Chi è la tartaruga ninja più forte, più debole, più intelligente e meno intelligente?

Di Arthur S. Poe /29 dicembre 202025 dicembre 2020

Le Teenage Mutant Ninja Turtles sono molto popolari e le avventure di questi quattro ninja sono presenti in diverse forme di media. Di solito si parla di loro come di un'unità collettiva, sebbene ogni tartaruga sia molto individuale e abbia tratti di personalità specifici che la distinguono dai suoi fratelli. Sotto questo aspetto, mentre di solito ne parliamo come un'unità, possiamo anche analizzarli individualmente e lo faremo dicendoti chi è la tartaruga più intelligente, più debole, più e meno intelligente, quindi continua a leggere per trovare fuori!



Quando si tratta di pura forza fisica, Raphael è sicuramente la tartaruga più forte, ma Leonardo, come leader, è sicuramente più abile e composto. Donatello è senza dubbio il più intelligente tra le tartarughe pur essendo il più debole, mentre Michelangelo è solitamente raffigurato come il più spensierato tra i quattro.

Le Teenage Mutant Ninja Turtles (spesso abbreviate in TMNT o Ninja Turtles) sono quattro tartarughe mutanti antropomorfe di supereroi adolescenti immaginarie. Prende il nome da artisti del Rinascimento italiano, furono addestrati dal loro topo antropomorfo sensei nell'arte marziale giapponese di ninjutsu . Dalla loro casa nelle fogne di New York City, combattono piccoli criminali, signori malvagi, creature mutate e invasori alieni mentre cercano di rimanere nascosti alla società. Sono stati creati da Kevin Eastman e Peter Laird. I personaggi hanno avuto origine nei fumetti pubblicati da Mirage Studios e si sono espansi in serie di cartoni animati, film, videogiochi, giocattoli e altri prodotti. Durante l'apice della popolarità del franchise tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90, ha ottenuto successo e fama in tutto il mondo.





Ora che ti abbiamo dato una breve introduzione, discutiamo l'argomento di questo articolo in modo più dettagliato.

Sommario mostrare Chi sono le Teenage Mutant Ninja Turtles? La tartaruga più forte: Raffaello o Leonardo La tartaruga più debole: Donatello La tartaruga più intelligente: Donatello La tartaruga più spensierata: Michelangelo

Chi sono le Teenage Mutant Ninja Turtles?

Le Teenage Mutant Ninja Turtles sono un gruppo di quattro tartarughe antropomorfe immaginarie che appaiono come le protagoniste del franchise che porta il loro nome. Sono stati creati da Kevin Eastman e Peter Laird in forma di fumetto, ma da allora sono apparsi in programmi TV, film, videogiochi e altro ancora.



Ci sono quattro tartarughe che compongono il gruppo:

    Leonardo, soprannominato Leo, è il più delle volte il leader del gruppo. È spesso raffigurato con indosso una bandana blu. Le sue armi distintive sono due katana. Leonardo è il fratello maggiore. È il più abile, il più serio, il più spirituale, il più disciplinato e il più in linea con gli insegnamenti e i pensieri di Splinter. Prende il nome da Leonardo da Vinci. È l'unico Teenage Mutant Ninja Turtle il cui nome ha più di una O, invece il suo nome ha due O.Raffaello, soprannominato Raph, è il secondo figlio maggiore/metà di mezzo dei fratelli tartaruga. Di solito è raffigurato con indosso una maschera per gli occhi rossi; a questo proposito, è l'unica tartaruga a mantenere il colore in tutti i supporti, mentre le altre hanno ricevuto ciascuna un colore diverso (inizialmente tutte le tartarughe indossavano maschere rosse, ma i colori sono stati successivamente cambiati per differenziarle). Raphael brandisce due sai gemelli, le cui punte sono solitamente affilate, come sua arma principale. Raphael è famoso soprattutto per la sua personalità capricciosa, essendo irascibile, aggressivo, scontroso, impazzito e ribelle. È ritratto nella maggior parte delle interazioni mentre parla con un accento di Brooklyn. Prende il nome da Raffaello Sanzio.
  • Michelangelo , soprannominato Mike o Mikey, è il comico del gruppo. Di solito è raffigurato con indosso una maschera per gli occhi arancione. Le sue armi distintive sono il doppio nunchaku, sebbene sia stato anche ritratto usando altre armi, come un rampino, un manriki-gusari, un tonfa e un bastone a tre sezioni (in alcune action figure). Michelangelo è il più naturalmente abile dei suoi quattro fratelli, ma preferisce divertirsi piuttosto che allenarsi. Conia spesso la maggior parte dei loro slogan, come Cowabunga!. Prende il nome da Michelangelo Buonarroti. Il suo nome era originariamente scritto Michaelangelo dai creatori originali, forse sbagliando a scrivere il nome del suo sake a causa del nome Michael e di come viene scritto il nome Michael.
  • Donatello, soprannominato Don o Donnie, è il genio tecnico del gruppo. Di solito è raffigurato con indosso una maschera per gli occhi viola. La sua arma caratteristica principale sono i suoi (2) bastoni bō efficaci. In tutti i media, è la più intelligente delle quattro tartarughe. È elencato come 4 'di altezza nella versione originale dell'action figure. Donnie parla spesso in technobabble con una naturale attitudine per la scienza e la tecnologia. Per questo motivo, le abilità ninja di Donnie sono le più basse delle quattro tartarughe. Di solito fa affidamento sui gadget piuttosto che sulle abilità di combattimento. È il mezzo delle tartarughe e il terzo in comando. Prende il nome dallo scultore italiano Donatello.

Le tartarughe vivono nelle fogne di New York City con i loro sensei Splinter, un topo antropomorfo che considerano il loro padre. Il loro migliore amico è il giornalista televisivo e giornalista April O'Neil, ma collaborano spesso anche con il misterioso vigilante Casey Jones. Il loro acerrimo nemico è The Shredder, il malvagio ninjitsu maestro che guida il clan del piede; i suoi sottoposti includono i delinquenti mutati Rocksteady e Bebop, ma anche un gran numero di ninja che compongono il clan di Shredder. Insieme al Trituratore, le Tartarughe hanno spesso combattuto contro l'alieno simile al cervello Krang, così come lo scienziato pazzo Baxter Stockman.



Dopo questa introduzione alle tartarughe e alla loro tradizione, possiamo continuare con l'argomento principale del nostro articolo e analizzare ogni aspetto individualmente.

La tartaruga più forte: Raffaello o Leonardo

Questa categoria è stata davvero la più difficile da chiamare, motivo per cui abbiamo deciso di non chiamare affatto e di dichiararla pareggio. Vale a dire, quando si prende in considerazione il puro potere, Raphael è sicuramente il più forte tra le tartarughe, ma non possiamo ignorare le abilità di Leonardo e la sua compostezza. Per questo abbiamo deciso di non chiamare questa, ma di lasciarla fare voi stessi sulla base delle nostre argomentazioni.

Raphael, la tartaruga rossa, è solitamente raffigurato come il più testardo e testardo tra i quattro fratelli. Sebbene la serie animata originale non lo sottolineasse troppo, le iterazioni successive lo fecero e, a un certo punto, Raphael era persino vicino a diventare un po' un antieroe piuttosto che un vero eroe. È molto abile ed è generalmente descritto come il miglior combattente del gruppo, allo stesso modo il più forte tra le quattro tartarughe. Si allena di più e ha sempre a cuore sia una situazione pericolosa che un avversario tosto, poiché è sempre pronto per una sfida. Tuttavia, dove trionfa con i suoi poteri, gli manca la necessaria compostezza, motivo per cui non è il leader del gruppo. Non riesce a controllare le sue emozioni così bene, di solito è arrabbiato e molto sarcastico e non sempre ascolta le ragioni. È così che la forza di Raphael è in qualche modo bilanciata, poiché il suo temperamento è la sua più grande debolezza ed è davvero significativa.

È qui che entra in gioco Leonardo. Vale a dire, Leonardo, la tartaruga blu, è il leader del gruppo. Sebbene abbia anche i suoi scoppi emotivi, è generalmente molto calmo e razionale, cioè è l'incarnazione di un vero leader. È di gran lunga il più abile tra le tartarughe, poiché ha investito molto negli aspetti più trascendentali del ninjitsu, superando di un livello le abilità di combattimento tradizionali; è anche il miglior allievo di Splinter. Sebbene Leonardo non sia potente come Raffaello, è più composto ed è più abile, il che lo rende più forte in un certo modo. Sa anche pensare in modo chiaro nelle situazioni difficili, il che lo rende un combattente migliore di Raphael, che lo perderà facilmente e – forse – farà qualcosa di stupido. La possibilità che ciò accada a Leonardo è molto più piccola.

Leonardo batterebbe Raphael in una rissa? Probabilmente sì, ma questa è sicuramente una chiamata difficile. Raphael è più forte, ma Leonardo probabilmente troverebbe il modo – visto che è un tattico molto migliore – per sconfiggere suo fratello. Per fortuna sono dalla stessa parte, nonostante gli scontri non così rari che hanno di tanto in tanto. Ed è per questo che abbiamo deciso di non chiamarlo direttamente, ma di elencare entrambe le tartarughe come vincitrici.

La tartaruga più debole: Donatello

Ok, siamo onesti: individuare i più deboli in un gruppo di quattro ninja mutanti è piuttosto sciocco, dal momento che tutti e quattro sono eccezionalmente potenti, ma dovevamo farlo anche noi. Tuttavia, vorremmo sottolineare che il più debole qui significa solo che non è forte come gli altri tre... non che non ci prenderebbe a calci in culo in pochi secondi.

Ok, ora che abbiamo chiarito la cosa, possiamo affermare che la più debole tra le tartarughe è Donatello, la Tartaruga viola. Donatello brandisce un bastone bō che è eccezionalmente efficace quando è nelle sue braccia, ma il fatto è che Donatello non è così concentrato sul combattimento. È un inventore e il genio creativo del gruppo e sebbene sia un grande combattente, i suoi poteri non corrispondono a quelli dei suoi fratelli, semplicemente perché quello non è il suo obiettivo principale, né era immaginato che fosse quella tartaruga. Donatello preferisce l'invenzione e il lavoro di cervello al combattimento classico, motivo per cui lo abbiamo indicato come il vincitore in questa categoria, anche se – e non lo sottolineeremo mai abbastanza – ci prenderebbe a calci in culo in pochi istanti perché è ancora abbastanza abile nel ninjitsu .

La tartaruga più intelligente: Donatello

Ricorderete tutti l'introduzione dell'originale TMNT serie dal 1987? Tu no? Rivediamolo:

Una delle introduzioni di cartoni animati più epiche mai viste, dice Leonardo conduce, Donatello fa macchine , proprio come la tartaruga viola è raffigurata mentre lavora su una macchina per il caffè eccessivamente elaborata che, ovviamente, si è ritorta contro ed esplode. Gli animatori volevano far ridere i bambini, ma i testi non mentono perché Donatello è davvero il più intelligente tra le tartarughe.

Questo è stato davvero un gioco da ragazzi, poiché Donatello è sia raffigurato che descritto come il più intelligente tra le tartarughe. È un inventore ed è stato in grado di inventare una varietà di invenzioni molto utili nei fumetti e nei programmi TV. È anche molto curioso e colto, molto più di tutti i suoi fratelli, il che rende anche questa una situazione abbastanza chiara. Sebbene le sue invenzioni tendano a ritorcersi contro e ad essere eccessivamente elaborate (il che ci ricorda un po' Wile E. Coyote) di tanto in tanto, questo non cambia davvero il fatto che sia un genio e che sia sicuramente il più creativo tra i tartarughe. Questo è il motivo per cui lo abbiamo indicato come il chiaro vincitore in questa categoria.

La tartaruga più spensierata: Michelangelo

Infine, abbiamo deciso di nominare questa categoria la Tartaruga più spensierata perché chiamare il vincitore muto sarebbe solo meschino e molto lontano dalla verità. Ma, prima di annunciarlo, rivisitiamo l'introduzione del 1987. In esso, il cantante dice: Raphael è cool, ma maleducato; Michelangelo è un tipo da festa , mentre vediamo Mikey ballare sul suo guscio su una pista da ballo improvvisata. Ed ecco il nostro vincitore: è Michelangelo!

Michelangelo è sicuramente il membro più rilassato e più infantile del gruppo. Non è che non riesca a cogliere la gravità di una situazione, è solo che decide di vivere una vita rilassata perché gli fa comodo. È un combattente abile ed è tutt'altro che stupido, ma non prende le cose sul serio come i suoi fratelli quando non è necessario. Adora la pizza (è il più grande intenditore tra i fratelli), gli piace fare festa e giocare ed è noto per Cowabunga !, che in realtà non significa nulla di specifico in questo caso, ma mostra la visione del mondo di Mikey.

Ironia della sorte, nonostante sia il più propenso a fare qualcosa di sconsiderato, Michelangelo è l'ultima tartaruga sopravvissuta in un futuro oscuro in cui Donatello, Raffaello e Leonardo sono stati uccisi e Michelangelo ha dovuto diventare L'ultimo Ronin in modo da poter vendicare i suoi fratelli caduti. Parla di una svolta oscura nella storia...

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci! Cowabunga !

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi