondorian vengono liberati.

Quanto è forte Geralt?

Geralt ha subito un rigoroso allenamento fisico, condizionamento mentale e rituali magici che gli ha fornito le abilità necessarie per diventare uno dei migliori Witcher del mondo.

Geralt è senza dubbio un forte avversario. È costantemente in ottime condizioni, sia fisicamente che mentalmente. In aggiunta a questo, le modifiche che Geralt ha subito durante le Prove gli hanno fornito livelli di forza sovrumani. Dal momento che di solito può combattere i mostri a mani nude, è lecito ritenere che sarebbe pinna contro qualsiasi normale avversario.

Oltre alla sua super forza, ha anche una maggiore velocità, resistenza e riflessi. Questo lo aiuta durante il combattimento poiché è in grado di individuare i suoi nemici prima di una persona media.

Anche se un avversario riesce ad attaccarlo di soppiatto, la sua velocità e agilità lo rendono molto più efficiente in combattimento. Questo è anche aiutato dai suoi riflessi e da una manciata di diversi miglioramenti che ha ottenuto durante le prove come la visione notturna.

Tutte queste abilità fisiche lo rendono un combattente eccellente, ma la cosa che rende Geralt ancora più letale è il suo addestramento e la sua esperienza nel combattimento corpo a corpo. Questo, combinato con la sua abilità, lo rende un combattente estremamente competente che può abbattere quasi tutti gli avversari. Tutti questi sono ulteriormente amplificati dai suoi potenziamenti magici che gli hanno dato sensi intensificati, come un migliore udito.

Uno dei migliori esempi di questo è una lotta che Geralt ha avuto con un gruppo di elfi. Gli elfi sono noti per la loro capacità di avvicinarsi di soppiatto ai loro nemici e sono generalmente difficili da sconfiggere. Durante questo combattimento, stavano cercando di tendere un'imboscata a Geralt, ma fu in grado di determinare quanti di loro si nascondevano solo con il loro respiro.

Oltre al combattimento corpo a corpo, Geralt è anche abile con una serie di armi. È stato mostrato mentre usa asce, picconi, fionde e archi e ne è esperto. Tuttavia, preferisce una spada e la usa più spesso.

Oltre a diversi tipi di armi, Geralt usa spesso diversi gadget durante il combattimento. Ciò gli consente di abbattere i nemici più potenti in modo più rapido ed efficiente, mettendosi in meno pericolo.

Una cosa che dà un vantaggio su avversari altrettanto abili o anche più potenti è la sua conoscenza quando si tratta di strategie. Diventare un grande stratega è una delle cose che Geralt ha dovuto padroneggiare durante il periodo in cui ha dovuto dedicarsi all'addestramento.

L'ultima cosa che rende Geralt un eccellente combattente è la sua magia. Sebbene inizialmente non avesse la capacità di usare la magia, durante il suo addestramento ha dovuto padroneggiare alcune forme semplici.

Proprio come gli altri Witcher , Geralt è esperto nell'uso dei Segni, una magia semplice estremamente utile durante i combattimenti poiché consente all'utente di fare cose come immobilizzare e stordire i propri avversari, creare trappole, distruggere oggetti e proteggere l'utente dai danni.

Talion contro Geralt: chi vincerebbe?

Se i due di questi guerrieri estremamente abili dovessero mai incrociarsi, quale vincerebbe l'ipotetico combattimento? Questa è una domanda difficile a cui rispondere poiché hanno insiemi di potere simili.

Sia Talion che Geralt sono fisicamente e mentalmente al culmine. Entrambi sono volitivi e veloci, il che li aiuta ad adattarsi allo stile di combattimento dei loro avversari. Hanno anche sensi intensificati che renderebbero ugualmente facile individuare l'altro.

Quando si tratta di combattimento, entrambi sono addestrati nel combattimento corpo a corpo e in un'ampia gamma di armi, tuttavia, Geralt è competente con più armi.

Geralt è addestrato a usare la magia semplice e Talion ha alcune abilità magiche che lo aiutano durante i combattimenti. Se confrontate, le abilità magiche di Talion sembrano essere un po' più utili.

La magia di Geralt è più un modo semplice per aiutarlo con semplici ostacoli e indebolire i nemici. D'altra parte, Talion può eseguire forme di magia più complicate.

Tutte queste abilità sostanzialmente si bilanciano e siamo fondamentalmente tornati al punto di partenza, senza una risposta chiara. La cosa che in realtà decide questa lotta è l'immortalità di Talion.

Si tratta del fatto che anche se Geralt riesce a ucciderlo o ferirlo a morte, Talion essenzialmente non può morire a meno che non venga separato da Celebrimbor o il suo anello gli venga portato via.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi