Cosa rende un supereroe?

Di Arthur S. Poe /17 aprile 202117 aprile 2021

I supereroi sono, da un punto di vista teorico, personaggi di serie che sono apparsi nei pulp fiction e sono diventati un pilastro della moderna cultura pop. Questi personaggi sono oggi uno dei personaggi di fantasia più usati in una varietà di media (fumetti, film, videogiochi, programmi TV, persino letteratura) e possiamo dire che i supereroi si sono evoluti dall'essere personaggi pulp a essere parti importanti dell'odierna società. Il loro valore simbolico è abbastanza evidente, ma non ne parleremo oggi; oggi parleremo delle qualità che un supereroe deve avere per essere etichettato come tale, quindi vediamo cosa rende un supereroe?



Un supereroe è un individuo con abilità straordinarie. La fonte di tali abilità può essere la scienza e la tecnologia, la magia o i tratti (o le origini) non umani che un personaggio possiede. Ciò che rende un supereroe super è che è al di sopra delle qualità di un normale essere umano in un modo o nell'altro.

Nell'articolo di oggi, definiremo per te la parola supereroe e vedremo cosa costituisce un personaggio del genere. Discuteremo i diversi tipi di supereroi e ti forniremo diversi esempi per ogni tipo, e concluderemo con una risposta alla domanda: qualcuno può diventare un supereroe? Quindi, continua a leggere per saperne di più!





Sommario mostrare Definire un supereroe: cosa rende un supereroe? Tipi di supereroi Qualcuno può diventare un supereroe? I supereroi sono possibili? 1) Qualcuno può diventare un supereroe? 2) I supereroi sono possibili nella vita reale?

Definire un supereroe: cosa rende un supereroe?

Abbiamo già detto che un supereroe è un personaggio di serie apparso inizialmente nella narrativa pulp come un combattente del crimine sovrumano. Il tipo di personaggio del supereroe si è evoluto nel corso degli anni e si è evoluto dall'essere uno stereotipo senza alcun background a un tipo di personaggio molto complesso con molta profondità. Allora, perché ci sono così tanti problemi nel definire un supereroe?

Dictionary.com definisce un supereroe come una figura, specialmente in un fumetto o in un cartone animato, dotato di poteri sovrumani e solitamente raffigurato mentre combatte il male o il crimine. Come potete vedere, Dictionary.com afferma esplicitamente che un supereroe deve avere poteri sovrumani per essere un supereroe. Ma non tutti sarebbero d'accordo.



Il dizionario Merriam-Webster di lunga data e famoso definisce un supereroe come un eroe immaginario con poteri straordinari o sovrumani; inoltre: una persona eccezionalmente abile o di successo. Merriam-Webster, che è sicuramente una migliore fonte lessicologica, ha una definizione più ampia del termine supereroe, che comprende sia personaggi sovrumani che straordinari. Possiamo solo essere d'accordo con questo, in quanto il storia dei supereroi mostra che diversi tipi di caratteri sono stati considerati tali.

Questa è l'idea alla base del personaggio del supereroe. Il tratto sovrumano è qualcosa che contiene sia una definizione più ristretta che più ampia, mentre quest'ultima – su cui siamo d'accordo – racchiude anche personaggi con altre abilità straordinarie. Un'altra cosa che un supereroe deve avere è una bussola morale forte e deve fare del bene. Non deve necessariamente combattere il crimine, anche se di solito lo fa, ma deve fare del bene e proteggere le persone che lo circondano. Queste sono alcune delle qualità di base che un personaggio di un supereroe deve avere.



Ma, se non ci credi e se vuoi una visione migliore di questo problema, ecco una breve conferenza dell'uomo stesso - Stan Lee - che non ha bisogno di ulteriori presentazioni:

Ora che abbiamo esaminato le qualità di base di un supereroe, vediamo quali tipi di supereroi esistono.

Tipi di supereroi

I supereroi possono essere classificati secondo diversi criteri. Puoi classificarli in base alla loro origine, alla fonte dei loro poteri, alle loro affiliazioni morali, ecc. Riteniamo che la migliore classificazione ai fini di questo articolo sarebbe basata sulla fonte dei loro poteri, poiché quella qualità (sovrumana o no) è fonte di molti dibattiti.

In base alla fonte dei loro poteri, i supereroi possono essere classificati in questo modo:

    Supereroi che sono intrinsecamente sovrumani (fonti non umane)– questi personaggi traggono i loro poteri da fonti non umane, che si tratti delle loro origini (dei, mostri, demoni, angeli, ecc.) o della loro eredità (provengono da un luogo diverso e derivano da una specie superiore agli umani) . Questi personaggi sono intrinsecamente sovrumani – indipendentemente da come appaiono (spesso hanno un aspetto umano o umanoide) – e rientrerebbero sempre nella categoria di un supereroe.
    Esempi di tali personaggi sono Superman (un alieno kryptoniano), Wonder Woman (una semidea), Thor (un dio asgardiano), Martian Manhunter (anch'esso un alieno), Aquaman (un sovrano di Atlantide), Venom (un simbionte cosmico) e altri .Supereroi che usano la magia (fonti magiche)– questi personaggi traggono i loro poteri sovrumani dalla magia, essendo essi stessi esseri magici (maghi, streghe, demoni, stregoni, ecc.) o imparando a usare la magia attraverso l'apprendimento. Questi personaggi possono anche essere umani o non umani e generalmente rientrerebbero anche nella definizione più ristretta di supereroe, anche se possiamo discutere se la magia sia un'abilità sovrumana di per sé . Questi personaggi devono usare attivamente le loro abilità per combattere il male per essere classificati come supereroi (ecco perché Gandalf, ad esempio, non è un supereroe).
    Esempi di tali personaggi sono Zatanna, Scarlet Witch, John Constantine, Etrigan, Doctor Strange e altri.Supereroi che sono diventati supereroi attraverso la mutazione (fonti mutazionali)– questo è un gruppo molto ampio di personaggi che contiene elementi di altri tipi, ma è caratteristico nel modo in cui questi personaggi erano solitamente solo normali umani che erano nati con una mutazione che dava loro poteri speciali o erano stati esposti a qualche fonte esterna (mutazioni, radiazioni, tossine, esperimenti genetici, ecc.) che hanno conferito loro capacità sovrumane. Molti personaggi dei fumetti moderni sono così e rappresentano una delle porzioni più grandi dei personaggi dei supereroi.
    Esempi di tali personaggi sono Capitan America (siero Super Soldier), Spider-Man (ragno radioattivo), X-Men (mutazioni), Hulk (radiazioni), Flash (Speed ​​Force), Lanterna Verde (Power Ring), Dr. Manhattan e altri.Supereroi che usano la scienza e la tecnologia (fonti scientifiche)– questi personaggi non sono supereroi secondo la definizione più ristretta, dal momento che sono solo normali umani con abilità di punta che non possiedono assolutamente poteri sovrumani. Eppure sono straordinari e sono dei supereroi secondo la definizione più ampia del termine. La maggior parte di questi personaggi ha molti soldi e può permettersi lo stile di vita.
    Esempi di tali personaggi sono Batman, Iron Man, Lex Luthor (quando non è un supercriminale assetato di potere), Rorschach e altri.

Questi sono i quattro tipi base di personaggi dei supereroi in base alla fonte dei loro poteri. Non abbiamo parlato di categorie come antieroi o vigilantes, poiché questo si riferisce alle affiliazioni morali del personaggio e non alle fonti dei suoi poteri.

Qualcuno può diventare un supereroe? I supereroi sono possibili?

Ora che conosciamo le qualità e i tipi di supereroi, rispondiamo a due importanti domande:

1) Qualcuno può diventare un supereroe?

Entrambe queste risposte dipendono dalla definizione del termine supereroe che consideri. Se consideri la definizione più ristretta, nessuno può diventare un supereroe. La definizione più ristretta richiede che tu nasca con abilità sovrumane o che le ottenga, ma devi avere poteri sovrumani e non tutti i supereroi li hanno. Inoltre, come tutti sappiamo, non è facile ottenere superpoteri durante la tua vita.

Se consideri la definizione più ampia del termine, allora letteralmente chiunque può diventare un supereroe con i giusti tratti morali e una certa formazione. Personaggi come Rorschach dimostrano persino che non devi essere ricco, devi solo combattere contro il male e l'ingiustizia.

2) I supereroi sono possibili nella vita reale?

Se si considera la definizione più ristretta del termine, allora no, i supereroi (per quanto ne sappiamo) non sono possibili nella vita reale. Non conosciamo nessuna specie aliena che potrebbe essere superiore a noi, sappiamo che le radiazioni ci uccidono piuttosto che renderci più forti e sappiamo che le nostre mutazioni genetiche di solito portano a malattie e non a superpoteri. Da questo punto di vista, ottenere abilità sovrumane è impossibile.

Ma, anche se consideri la definizione più ampia del termine, diventare un supereroe è abbastanza difficile. Immaginiamo un Bruce Wayne nella vita reale. Ha i soldi, ha la tecnologia e ha le predisposizioni fisiche e morali per diventare un supereroe. Avrebbe dovuto trattare con lo stato, le leggi e le forze di pubblica sicurezza in un modo in cui i veri personaggi dei fumetti non devono farlo. Potrebbe esistere, ma sarebbe certamente considerato un vigilante illegale e non gli sarebbe permesso operare al di fuori della legge, come fanno di solito i supereroi. Quindi, nonostante la possibilità sia più reale, il contesto sociale del mondo reale renderebbe estremamente difficile l'esistenza di un supereroe ai nostri giorni.

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi