Perché Daenerys Brother, Viserys Targaryen, non era un drago e immune al fuoco?

Di Roberto Milakovic /25 febbraio 202125 febbraio 2021

Se hai solo guardato lo show televisivo Il Trono di Spade, ma non hai letto i libri, ti starai chiedendo perché Daenerys era immune al fuoco, quando suo fratello, Viserys Targaryen, non lo era, e in questo senso, non era un Drago.



I Targaryen non sono immuni al fuoco e non sono veri draghi, anche se hanno un'elevata immunità al fuoco. Ma nello show televisivo Il Trono di Spade, Daenerys è stata mostrata quasi a prova di fuoco.

Lascia che ti raccontiamo qualcosa in più sui Targaryen, sulla loro immunità al fuoco e sul perché Daenerys era così diversa dalla maggior parte di loro, incluso suo fratello Viserys.





Sommario mostrare Chi dove Targaryen? In che modo i Targaryen sono legati ai draghi? Il Trono di Spade Stagione 1 Perché Viserys Targaryen non era un drago e immune al fuoco come sua sorella Daenerys Imparentato: I Targaryen possono diventare draghi? Quali poteri/tratti speciali possiedono i Targaryen? Jon Snow è un drago? In che modo i targaryen sono immuni al fuoco? Conclusione

Chi dove Targaryen?

La Casa Targaryen di Dragonstone è una nobile famiglia di discendenza Valyriana che un tempo governava i Sette Regni di Westeros.

Il sigillo dei Targaryen è un drago a tre teste che sputa fiamme, rosso su nero. Le parole della casa sono Fuoco e Sangue. Alla fine divenne la prima casa reale dei Sette Regni, come Casa Targaryen di Approdo del Re.



Erano l'unica famiglia di signori dei draghi sopravvissuta al Destino di Valyria e ad aver lasciato la Fortezza Valyriana dodici anni prima del Destino. Targaryens risiedette per più di un secolo a Roccia del Drago, sull'isola omonima, fino a quando Aegon il Conquistatore e le sue sorelle-mogli, Visenya e Rhaenys, iniziarono la prima delle Guerre di Conquista nel 2 aC.

Durante la conquista di Aegon, la famiglia costruì l'Aegonfort nella nuova capitale di Approdo del Re. L'Aegonfort fu successivamente demolito e sostituito dalla Fortezza Rossa, che rimase la loro sede principale per tutta la durata della loro dinastia, e che ospitò il Trono di Spade. Il loro castello originale veniva quasi sempre dato all'erede al trono, il principe di Roccia del Drago. I Targaryen alla fine costruirono la residenza estiva Summerhall, che nel tempo è stata data a diversi figli più piccoli della famiglia.



La Casa Targaryen regnò come Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, come Signori dei Sette Regni e come Grande Casata delle Terre della Corona per quasi trecento anni. Diciassette Targaryen maschi governavano dal Trono di Spade.

La dinastia terminò con la morte di Aerys il Re Folle durante la Ribellione di Robert, in cui i Targaryen furono rovesciati e sostituiti dalla Casa Baratheon.

I due figli sopravvissuti di Aerys II, Viserys e Daenerys Targaryen sono fuggiti in esilio e da allora risiedono nelle Città Libere di Essos.

In che modo i Targaryen sono legati ai draghi?

In realtà, i Targaryen non sono affatto imparentati con i draghi. Vogliono solo far credere agli altri che lo siano.

I draghi sono enormi rettili volanti che possono sputare fuoco. Si dice che abbiano un forte legame con la magia, cosa che sembra essersi rivelata vera quando la magia inizia a tornare nel mondo dopo la nascita dei primi tre in oltre duecento anni.

I draghi possiedono un potere impressionante e devastante, in grado di devastare eserciti e ridurre in cenere intere città. Uomini che erano in grado di domare e cavalcare i draghi come bestie da guerra li usarono in battaglia e per forgiare vasti imperi attraverso i continenti di Essos e Westeros. Il più grande di questi imperi era la Fortezza Valyriana forgiata dai Signori dei Draghi Valyriani.

Si dice che i primi draghi conosciuti avessero le loro tane nei Quattordici Fuochi, una catena di vulcani attraverso il collo della Penisola di Valyrian. I Valyriani, allora pacifici pastori, domarono i draghi con la magia, impararono persino a dominarli e cavalcarli come bestie da guerra. Così iniziarono ad espandere la loro influenza dalla penisola al resto del loro continente formando la Valyrian Freehold.

I draghi diedero la vittoria decisiva nelle Guerre Ghiscari durante le quali l'Antico Ghis fu ridotto in cenere da Dragonfire, e la Freehold in continua espansione sostituì l'Impero Ghiscari come cultura dominante di Essos. I Rhoynar sotto Nymeria fuggirono a Dorne senza alcuna possibilità contro i draghi di Valyria.

Quattrocento anni prima della Guerra dei Cinque Re, l'intero impero di Valyria fu distrutto in un solo giorno, durante una catastrofica eruzione vulcanica nota come Destino di Valyria. La maggior parte dei draghi, che giacevano ancora nei vulcani, furono uccisi sul colpo. Una famiglia nobile valyriana, i Targaryen, sopravvisse al Destino sul lontano avamposto dell'isola di Roccia del Drago nel Mare Stretto, insieme agli ultimi draghi valyriani sopravvissuti.

Gli ultimi draghi sopravvissuti al mondo furono posseduti dalla Casa Targaryen, gli ultimi Valyriani dopo il Cataclisma, che li usò per conquistare e unificare i Sette Regni di Westeros trecento anni prima della Guerra dei Cinque Re.

La maggior parte dei draghi Targaryen morirono in un conflitto civile noto come La danza dei draghi circa un secolo e mezzo dopo, e in seguito, gli unici draghi che i Targaryen avevano erano delle dimensioni di gatti. Subito dopo la fine della guerra civile, gli ultimi draghi Targaryen morirono e la specie era considerata estinta in tutto il mondo.

Come ti abbiamo detto sopra, e probabilmente già sapevi, Viserys e Daenerys sono gli ultimi discendenti conosciuti della Casa Targaryen.

Nello show televisivo, così come nei libri de Il Trono di Spade, è stato spiegato che la Casa Targaryen ha legami molto forti con i draghi. Li allevavano, li addestravano e li guidavano in guerra. Ma non sono collegati in alcun modo, certamente non in modo riproduttivo.

Il Trono di Spade Stagione 1

Nella serie, la specie del drago è estinta da molti anni. L'unica cosa rimasta della razza sono le uova di drago pietrificate, che vengono utilizzate come decorazione, e le ossa che vengono utilizzate per la fabbricazione delle armi. Secondo una leggenda, i draghi hanno avuto origine da una seconda luna che si è schiusa quando si è avvicinata troppo al sole. Questo è per lo più liquidato come un semplice mito.

Persino Daenerys Targaryen, che non sa nulla della sua vera eredità, sente un legame con le reliquie degli antichi animali. Sembra sentire una connessione con le uova; facendole sviluppare una curiosità per la razza e la possibilità che possano esserci ancora draghi viventi.

Daenerys riceve tre uova di drago pietrificate come regalo per il suo matrimonio con Khal Drogo. Le tre uova sono nere, verdi e dorate.

Daenerys inizia a prendersi cura delle uova man mano che diventano più ricche di colore. Li tiene in uno scrigno circondato da candele, giorno e notte mentre ne è attratta.

Daenerys continua a sperimentare con le sue uova. Mette brevemente una delle uova in un braciere nel tentativo di schiuderlo, ma l'uovo rimane non schiuso. Toglie l'uovo dal fuoco a mani nude ma rimane illesa.

Daenerys Targaryen depone le uova sulla pira funeraria di suo marito dopo averlo soffocato con un cuscino. Lega anche la strega Mirri Maz Duur alla pira.

Quindi accende la pira e vi entra, con tutti i suoi seguaci che credono che sia bruciata viva. Al mattino, tuttavia, viene trovata con tre draghi, un drago verde tra le braccia, un drago nero aggrappato alla sua spalla e un drago bianco pesca aggrappato alla sua gamba. Un attimo dopo, il drago nero stride e sbatte le ali.

Come vedi, Daenerys ha avuto un legame speciale con draghi in Il Trono di Spade Show televisivo, la connessione che non potevamo leggere nei libri. E te ne parleremo di più di seguito.

C'è questa folle convinzione tra i Targaryen che siano draghi in forma umana. Scopriamo che non è vero da almeno due situazioni, una in cui Aerion Targaryen stava bevendo un incendio credendo che lo avrebbe trasformato nella sua vera forma di drago. L'altro era Viserys.

Perché Viserys Targaryen non era un drago e immune al fuoco come sua sorella Daenerys

Prima di tutto, dobbiamo dire che il fuoco non ha ucciso Viserys, lo ha fatto l'oro fuso che Drogo aveva versato sul suo cranio. Inoltre, è importante notare che i Targaryen non sono immuni al fuoco, hanno solo un'elevata immunità ad esso.

Viserys spaventerebbe sua sorella Daenerys con le parole ' Non vuoi svegliare il drago, vero? Quando ha sentito quelle parole e ha seminato nei suoi occhi la follia di Viserys che l'ha spaventata. Anche se potrebbe dubitare della teoria, voleva che fosse anche vera a causa del lignaggio da cui proveniva. Daenerys voleva credere che suo fratello fosse un drago, perché allora lo sarebbe stato anche lei.

Nello show televisivo Il Trono di Spade, si ritiene che abbiano reso Daenerys ignifuga a causa del modo in cui aveva schiuso i draghi e la magia della schiusa l'aveva resa ignifuga, rendendola una Targaryen unica che sarebbe stata immune sparare.

Inoltre, questo la renderebbe l'equivalente del White Walker per Fire!

Nei libri, Daenerys non è immune al fuoco. L'evento in cui le uova di drago si sono schiuse è stato magico, secondo George R.R. Martin. Questo ha protetto Daenerys in una certa misura, ma ha comunque perso tutti i capelli e ha subito brutte ustioni alle mani e ai piedi.

Come puoi vedere dal video qui sotto, Viserys, così come altri Targaryen, non è stato così fortunato e di certo non è immune al fuoco (anche tu questo è oro fuso, ma oro fuso caldo).

Da ciò possiamo concludere che sia Viserys che Daenerys non erano draghi e non erano completamente immuni al fuoco, hanno solo un'elevata immunità al fuoco, così come tutti gli altri Targaryen.

Imparentato:

I Targaryen possono diventare draghi?

La cosa principale che i Targaryen in passato hanno avuto è stata la capacità di domare i draghi. Erano l'unica famiglia nel Continente Occidentale ad avere draghi da oltre duecento anni.

Ma i Targaryen non possono diventare draghi, mai, né nei libri né nello show televisivo.

Quali poteri/tratti speciali possiedono i Targaryen?

I tratti fisici dei Targaryen sono capelli biondi (platino) e occhi viola, sebbene questi siano tratti recessivi e necessitino che i Targaryen si sposino tra loro per sostenerli.

Sono noti per il collegamento con i draghi, hanno un grande talento nella profezia e vari livelli di resistenza al fuoco (Daenerys è l'unico Targaryen conosciuto che è sopravvissuto a un incendio, nel libro, o a due incendi, nello show televisivo).

Jon Snow è un drago?

Prima di tutto, nessuno dei Targaryen è un drago. Hanno solo la capacità di domarli. È lo stesso con Jon Snow, che è anche solo per metà Targaryen.

In che modo i targaryen sono immuni al fuoco?

Ti risponderemo a questa domanda con una citazione di George R.R. Martins dalla chat registrata nel 1999:

I TARGARYENS NON SONO IMMUNITARI AL FUOCO! La nascita dei draghi di Dany è stata unica, magica, meravigliosa, un miracolo. Si chiama The Unburnt perché è andata tra le fiamme ed è vissuta. Ma suo fratello di sicuro non era immune da quell'oro fuso.

Conclusione

Non c'è alcuna connessione magica o correlata nota tra i draghi e i Targaryen nei libri, e solo una piccola connessione magica nello show televisivo Il Trono di Spade, in cui Daenerys viene mostrato mentre ottiene una sorta di completa resistenza al fuoco in un'occasione.

Hanno un'elevata immunità al fuoco, ma non sono draghi e non sono completamente immuni al fuoco.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi