Chi è il miglior duellante di bacchette in Harry Potter?

Di Hrvoje Milakovic /3 novembre 202029 ottobre 2020

Se questo articolo ha attirato la tua attenzione, devi essere un grande fan della serie su questo famoso piccolo mago, o lo diventerai. Quando leggerai tutti i libri di J. K. Rowling e dopo aver visto tutti i film, siamo sicuri che arriverai alle tue conclusioni.



Il miglior duellante della serie di Harry Potter è l'unico Albus Percival Wulfric Brian Silente.

Ad eccezione di Silente, ne abbiamo inclusi altri 4 e stilato un elenco dei 5 migliori duellanti di bacchette della serie di Harry Potter. Leggi, guarda e controlla se questi sono anche i tuoi preferiti, o semplicemente crea la tua lista. Quindi, iniziamo con i primi 5, iniziando dal numero 5.





Sommario mostrare 5. Harry Potter 4. Bellatrix Bella Lestrange 3. Lord Voldemort 2. Gellert Grindelwald 1. Albus Silente

5. Harry Potter

Nonostante sia l'eroe dell'intera serie, abbiamo messo Harry Potter all'ultimo posto. Aveva una sola missione: vendicare i suoi genitori e uccidere Lord Voldemort, responsabile della loro morte.

Era saggio, pieno di risorse e di successo, spesso si metteva nei guai, ma con un piccolo aiuto dei migliori amici Hermione Granger e Ron Weasley ce l'ha sempre fatta. Non meglio nemmeno con l'apprendimento, senza Hermione sarebbe rimasto al livello di uno studente appena medio.



I suoi amici erano la sua unica famiglia, per la quale era disposto a rischiare la vita. Classificato nella Casa di Grifondoro, sebbene avesse tutte le virtù (e i difetti) di Serpeverde, fu servito tutto su un vassoio. Avrebbe ottenuto una delle bacchette magiche più potenti con il nucleo di piume di fenice e il Mantello dell'invisibilità come regalo di Natale.

Era il mago più giovane in grado di eseguire l'incantesimo Patronus, un eccellente cercatore nel Quidditch e sapeva persino parlare il Serpentese.



Biografia estremamente impressionante, sarai d'accordo. Ma quando si tratta del duello, questa è un'altra storia. Harry era molto abile nei duelli, ma non aveva esperienza o istinto come gli altri. Il suo incantesimo preferito è Expelliarmus, che si riferisce al disarmare un avversario, ma in un combattimento più serio non sarebbe certo sufficiente.

Bastava che Harry mettesse in pratica ciò che aveva imparato in classe. Il resto l'hanno fatto altri, in particolare i suoi genitori il cui amore lo ha protetto anche dopo la morte.

Non pensare che non ci piaccia Harry Potter a causa di quest'ultimo posto. Lo adoriamo: fidati di noi quando diciamo che stiamo ancora guardando i film ogni volta che ne abbiamo la possibilità e stiamo leggendo anche libri (ora per il 3rdvolta).

Il fatto è che Harry doveva essere un eroe fin dall'inizio e come tale era destinato alla fama senza troppi sforzi. Era il vero maestro della bacchetta di sambuco e la bacchetta non avrebbe ucciso il suo proprietario.

4. Bellatrix Bella Lestrange

Non abbiamo potuto fare a meno di menzionare questa strega malvagia di puro sangue per la quale pensiamo meriti sicuramente un posto in questa lista. Volevamo anche che almeno una donna fosse qui in modo che nessuno si opponesse al fatto che discriminiamo le donne.

Pensando a quale dei personaggi femminili più potenti dovremmo considerare per i primi 5 duellanti, il personaggio di Bellatrix è saltato fuori subito nella nostra testa. E considerando i film, Helena Bonham Carter (altrimenti perfetta in questo ruolo) è una persona che non si dimentica facilmente.

Bellatrix Lestrange era una strega purosangue, la figlia maggiore intelligente e intelligente di Cygnus Black III. e Druelle Black. Era imparentata con Sirius Black, e anche un membro delle due famose famiglie: Malfoy e Tonks.

Ovviamente frequentava la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ed è diventata un membro dei Serpeverde (c'è qualche altra casa che la vorrebbe?). Dopo aver finito la scuola, divenne uno dei Mangiamorte, completamente fedele a Lord Voldemort.

Era anche nota per la sua estrema brutalità e violenza, come la sua partecipazione alla tortura dei genitori di Neville, Frank e Alice Paciock, dopo di che fu imprigionata ad Azkaban per scontare l'ergastolo.

Egocentrica e arrogante, ciecamente fedele a Lord Voldemort, le piaceva torturare le sue vittime e lanciare incantesimi su tutti coloro che non sono maghi purosangue, ma anche sui membri della sua famiglia che hanno un'opinione diversa. Insieme a Lord Voldemort, rimase l'ultimo Mangiamorte in piedi nell'ultima battaglia per Hogwarts.

Inoltre, era un'esperta Occlumens, l'amante delle Arti Oscure e una duellante particolarmente abile e letale.

Due membri dell'Ordine della Fenice, suo cugino Sirius Black e sua nipote Ninfadora Tonks, divennero vittime della sua follia. È l'unica Mangiamorte che è riuscita a respingere l'incantesimo di Albus Silente in persona, che le ha permesso di scappare.

Abbiamo assistito a un'incredibile lotta contro Hermione Granger, Luna Lovegood e Ginny Weasley contemporaneamente. Sottovalutando la forza materna di Molly Weasley (che aveva appena perso suo figlio) nel difendere sua figlia Ginny, Bellatrix perde finalmente la sua ultima battaglia.

3. Lord Voldemort

Conosciamo questo mago malvagio come un interprete di grande successo di Legilimanzia e Occlumanzia: poteva leggere le menti e proteggere la sua mente dall'intrusione di altre persone. Ha mostrato queste abilità magiche fin dalla prima giovinezza, con un talento speciale e una grande voglia di imparare.

Voldemort era estremamente abile nei duelli: poteva lanciare incantesimi e difendersi anche con incantesimi protettivi. Riuscì anche molto a sconfiggere i suoi avversari, usando le Maledizioni imperdonabili, in particolare la sua più famosa Avada Kedavra, che era mortale per Lilly e James Potter.

Era un duellante di immensa abilità, con il suo unico rivale che era Silente. Riuscì anche a sopraffare facilmente molte altre streghe e maghi, come il potentissimo ex Auror, Alastor Moody. Lo stile di duello di Voldemort era molto aggressivo, usando la potente magia oscura per sopraffare i suoi avversari.

Era l'unico mago conosciuto nella storia ad affrontare Silente ed evitare la sconfitta o la cattura. Sebbene Harry Potter abbia sconfitto Voldemort nell'ultima battaglia per Hogwarts, è stato solo perché aveva padroneggiato la Bacchetta di Sambuco come abbiamo menzionato prima.

2. Gellert Grindelwald

Gellert Grindelwald è stato tra i più grandi maghi mai vissuti, fianco a fianco con Tom Riddle (alias Lord Voldemort) e Albus Silente.

Questo mago malvagio è stato menzionato per la prima volta nel primo libro della serie di Harry Potter: Harry Potter e la pietra filosofale. Se vuoi saperne di più su di lui devi leggere o guardare i film Animali fantastici e dove trovarli, oltre al sequel Animali fantastici: I crimini di Grindelwald.

Grindelwald è stato uno dei più potenti e pericolosi Maghi Oscuri di tutti i tempi. Era un duellante di straordinaria abilità, l'ha ricevuto attraverso l'addestramento al duello durante i suoi giorni da studente al Durmstrang Institute.

Diventando proprietario della Bacchetta di Sambuco, Grindelwald iniziò a spargere il terrore in tutta Europa e ad uccidere tutti coloro che si frapponevano sulla sua strada. Ha un solo obiettivo: stabilire un nuovo mondo magico basato sulla schiavitù dei Babbani in tutto il mondo.

L'unico a sconfiggerlo fu Albus Silente e il loro duello passò alla storia come uno dei più grandi mai combattuti tra due maghi.

1. Albus Silente

Finalmente abbiamo il vincitore del duello!

C'è qualcosa di più da dire su questo più grande mago di tutti i tempi, quando si tratta della serie di Harry Potter? Probabilmente no, e siamo sicuri che tu sappia molto su di lui, ma vediamo perché è in cima alla nostra lista.

C'era una volta uno studente dotato, poi Professore di Difesa contro le Arti Oscure, poi Professore di Trasfigurazione e infine Preside della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Il potere di Silente risiedeva principalmente nella sua saggezza ma anche nelle sue grandi capacità magiche: incantesimi non verbali e senza bacchetta, abilità sorprendenti come Occlumanzia e Legilimanzia, predizione del futuro, capacità di comprendere più lingue e così via. Questa lista è infinita.

Quando si tratta del duello, ci sono due momenti: 1) Voldemort temeva Silente, il che dimostra che non ha attaccato Hogwarts in sua presenza; 2) Silente sconfisse Grindelwald anche se all'epoca possedeva la Bacchetta di Sambuco. Se qualcun altro fosse stato al suo posto, non ci sarebbe riuscito.

Se sei ancora con noi, grazie! Ci auguriamo che vi siate divertiti tanto quanto noi, pensando anche a questi 5 straordinari maghi e alle loro abilità. Non importa se fossero buoni o cattivi, erano personaggi molto interessanti in questa incredibile avventura magica.

Orologio Animali fantastici: I crimini di Grindelwald su Amazon.com

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi