Chi è il vero leader della Justice League?

Di Arthur S. Poe /12 novembre 202010 novembre 2020

La Justice League è sicuramente uno dei gruppi di supereroi più famosi in assoluto e sicuramente il più importante nell'universo immaginario della DC Comics. Presente nel mondo dei fumetti dal 1960, la Justice League ha incluso un roster diversificato che ha salvato il mondo in numerose occasioni. Eppure, nonostante sappiano delle gesta della Lega, le persone tendono ancora a interrogarsi sulla leadership del gruppo, chiedendosi: chi è il vero leader della Justice League? Bene, siamo qui per rispondere a questa domanda per te.



Nonostante tutti i cambiamenti nel corso degli anni, Superman è stato il più delle volte il leader della Justice League ed è considerato il suo leader durante i periodi di pace. Essendo un tattico migliore, Batman generalmente prende il sopravvento durante i periodi di guerra.

DC Comics, per quelli di voi che non hanno familiarità con la storia dietro i fumetti, è un importante editore di fumetti americano fondato nel 1934. Insieme a Marcel Comics, è l'editore di fumetti più popolare negli Stati Uniti. DC Comics è uno dei principali attori nel settore dei fumetti ed è la casa di molti personaggi famosi dei fumetti come Superman, Batman, Wonder Woman, The Flash e molti altri.





Ora che ti abbiamo dato una breve introduzione, discutiamo l'argomento di questo articolo in modo più dettagliato.

Sommario mostrare Sulla Justice League Chi è il leader della Justice League? Altri leader

Sulla Justice League

La Justice League (nota anche, a volte, come Justice League of America) è un gruppo di supereroi immaginario che appare nelle storie pubblicate dalla DC Comics. È il gruppo di supereroi più noto delle storie di DC. Il gruppo ha debuttato nel 1960, nel fumetto Il coraggioso e il coraggioso #28 , con l'autore Gardner Fox accreditato come il suo creatore ufficiale.



Le origini della Justice League sono variate nel corso degli anni e non esiste una storia di origine fissa che potremmo usare. Ciò che è sempre lo stesso è che sono un gruppo di supereroi terrestri provenienti da luoghi diversi che hanno deciso di unire i loro poteri per proteggere la Terra da diverse minacce, sia locali che cosmiche.

Anche l'appartenenza al gruppo è variata nel corso degli anni, con il roster originale composto da Superman (Clark Kent), Batman (Bruce Wayne), Wonder Woman (Diana Prince), The Flash (Barry Allen), Lanterna Verde (Hal Jordan), Aquaman (Arthur Curry) e Martian Manhunter (J'onn J'onzz). Successivamente, vari altri supereroi sono stati membri del gruppo, inclusi, a titolo esemplificativo, The Atom (Ray Palmer), Big Barda (Barda Free), Black Canary (Dinah Laurel Lance), Black Lightning (Jefferson Pierce), Captain Marvel /Shazam (Billy Batson), Cyborg (Victor Stone), Elongated Man (Ralph Dibny), The Flash (Wally West), Freccia Verde (Oliver Queen), Lanterna Verde (John Stewart), Hawkgirl (Kendra Saunders), Hawkman (Carter Hall), Metamorpho (Rex Mason), Orion, Plastic Man (Eel O'Brian), Supergirl (Kara Zor-El), Power Girl (Kara Zor-L), Red Tornado, Stargirl (Courtney Whitmore) e Zatanna. In Il nuovo 52 riavvio, Cyborg ha sostituito Martian Manhunter come uno dei sette membri fondatori.



Per quanto riguarda i loro nemici, la Justice League ha combattuto una pletora di diversi criminali, con il loro nemico più famoso è Darkseid, lo spietato sovrano di Apokolips. Altri nemici ricorrenti sono Brainiac, Lex Luthor e altri membri della Legion of Doom, Reverse Flash, ecc.

La Justice League è stata presente in una varietà di media diversi, inclusi programmi TV animati, videogiochi e un recente film live-action, ambientato all'interno del DCEU.

Chi è il leader della Justice League?

Non c'è un atto ufficiale che definisca il leader della Justice League, quindi – in teoria – la questione è aperta ed è discutibile. Tuttavia, sulla base della storia del gruppo e del franchise, non è eccessivamente difficile determinare i personaggi che più spesso sono stati a capo del gruppo.

Dobbiamo affermare che lo status di leader non porta vantaggi specifici all'interno della Lega. Il leader non controlla gli altri membri, è principalmente responsabile dell'organizzazione, della tattica e della motivazione, ma tutti i membri hanno la stessa voce in capitolo nelle decisioni, con il leader che fa l'ultima chiamata se i membri non sono d'accordo.

Allora, chi è il leader?

Come puoi vedere dalla galleria in alto, il leader della Justice League è solitamente raffigurato al centro. Questa galleria ci mostra come è cambiata la leadership nel corso degli anni e come diversi membri hanno guidato la Lega in momenti diversi. Siamo quasi certi che ciascuno dei membri abbia guidato la Lega in un determinato momento.

Il leader più comune, però, è Superman . L'Uomo d'Acciaio era solitamente il fondatore della Justice League e per essere il più potente e il più nobile (nel senso che incarna ciò che è considerato l'eroismo tradizionale) ha spesso guidato la Lega sia in tempo di pace. e la guerra. Oggi, però, Superman è considerato il leader della Justice League in tempo di pace, soprattutto perché Batman – che assume la posizione in tempo di guerra – è un stratega migliore dell'ultimo figlio di Krypton.

L'ultima frase ci porta a Batman, che è il secondo leader più comune della Lega. Batman è un eccellente stratega ed è di gran lunga il membro principale più intelligente della Lega. Tuttavia, Batman – a causa della sua natura isolata e introversa – non è un leader naturale e di solito non è disposto a farlo. Di solito assume la guida durante i periodi di guerra, dal momento che è il più abile quando si tratta di pianificazione e tattica. Batman è raramente raffigurato come il fondatore della Lega (di solito, si unisce con riluttanza in un secondo momento), ma nel DCEU, viene mostrato che ha fondato l'organizzazione insieme a Wonder Woman.

Altri leader

Anche gli altri membri principali hanno guidato la Lega in un determinato momento, ma ognuno di loro ha qualche difetto che li rende meno capaci per il titolo di leader.

Per quanto riguarda Wonder Woman e Aquaman, sono dei reali e sono leader nati. Sotto questo aspetto, hanno eccellenti capacità di leadership e sono ottimi candidati per la posizione di leader (anche se ignoriamo il fatto che Aquaman è stato un personaggio finto per la maggior parte della sua storia di fumetti). Tuttavia, entrambi hanno gravi problemi di gestione della rabbia e sono inclini a esplosioni che potrebbero causare problemi al gruppo.

Flash e Lanterna Verde (l'iterazione del personaggio di Hal Jordan) sono estremamente potenti, ma sono eccezionalmente spericolati e immaturi. Sono entrambi molto infantili e hanno una tendenza a comportamenti sconsiderati che spesso li mette in pericolo, entrambi non sono grandi qualità di leadership. Per questo non sono grandi candidati alla guida della Lega.

Quanto a Cyborg, ha sia i poteri che l'intelligenza, ma gli manca l'esperienza. È più giovane degli altri membri ed è anche spesso associato ai Teen Titans, dove non è nemmeno il leader. Quindi, nonostante le sue qualità, la mancanza di esperienza lo squalifica dall'essere il leader di un gruppo così importante.

Infine, Martian Manhunter ha anche le qualità necessarie ed è, per molti versi, il miglior candidato per il lavoro. È estremamente potente, molto intelligente, vive nella Torre e considera la Lega come la sua famiglia. È anche abbastanza calmo ed è un grande tattico, il che lo mette alla pari sia con Superman che con Batman.

Allora, perché Martian Manhunter non è il leader? Bene, dovrai chiederlo agli sceneggiatori, ma è molto probabile che non sia famoso né Superman né Batman, e un gruppo così importante deve avere un leader popolare e famoso.

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi