Perché Glorfindel, Elrond o Galadriel non si sono uniti alla Compagnia dell'Anello?

Di Arthur S. Poe /11 aprile 20216 aprile 2021

di Tolkien Leggendario è uno degli universi immaginari più grandi, popolari e interessanti che abbiamo. È, in un certo senso, l'epitome di un universo fantasy ed è servito da prototipo per tutti gli universi simili successivi che fanno parte del genere fantasy. L'universo di Tolkien ha molti misteri e mentre alcuni di essi non sono chiari, ce ne sono alcuni che sono stati risolti ma necessitano di ulteriori chiarimenti. L'articolo di oggi sarà incentrato sulla Compagnia dell'Anello, ovvero sul motivo per cui alcuni personaggi elfici più potenti - Glorfindel, Elrond e Galadriel - non si sono mai uniti alla Compagnia per aiutarli nella loro ricerca. Continua a leggere per scoprirlo!



E mentre il motivo esatto non è mai stato dichiarato esplicitamente, possiamo presumere che Glorfindel, Elrond e Galadriel abbiano rinunciato al viaggio perché l'Unico Anello avrebbe avuto troppo potere su di loro, il che li avrebbe resi non solo inutili durante il viaggio, ma anche un ostacolo per la Fellowship.

Nell'articolo di oggi scoprirete perché Glordindel, Elrond e Galadriel non si sono mai uniti alla Compagnia dell'Anello. Analizzeremo ciascuno di essi individualmente per rivelare le loro ragioni. Divertiti!





Sommario mostrare Perché Glorfindel non si è unito alla Compagnia dell'Anello? Perché Elrond non si è unito alla Compagnia dell'Anello? Perché Galadriel non si è unito alla Compagnia dell'Anello?

Perché Glorfindel non si è unito alla Compagnia dell'Anello?

Glorfindel era un elfo molto potente, le cui avventure sono state raccontate in storie diverse da quella di Tolkien Leggendario . Sebbene non svolga un ruolo importante durante la narrazione principale, il suo ruolo nell'universo espanso è enorme, così come le sue avventure e le sue conquiste. Avendo raggiunto l'immortalità, Glorfindel era certamente un candidato per il viaggio e sembra che Elrond, anzi, volesse mandarlo:

«La Compagnia dell'Anello sarà Nove; e i Nove Camminatori saranno schierati contro i Nove Cavalieri che sono malvagi. Con te e il tuo fedele servitore, Gandalf andrà; poiché questo sarà il suo grande compito, e forse la fine delle sue fatiche.



«Per il resto, rappresenteranno gli altri Popoli Liberi del Mondo: Elfi, Nani e Uomini. Legolas sarà per gli Elfi; e Gimli figlio di Gloin per i Nani. Sono disposti ad andare almeno ai passi delle Montagne, e forse oltre. Per gli uomini avrai Aragorn figlio di Arathorn, poiché l'Anello di Isildur lo riguarda da vicino.'

'Strider!' disse Frodo.



«Sì», disse con un sorriso. «Chiedo il permesso ancora una volta per essere tuo compagno, Frodo.»

«Ti avrei pregato di venire», disse Frodo, «solo che pensavo andassi a Minas Tirith con Boromir».

«Lo sono» disse Aragorn. «E la Spada Rotta sarà riforgiata prima che io parta per la guerra. Ma la tua strada e la nostra strada stanno insieme per molte centinaia di miglia. Pertanto anche Boromir sarà nella Compagnia. È un uomo valoroso.'

«Ne restano altri due da trovare» disse Elrond. Questi li prenderò in considerazione. Della mia famiglia potrei trovarne qualcuno che mi sembra bene mandare.'

«Ma questo non lascerà posto per noi!» esclamò Pipino costernato. 'Non vogliamo essere lasciati indietro. Vogliamo andare con Frodo.'

'Questo perché non capisci e non riesci a immaginare cosa ti aspetta', disse Elrond.

'Nemmeno Frodo', ha detto Gandalf, sostenendo inaspettatamente Pippin. «Nessuno di noi vede chiaramente. È vero che se questi hobbit capissero il pericolo, non oserebbe andarsene. Ma desidererebbero comunque andare, o desidererebbero osare, ed essere vergognosi e infelici. Penso, Elrond, che in questa faccenda sarebbe meglio affidarsi alla loro amicizia piuttosto che alla grande saggezza. Anche se tu scegliessi per noi un signore degli elfi, come Glorfindel, non potrebbe assaltare la Torre Nera, né aprire la strada al fuoco grazie al potere che è in lui.'

«Parli seriamente,» disse Elrond, «ma sono in dubbio. La Contea, prevedo, non è esente ora dal pericolo; e questi due avevo pensato di rimandare là come messaggeri, per fare quel che potevano, secondo la moda del loro paese, per avvertire il popolo del loro pericolo. In ogni caso, ritengo che il più giovane di questi due, Peregrin Took, dovrebbe rimanere. Il mio cuore è contrario alla sua partenza.'

«Allora, mastro Elrond, dovrai rinchiudermi in prigione o mandarmi a casa legato in un sacco» disse Pipino. 'Perché altrimenti seguirò la Compagnia.'

«Lascia che sia così, allora. Andrai,' disse Elrond, e sospirò. 'Ora la storia di Nove è piena. Tra sette giorni la Compagnia deve partire».

Compagnia dell'Anello , Libro II, Capitolo 3, L'anello va a sud

Glorfindel sembra essere stato il candidato di Elrond per la Fellowship, ma per ragioni pratiche - la Fellowship doveva avere nove membri, dovevano essere in grado di essere oscuri e veloci, ecc. - Gandalf era contrario. Certamente, un gruppo di Hobbit è molto meglio per un simile compito di un Signore degli Elfi, soprattutto a causa del legame elfico con la magia. Glorfindel sarebbe stato sicuramente notato da Sauron e ci sarebbe sempre stato il rischio che fosse corrotto dal potere dell'Unico Anello.

Perché Elrond non si è unito alla Compagnia dell'Anello?

Elrond era il potente e saggio Lord di Gran Burrone. Era un membro importante delle forze che si opposero a Sauron in entrambe le guerre ed era un membro della compagnia che sconfisse il Negromante (cioè Sauron) a Dol Guldur. Elrond era certamente abbastanza potente e saggio da essere utile alla Compagnia; era anche bravo in combattimento. Allora, perché il Signore di Gran Burrone non è andato con la Compagnia? Lasciaci vedere.

In quanto Signore di Gran Burrone, Elrond aveva molte responsabilità nei confronti del suo popolo. Da questo punto di vista, i suoi doveri verso la sua casa possono essere visti come il motivo più importante per cui Elrond non si è unito alla Compagnia. A differenza di Glorfindel, sembra che Elrond non abbia mai nemmeno pensato alla possibilità di entrare a far parte della Compagnia, sapendo effettivamente dove si trova la sua lealtà. Come Glorfindel, anche Elrond sarebbe stato abbastanza facile da rilevare per Sauron e c'era anche il pericolo che potesse essere corrotto dal potere dell'Unico Anello.

Perché Galadriel non si è unito alla Compagnia dell'Anello?

Le ragioni di Galadriel sembrano essere le più facili da capire, in realtà. Galadriel era un personaggio potente ed era già riuscita a combattere Sauron a Dol Guldur, cosa che costrinse l'ancora debole Signore Oscuro a trovare rifugio a Mordor, dove aspettava il ritorno dell'Unico Anello. In quell'aspetto, Galadriel sarebbe stato perfetto per la Compagnia dell'Anello. Eppure non è andata. Perché?

Galadriel è entrata per la prima volta in contatto diretto con l'Unico Anello – per quanto riguarda la narrazione principale, ovviamente – quando Frodo le ha offerto l'Anello in custodia. Le intenzioni di Frodo erano, infatti, pure. Si fidava di Galadriel e poiché aveva mostrato gentilezza allo Hobbit, pensava che sarebbe stata la persona ideale per proteggere l'Unico Anello. Tuttavia, Galadriel era molto cauto. L'Unico Anello l'ha tentata, avrebbe sfruttato appieno i suoi enormi poteri ed è per questo che ha deciso di lasciare che Frodo desse uno sguardo a un possibile futuro in cui Galadriel deteneva l'Unico Anello.

Ciò ha portato alla famosa scena di Dark Galadriel che ha scioccato Frodo, ma che si è conclusa con la famosa Supero la prova Citazione. Galadriel era consapevole dei poteri dell'Anello e sebbene la tentasse di prenderlo, riuscì a combattere i suoi impulsi e rifiutò l'offerta di Frodo di mantenere l'Unico Anello al sicuro. Qui sta il motivo per cui Galadriel non sarebbe stato un buon membro della Compagnia. Sappiamo tutti come l'Unico Anello abbia influenzato Boromir e immaginiamo quanto sarebbe stato pericoloso un personaggio potente come Galadriel in una situazione del genere? Ecco perché non era un membro della Fellowship.

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi