Perché Gandalf non può toccare l'unico anello?

Di Roberto Milakovic /23 settembre 202012 dicembre 2020

Uno degli argomenti più popolari tra i fan è perché Gandalf non può toccare l'Anello. Se ti stai chiedendo lo stesso, questo articolo è per te.



Gandalf in realtà può toccare l'anello, e lo ha fatto più volte, semplicemente non vuole tenerlo a lungo perché non vuole cadere sotto il suo incantesimo e venire corrotto.

Anche dopo un decennio dal suo primo film uscito e molti altri anni prima con i libri, Il Signore degli Anelli rimane uno dei preferiti di culto. Sia i bambini che gli adulti apprezzano questi libri e film mentre raccontano una storia di potere, amore, tentazione e guerra. Dopo così tanti anni, vediamo ancora molte teorie dei fan che appaiono di tanto in tanto su Internet, e oggi affronteremo questa: perché Gandalf non può toccare l'unico anello?





Sommario mostrare Gandalf tocca l'anello? Perché Gandalf non può toccare l'anello? Perché Gandalf non ha riconosciuto l'anello? E se Gandalf avesse preso l'anello?

Gandalf tocca l'anello?

Gandalf non ha mai mostrato alcun forte motivo per tenere l'anello per sé. Tuttavia, ciò non significa che non abbia mai toccato il ring. Ad esempio, lo abbiamo visto toccare l'anello mentre lo gettava nel fuoco a Bag End, nell'umile dimora di Frodo.

Tuttavia, non abbiamo mai visto Gandalf tenere l'anello troppo a lungo. Era determinato a non toccarlo in nessuna circostanza.



Di fronte al motivo per cui non voleva l'anello, Gandalf ha segnato due punti importanti. La sua prima preoccupazione era che se avesse preso l'anello, l'anello gli avrebbe offerto un potere enorme e terribile. Allo stesso modo, su di lui, l'anello sarebbe diventato più letale e feroce.

Esprime anche la sua paura che se ottiene l'anello, potrebbe finire per diventare lui stesso il Signore Oscuro. Quando gli è stato chiesto, si è rifiutato di aiutare a conservare l'anello. Ha negato quella proposta per mantenere l'Anello al sicuro e inutilizzato. Questo perché sapeva che la tentazione di brandire l'Anello era troppo grande per vincere, anche per il più grande mago della Terra di Mezzo.



Perché Gandalf non può toccare l'anello?

In teoria, può. Ma sceglie di non farlo.

L'anello ha un'influenza forte e malvagia su qualsiasi mortale. A prima vista, sembra nient'altro che un anello d'oro. Sul suo esterno in oro puro, non troverai segni o segni di usura. Ma sotto il suo aspetto immacolato, nasconde un potere forte e malvagio che prospera influenzando gli altri a prenderlo e metterlo nelle loro mani.

Corrompe gli individui più ben intenzionati. Una volta che trova un ospite, prende il sopravvento e fa fare a quella persona cose orribili. Il potere corrompe il morale.

All'inizio, quando l'Anello non aveva molta influenza sui suoi pensieri, Frodo cercò di offrire l'anello sia a Gandalf che a Galadriel. Tuttavia, entrambi hanno rifiutato. Quindi Frodo era costretto a portare l'anello in giro, permettendo che l'anello invadesse lentamente la sua mente.

Fin dall'inizio, quando Frodo ha ricevuto una lettera infuocata nella sua casa di Bag End, è stato informato di quanto sia manipolativo l'Anello. Era pienamente consapevole che l'anello non doveva essere indossato, eppure ad un certo punto ha sviluppato un forte desiderio di farlo comunque.

Perché Gandalf non ha riconosciuto l'anello?

Nel film, Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato , abbiamo visto Gandalf notare che Bilbo indossava un anello insolito. In seguito si rese conto che era l'Unico Anello. Gandalf stava ispezionando attentamente l'Anello sulla mano di Bilbo. Ha cercato di imparare il suo scopo negli ultimi 14 anni. Alla festa di compleanno di Bilbos, Gandalf vide l'Anello dopo molto tempo.

A prima vista, non era in grado di riconoscerlo. Inizialmente ha pensato che non potesse essere un anello umano, elfo o nano. Era sicuro che fosse uno degli anelli minori con grande potere. E alla fine, dopo un bel po' di razionalizzazione, era sicuro che fosse l'Unico Anello.

L'anello funziona sfruttando la debolezza di una persona. Ad esempio, abbiamo potuto vedere come Boromir, un uomo orgoglioso, esprime le carenze del suo paese nel Consiglio di Elrond. Questa esatta sensazione di impotenza e il desiderio di diventare autosufficiente, fa sì che Boromir voglia impugnare l'anello più tardi.

E lo abbiamo visto tentare di strappare il suo anello a Frodo. Soccombe alla tentazione e vediamo la sua faccia diventare immediatamente malvagia.

Allo stesso modo, abbiamo anche visto Sam cedere alla tentazione dell'Anello. All'inizio, il suo motivo era di non lasciare che l'anello finisse nelle mani degli Orchi a Cirith Ungol. Ma lentamente, viene sopraffatto dal pensiero di acquisire un potere inimmaginabile e diventa imbattibile.

Visualizza un'altra versione di se stesso: Samwise the Strong, Hero of the Age. Per razionalizzare le sue motivazioni, si convince che vuole solo brandire l'anello in modo da poter sconfiggere lui stesso il Signore Oscuro.

E se Gandalf avesse preso l'anello?

Se Gandalf avesse impugnato l'Anello, il destino per le persone che vivevano nella Terra di Mezzo sarebbe stato completamente diverso. Vedremmo Sauron entrare nel nascondiglio, poiché non avrebbe mai potuto sconfiggere Gandalf finché avesse avuto l'Anello, ma dopo qualche tempo avrebbe anche corrotto Gandalf, e quindi non ci sarebbe stato nessuno ad opporsi a lui. Tuttavia, ciò non è accaduto, poiché Gandalf non ha mai impugnato l'Anello.

Nella lotta contro Sauron, Gandalf avrebbe potuto facilmente spegnere la vittoria mettendosi sul ring. Galadriel ammette anche che l'anello renderebbe molto più facile vincere la guerra. Nelle sue stesse parole, per lunghi anni ho riflettuto su cosa avrei potuto fare, se il Grande Anello fosse venuto nelle mie mani. Ma ciò significherebbe anche che prenderebbero il posto di Saruman e continuerebbero l'opera del 'diavolo'.

Tuttavia, è stato facile per Gandalf e Galadriel frenare la tentazione di saldare l'anello, poiché erano personaggi potenti, noti per la loro saggezza. Ma per qualsiasi personaggio meno potente, sarebbe stato difficile.

L'Anello si è avvicinato di più a manipolare Frodo proprio alla fine del suo viaggio. Era affamato e picchiato. Ha perso le forze, quindi ha abbandonato tutte le sue armi in modo da dover portare meno peso. E ad un certo punto, quando Frodo era completamente esausto, Sam dovette portarlo in spalla. È in questo momento che l'Anello è stato finalmente in grado di corrompere la sua volontà.

Ti starai chiedendo, perché Gandalf non ha preso l'Anello sul dorso di un'Aquila? Se l'avesse fatto, sarebbe stato molto più facile e veloce. Frodo non avrebbe dovuto camminare fino al Monte Fato.

Tuttavia, Gandalf non poteva prendere un'Aquila perché non li controllava. Gli Eagles erano controllati dai Radagast. Abbiamo un intero articolo relativo al motivo per cui non sono stati utilizzati aquile per far volare l'Unico Anello al Monte Fato .

Gandalf potrebbe toccare l'Anello e portarlo sul Monte Fato. Ma invece, ha lasciato che gli Hobbit lo facessero. Questo faceva parte di un piano più grande che Gandalf aveva. Sauron, il più grande rivale di Gandalf, fu subito il mago più potente . Aveva schede su tutti nella Terra di Mezzo. Tuttavia, considerava gli Hobbit inutili. Non li considerava una vera minaccia. Ed è per questo che Gandalf ha pianificato di affidare a Frodo il compito di consegnare l'Anello alla Montagna.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi