Talion è mai stato menzionato ne Il Signore degli Anelli?

Di Hrvoje Milakovic /15 novembre 202012 dicembre 2020

Talion è uno dei personaggi più noti dei videogiochi che seguono la trama della trilogia de Il Signore degli Anelli. Presenta una parte cruciale della serie di giochi della Terra di Mezzo in cui è uno dei personaggi più importanti. Una parte della storia rappresentata nei giochi si sovrappone agli eventi descritti nella trilogia originale. Questo fa sorgere una domanda importante: Talion è mai stata menzionata nella trilogia?



La risposta a questa domanda è no. Sebbene i videogiochi ci mostrino che alla fine si è trasformato in un Nazgûl e che era un porto del gruppo che stava dando la caccia a Frodo, non viene mai menzionato nei film o nei libri.

Nonostante ciò, Talion è un personaggio molto interessante che ci fornisce informazioni su ciò che stava accadendo Terra di Mezzo prima degli eventi della trilogia originale. Quindi, se vuoi saperne di più su questo personaggio, continua a leggere questo articolo.





Sommario mostrare Chi è Talion? Talion è un Nazgul in Il Signore degli Anelli? Talion è mai menzionata nel Signore degli Anelli?

Chi è Talion?

Talion era il capitano dei ranger di Gondor. Nacque a Gondor e ad un certo punto sposò sua moglie Ioreth, dalla quale ebbe un figlio di nome Dirhael.

Qualche tempo dopo la nascita di suo figlio si unì ai ranger del Gondor. Era molto abile nello svolgere il suo compito e grazie alle diverse abilità che possedeva è salito di grado abbastanza rapidamente, arrivando infine alla posizione di capitano.



Ad un certo punto durante il suo servizio, uccise un nobile mentre proteggeva sua moglie e doveva essere giustiziato. Tuttavia, un giudice comprensivo gli ha dato una condanna più leggera, mandandolo a servire al Black Gate.

Questa doveva essere una punizione più facile perché Sauron se n'era andato da tempo dalla Terra di Mezzo e non c'erano segni del suo ritorno. Ciò ha reso il servizio al Black Gate estremamente noioso e ripetitivo.



Talion viveva lì in pace con la sua famiglia, godendosi il fatto di poter trascorrere più tempo con loro. Nonostante questo ambiente idilliaco, Sauron tornò e alla fine attaccò la forza situata al Black Gate, uccidendo tutti, inclusi Talion e la sua famiglia.

Talion è riuscito a evitare la morte perché si è legato allo spirito di Celebrimbor che lo teneva in vita. Celebrimbor gli offrì il suo aiuto per fermare Sauron e Talion lo accettò.

Ha viaggiato da solo per un po' di tempo fino a quando non ha incontrato Ratbag il codardo. Talion lo aiutò a uccidere i capitani di Uruk e attraverso questo atto, Ratbag divenne un signore della guerra.

Ratbag lo aiutò a distruggere lo stato di Sauron alla Porta Nera, ma mentre lo facevano furono avvicinati dal Martello di Sauron che più tardi, quando si affrontarono, uccise Ratbag.

Talion in seguito si imbatté in Gollum che lo aiutò a trovare e recuperare i doni del passato di The Bright Master che aiutarono Talion a saperne di più su Celebrimbor e sul suo passato.

Dopo essere stato solo per un po' di tempo, ha unito nuovamente le forze con persone diverse e le ha aiutate in una missione per liberare Marwen da Saruman. Durante questa missione, si aspettava di incontrare la Mano Nera, che uccise la sua famiglia ma invece dovette combattere la Torre di Sauron.

Talion alla fine lo vinse e lo uccise con la spada di suo figlio. Tornò al Cancello Nero determinato a combattere la Mano Nera. Durante il loro combattimento, viene separato da Celebrimbor, che poi si fonde con la Mano Nera.

Volendo approfittare di questa situazione Sauron possedeva temporaneamente il corpo di Mano Nera, ma Celebrimbor riuscì a paralizzarlo permettendo a Talion di distruggere il suo corpo fisico.

Dopo il combattimento, Celebrimbor lo ha aiutato a forgiare un altro anello puro, ma ha dovuto rinunciarvi in ​​cambio di Celebrimbor, che è stato rapito dal ragno Shelob.

Si unì quindi alla resistenza nel Minas Ithil per aiutarli a combattere l'esercito di Sauron. Credeva che fosse molto importante non permettere Sauron per raggiungere Minas Ithil perché uno dei Palantir le pietre erano lì.

Durante la loro battaglia con l'esercito di Sauron, riacquista il possesso dell'anello puro che lo aiuta a sconfiggere l'esercito degli orchi . Il ring lo fece diventare più forte al potere e una volta creduto di essere abbastanza forte, Talion partì per affrontare Sauron direttamente nella sua fortezza.

Una volta raggiunta la sua destinazione dovette combattere Isildur, che fu corrotto dalla sua sete di potere e quindi si trasformò in un Nazgûl. Talion usa il suo anello per rompere la presa su Isildur, ma Celebrimbor cerca di prendere il controllo del suo corpo.

Una volta che Talion ha assistito a ciò, ha ucciso Isildur per liberarlo. Questo fece arrabbiare Celebrimbor perché sosteneva che Isildur avrebbe potuto essere una valida aggiunta alla loro lotta.

La sua vera motivazione è emersa, esprimendo che era motivato dalla vendetta e voleva sconfiggere Sauron solo per prendere possesso di lui e usare il suo corpo per governare come il Signore luminoso al posto del Signore Oscuro.

Talion non era d'accordo con questa causa e dopo una discussione, si separarono. Poiché ora era separato da Celebrimbor, Talion iniziò a morire lentamente.

Quando Talion stava pensando di arrendersi, fu visitato da Shelob in una visione. Lo ha incoraggiato a continuare la sua lotta contro il male. Gli disse che aveva lui e Celebrimbor non sono stati separati e sono riusciti a sconfiggere Sauron, Celebrimbor lo avrebbe usato come un burattino che gli avrebbe permesso di governare sulla Terra di Mezzo.

Quando questo stava avvenendo, Celebrimbor e la sua alleanza stavano combattendo Sauron. All'inizio avevano il sopravvento, ma Sauron riuscì a uccidere tutti tranne Celebrimbor.

I due si sono fusi all'interno del corpo di Sauron dove hanno combattuto per il dominio. Questo li confinava al corpo di Sauron e ai loro spiriti fino all'occhio in cima alla torre di Mordor.

Dopo aver visto questo attraverso il Palantir, Talion si trasferì a Minas Morgul. Lo usò come base che gli avrebbe consentito di supervisionare gli eventi che si svolgevano a Mordor.

Talion era determinato a mantenere l'Oscurità all'interno di Mordor il più a lungo possibile e in questo modo concedere alla Terra di Mezzo abbastanza tempo per prepararsi a tutto ciò che stava per uscire da Mordor.

Talion è un Nazgul in Il Signore degli Anelli?

Talion alla fine si trasformò in un Nazgûl. Questo processo è mostrato esplicitamente nei giochi. Tuttavia, non è nominato nella trilogia originale, motivo per cui le persone di solito discutono su questo.

Un altro motivo per cui c'è un dibattito su questa domanda è che la maggior parte dei fan non considera il canone ufficiale dei videogiochi perché mostrano determinati personaggi in modo diverso rispetto al modo in cui sono stati ritratti nel materiale originale.

Nei videogiochi, invece, Talion viene mostrato mentre svolge il compito di contenere Sauron all'interno di Mordor. Era consapevole del fatto che Sauron alla fine sarebbe riuscito a scappare, ma ha persistito nel compito perché credeva che tutto il tempo che riusciva a rubare tenendo Sauron all'interno di Mordor sarebbe stato utilizzato per preparare la Terra di Mezzo al suo ritorno.

Nonostante i suoi migliori sforzi, col passare del tempo divenne sempre più corrotto e alla fine divenne un Nazgûl. Ha sostituito Isildur che aveva precedentemente ucciso.

Secondo questo, dovrebbe essere uno dei Nazgûl Sauron inviati a dare la caccia a Frodo Baggins all'inizio della compagnia dell'Anello.

Ha persistito nella sua ricerca e alla fine ha ricevuto la sua Fellbeast dopo che il suo cavallo si è perso. Questa Fellbeast era la stessa che vediamo durante le battaglie che vediamo nelle Due Torri.

Talion morì una volta che Sauron fu sconfitto dopo che la sua Fellbeast fu colpita dalle macerie del Monte Fato. Poiché il Fellbeast è stato gravemente ferito da questo, è caduto alla morte.

Questo alla fine gli diede la possibilità di ricongiungersi alla sua famiglia sapendo che i suoi sforzi per trattenere Sauron non erano stati vani.

Talion è mai menzionata nel Signore degli Anelli?

Dato tutto ciò che Talion ha fatto, sarebbe logico supporre che abbia svolto un ruolo importante nella trilogia de Il Signore degli Anelli. Questo potrebbe spingerti a chiederti se Talion sia mai stato menzionato o mostrato nella trilogia originale.

Talion in realtà non è stato mostrato da nessuna parte perché il personaggio non esisteva in quel momento. Talion è stato menzionato per la prima volta quando è apparso nei videogiochi legati alla storia.

Da quando La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor e La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra sono usciti rispettivamente nel 2017 e nel 2014, non c'era modo che potesse essere nel materiale originale. Talion è stata una creazione nata quando è sorta la necessità di un personaggio di quel periodo che potesse adattarsi alla trama del gioco.

Guarda questo Poster da parete Poster a scorrimento da parete con Terra di mezzo Shadow of Mordor Il Signore degli Anelli Talion Ranger Home Decor Pittura su tessuto 23,6 x 15,7 pollici su Amazon.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi