Perché Tasha Yar (Denise Crosby) ha lasciato Star Trek: The Next Generation dopo una stagione?

Di Roberto Milakovic /27 novembre 202019 dicembre 2020

Tasha Yar è stata uno dei personaggi principali della prima stagione di Star Trek: The Next Generation, ma, molti direbbero, sfortunatamente, è stata anche la sua ultima stagione nello show. Allora perché? Perché Tasha Yar (Denise Crosby) è stata uccisa così facilmente?



Non era contenta di come si stava sviluppando il suo ruolo e non voleva dire Sì, sì, capitano, per molti anni a venire.

ULTIMI VIDEO

I personaggi più forti di The Walking Dead Classifica.mp4

E questa è la sua versione della storia, che ha raccontato in un'intervista che menzioneremo anche di seguito.





Sommario mostrare Chi era Tasha Yar? Perché Tasha Yar (Denise Crosby) ha lasciato Star Trek: The Next Generation? Come è morta Tasha Yar in Star Trek: The Next Generation Tasha Yar è tornata su TNG e come

Chi era Tasha Yar?

Natasha 'Tasha' Yar è un personaggio immaginario della serie di fantascienza americana Star Trek interpretata da Denise Crosby. Appare solo nella serie New Generation e viene uccisa nella prima stagione dello spettacolo nell'episodio The Exterior of Evil.

Era capo della sicurezza a bordo dell'astronave della Flotta Stellare USS Enterprise-D e ha il grado di tenente. Il suo concetto di personaggio era originariamente basato su Vasquez from the Aliens (1986).



Perché Tasha Yar (Denise Crosby) ha lasciato Star Trek: The Next Generation?

Denise Crosby ha originariamente fatto un provino per il ruolo di Deanna Troi, mentre Rosalind Chao è diventata una delle preferite di Tasha. Più tardi, Marina Sirtis ha fatto un provino per il ruolo di Troi e, come sappiamo, ha ottenuto quel ruolo, quindi Crosby è stata 'relegata' nel ruolo di Tasha. Questo potrebbe anche avere un ruolo importante nel suo lasciare lo spettacolo.

Successivamente ha rilasciato un'intervista per il funzionario Sito di Star Trek , e te ne forniremo una parte qui, ma puoi leggerlo per intero sul link che abbiamo fornito.



Ero infelice. Non vedevo l'ora di uscire da quello spettacolo. Stavo morendo. Questa non è stata una decisione da un giorno all'altro. Ero grato di aver realizzato così tanti episodi, ma non volevo passare i prossimi sei anni ad andare Aye, aye, capitano, e stare lì, con la stessa uniforme, nella stessa posizione sul ponte.

Mi ha solo spaventato a morte il fatto che questo fosse quello che avrei fatto per i prossimi X-amount di anni. Penso che tu debba correre il rischio. Ero davvero giovane. Non dovevo pagare la casa o mandare i bambini in scuole private o sostenere le persone.

Ero libero di prendere quel tipo di decisioni. Ero stato a scuola di recitazione e sognavo davvero di interpretare ogni genere di cose diverse. Se accadrà o no, non lo sai, ma devi darti una possibilità. Dio ti proibisce di affrontare la tua vita pensando: E se?

L'attrice nota anche come non si sarebbe mai aspettata di tornare nella serie:

Sono stato sorpreso a così tanti livelli. Prima di tutto, il mio personaggio era morto. Ma sono partito davvero in buoni rapporti. Gene Roddenberry ed io ci siamo incontrati uno contro uno nel suo ufficio.

Non c'era animosità. Non so se qualcuno volesse davvero che me ne andassi. Penso che abbia suscitato molte cose in tutti gli altri membri del cast. Non sono esattamente sicuro di cosa, ma devi mettere in discussione il tuo impegno o il tuo posto, cosa stai facendo lì. Penso che susciti cose.

Tuttavia, Gene ed io siamo stati molto chiari su quello che stava succedendo. Mi ha detto, non voglio che tu vada, ma ho capito. Capisco perché te ne vai. Ero un giovane scrittore un tempo ed ero affamato ed ero frustrato, e lo capisco. Ci siamo abbracciati e basta. È arrivato da dove vengo.

Quindi ero molto felice di tornare per l'Enterprise di ieri e, in un certo senso, avevo più cose da fare in quell'episodio di quanto avessi mai dovuto fare prima.

Come puoi vedere da parti di questa intervista, e se si deve credere a questa versione del motivo per cui ha lasciato TNG, non era contenta di come si stava sviluppando il suo personaggio.

Fin dall'inizio, e dal suo casting, si può vedere che voleva un ruolo importante in The Next Generation (e forse anche un ruolo ancora più grande del tutto), quello di Deanna Troi, e probabilmente era delusa di non averlo capito, ma invece di che, ha ottenuto un ruolo che non si stava sviluppando nel modo in cui sperava.

Come è morta Tasha Yar in Star Trek: The Next Generation

Dopo aver voluto uscire dallo spettacolo, il suo personaggio è stato ucciso durante una missione in trasferta su Vagra II nel 23esimo episodio della prima stagione di TNG chiamato Skin of Evil.

Tasha è stata uccisa senza tante cerimonie da una creatura aliena chiamata Armus.

Tasha Yar è diventata la prima serie regolare di Star Trek ad essere uccisa e dopo la sua morte, Worf ha preso il suo posto come capo della sicurezza.

Di seguito puoi vedere dove e come l'ha incontrata e in Star Trek: The Next Generation.

Tasha Yar è tornata su TNG e come

Sì, Tasha Yar è tornata in Star Trek: The Next Generation in più occasioni.

Due anni dopo la sua uscita, durante la terza stagione di TNG, è tornata nell'episodio Ieri's Enterprise.

L'arrivo dell'U.S.S. L'Enterprise-C attraverso una spaccatura temporale ha creato una linea temporale alternativa nella strega Tasha Yar è tornata sul ponte dell'Enterprise in una nuova realtà in cui non è mai morta e la Federazione Unita dei Pianeti era in guerra con i Klingon.

Dopo che Guinan (Whoopi Goldberg) ha convinto Tasha e Picard che questa realtà non doveva essere, Yar ha scelto di accompagnare il suo nuovo interesse amoroso, il tenente Richard Castillo (Christopher McDonald), sull'Enterprise-C per morire con lui in passato e riporta la sequenza temporale alla normalità.

Ma, come abbiamo detto sopra, quello non è l'unico posto in cui Tasha e, soprattutto, l'attrice Denise Crosby è tornata in TNG.

Tasha non è morta in quella linea temporale alternativa, ma è stata catturata e resa schiava dai Romulani. Ha poi dato alla luce una figlia per metà romulana di nome Sela, che è stata interpretata da Denise da adulta, rendendo Crosby la prima attrice di Star Trek a interpretare la propria prole.

Non solo, ma Crosby ha creato l'idea che Tasha abbia una figlia, che lo staff di sceneggiatori di TNG ha rivisto per essere metà romulana. Dopo che sua madre fu giustiziata quando aveva 4 anni, Sela crebbe fino a diventare un Comandante Romulano nemico dell'Enterprise-D. Sela si è scontrata con l'equipaggio di Picard nelle due parti Redenzione e Unificazione, ma il suo destino finale non è mai stato definito.

Molti fan credono che Sela viva ancora da qualche parte là fuori!

E per l'ultima volta, l'originale Tasha Yar è riapparso nel finale della serie TNG, All Good Things, ambientato in tre diversi periodi della vita di Picard. Negli eventi passati accaduti durante gli eventi della prima serie di Star Trek: The Next Generation, Incontro a Farpoint, la giovane Tasha era ancora una volta al suo posto come capo della sicurezza della U.S.S. Enterprise-D.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi