Perché gli Elfi chiamano Geralt di Rivia Gwynbleidd?

Di Hrvoje Milakovic /15 gennaio 20218 gennaio 2021

Sebbene il witcher abbia un aspetto memorabile e alla menzione del suo nome la maggior parte delle persone avrà un'immagine chiara di lui nella mente quando si tratta del suo nome, otterrai una miriade di risposte diverse. È conosciuto con molti nomi diversi; in particolare Geralt di Rivia o il Macellaio di Blaviken , ma uno che non è così comunemente usato è Gwynnbleid.



Perché gli elfi si riferiscono a Geralt come Gwynnbleid e cosa significa.

Gli elfi si riferiscono a Geralt come Gwynnbleid perché la maggior parte degli elfi non parla la lingua comune e Gwynnbleid è la traduzione del soprannome di Geralt, Il lupo bianco, nell'antica lingua elfica.





Ma come ha ottenuto esattamente questo soprannome Geralt e come lo hanno appreso gli elfi? Per saperne di più sull'origine del nome di Geralt, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine.

Sommario mostrare Cosa significa Gwynbleidd? Cosa sono le prove di The Witcher? Perché gli elfi chiamano Geralt di Rivia Gwynbleidd?

Cosa significa Gwynbleidd?

Se hai mai visto, letto o giocato a The Witcher saprai che Geralt è conosciuto con molti nomi diversi. Tutti loro sono o un gioco su ciò che fa, come appare o qualcosa di significativo che ha fatto nella sua vita.



Un soprannome che non è così ovvio nel suo significato è Gwynnbleid. Gwynnbleid è il soprannome di Geralt usato comunemente tra gli elfi. Dal momento che non è un soprannome inglese, cosa significa in realtà Gwynnbleid?

Gwynnbleid è la traduzione elfica del soprannome più noto di Geralt, Il lupo bianco. È il nome più usato quando ci si riferisce a Geralt.



È in parte correlato a Kaer Morhen, il luogo in cui Geralt si è formato per diventare uno strigo, e l'altra parte deriva dall'aspetto di Geralt.

Kaer Morhen è un antico castello situato nella valle di Kaer Morhen, appena fuori dal fiume Gwenllech. Può essere raggiunto solo attraverso The Witchers Trail, che circonda il castello rendendo difficile la navigazione e facile da perdere a meno che tu non sappia cosa stai cercando.

Il castello è stato a lungo utilizzato come campo di addestramento per i nuovi witcher. Tutti gli studenti di Kaer Morhen sono conosciuti e spesso indicati come i lupi.

L'altra parte ha a che fare con l'aspetto di Geralt. A questo punto, Geralt è famoso per la sua carnagione pallida e i capelli bianchi, ma non è così che Geralt è sempre stato.

Il suo aspetto sorprendente è venuto come risultato del Processo delle Erbe, una delle prove che tutti gli aspiranti witcher devono affrontare prima di guadagnarsi il titolo.

Durante le prove, gli apprendisti vengono sottoposti al consumo di colture virali e una miscela di diversi ingredienti alchemici denominati erba.

Le prove erano note per essere molto dolorose e durarono circa una settimana. Poiché le prove erano altrettanto dolorose, la maggior parte degli apprendisti non sarebbe sopravvissuta. L'idea di base è che la persona sottoposta al processo abbia il proprio corpo scomposto dopo aver bevuto sostanze chimiche pericolose in modo che si costruisca più forte di quanto non fosse prima del processo.

Come ricompensa per la loro sopravvivenza, i partecipanti avrebbero ricevuto capacità fisiche e psicologiche migliorate, destinate ad aiutarli nella vita del witcher. Ciò implica forza e velocità sovrumane, riflessi più veloci e occhi da gatto.

Poiché Geralt ha mostrato un'eccezionale resistenza alle prove, è stato sottoposto a più esperimenti che gli hanno concesso più poteri speciali ma hanno anche cambiato il suo aspetto in quello che lo conosciamo.

Un altro motivo per cui le persone si riferiscono a Geralt come al Lupo Bianco è il suo medaglione. Il medaglione è un simbolo d'argento che rappresentava la professione dello strigo.

Sebbene l'origine sia sconosciuta, la spiegazione più probabile è che i medaglioni siano stati realizzati nella fucina magica di Kaer Morhen. Il medaglione di Geralt porta il simbolo del lupo.

Il medaglione è estremamente utile per il witcher poiché può rilevare la magia nelle vicinanze. Inizia a tirare la catena una volta che vengono lanciati gli incantesimi o se è presente un essere magico.

Cosa sono le prove di The Witcher?

Le prove di Witcher sono una serie di compiti ed esperimenti che gli apprendisti che studiano per diventare witcher devono superare per guadagnarsi il titolo. Oltre a testarli, le prove sono state progettate per migliorarli nel loro lavoro.

Dopo aver studiato per anni per afferrare l'alchimia e una vasta conoscenza della caccia ai mostri e allenarsi mentalmente e fisicamente, gli apprendisti superano le prove stabilite dai maestri witcher e si sottopongono a dolorosi esperimenti per mutarsi in potenti utilizzatori di magia, sono pronti per diventare witcher di successo .

Le prove di solito iniziano con la Scelta, il primo compito durante il quale i soggetti che la intraprendono si impegnano volontariamente in una rigida dieta da witcher composta da funghi, muschio e diverse erbe abbinate a un estenuante allenamento fisico.

sebbene possa sembrare semplice, questo passaggio è il più importante poiché mostra l'impegno che il tirocinante ha nella professione. I tirocinanti devono scegliere implicitamente di diventare i witcher, altrimenti non possono andare avanti.

La Scelta è seguita dal già descritto Trial of Grass e poi Trial of Dreams. Usano illusioni psichedeliche per migliorare le abilità del witcher, in particolare aumentando la visione notturna. Colpisce anche le ossa, il midollo e gli ormoni del tirocinante.

Segue il Processo delle Montagne o meglio conosciuto come il Processo del Medaglione. Questo compito coinvolge i futuri witcher che attivano i loro medaglioni nel cerchio degli elementi.

In questo compito, un gruppo di studenti witcher deve lavorare insieme per superare compiti e mostri sulla loro strada prima di raggiungere il Circolo degli Elementi. I mostri e le attività sono stati progettati specificamente per testare le abilità ottenute dai witcher nelle fasi precedenti delle Prove.

Sebbene ogni witcher lavori da solo e sia fin dalle prime fasi addestrato a essere indipendente, questo compito è incentrato sulla cooperazione tra studenti perché molti mentori credevano che sarebbe stato utile per gli studenti.

Questo di solito poneva fine alle Prove, tuttavia, a volte se i mentori sceglievano l'ultimo compito poteva essere seguito da The Trial of Sword. Sarebbe stato eseguito se uno dei maestri strighi avesse dubitato che il candidato sarebbe stato un buon strigo. Il processo prevedeva una lotta rituale per la vita e la morte con l'armatura tradizionale.

Sebbene Kaer Morhen sia la scuola di witcher più popolare, ce ne sono molte altre, ad esempio, la scuola di Witcher di Griffin e la scuola di Witcher di Cat. Queste diverse scuole spesso avevano fasi diverse del Processo ed erano spesso più brutali di quelle eseguite a Kaer Morhen.

Perché gli elfi chiamano Geralt di Rivia Gwynbleidd?

Ora che abbiamo spiegato il significato della parola Gwynnbleid, affrontiamo il motivo per cui gli elfi chiamano Geralt Gwynnbleid invece di chiamarlo semplicemente con il suo nome o uno dei suoi tanti soprannomi.

Dal momento che Geralt è uno dei migliori witcher in circolazione, è conosciuto da quasi tutti nel mondo di Aen Seidhe, sia attraverso le esperienze personali delle persone con lui che attraverso le ballate di Jaskier.

Dal momento che la maggior parte delle persone viene a conoscenza di lui attraverso leggende e storie, è logico presumere che gli elfi lo abbiano scoperto allo stesso modo.

Sebbene gli elfi mantengano contatti regolari con altre persone e la maggior parte di loro parli la lingua comune, molti in realtà non la conoscono o semplicemente non ne sono sicuri, motivo per cui preferiscono usare il linguaggio elfico.

La lingua degli elfi di Aen Seidhe si chiama Hen Llinge ed è una delle lingue più antiche del mondo di Aen Seidhe, motivo per cui viene spesso definita la lingua degli anziani.

Oltre agli elfi, Elder Speech è usato anche da maghi e studiosi in tutta Aen Seidhe.

Un fatto divertente è che la parola Gwynnbleid è una vera parola gallese. Anche nel mondo reale, la parola ha lo stesso significato con la prima parte Gwyn che significa bianco e Bleidd che significa lupo. Entrambe le parti della parola sono spesso usate come parte di nomi tradizionali come Gwenhwyfar e Gwenllian.

In effetti, la maggior parte del discorso dell'anziano si basa su lingue celtiche della vita reale, principalmente gallese con frammenti presi in prestito dall'irlandese e dallo scozzese. L'autore, Sapkowski, ha affermato di aver usato anche lingue più popolari come tedesco, inglese, italiano e latino in alcune occasioni, ma così raramente che è insignificante rispetto ad altre lingue che usava.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi