Qual è un buon FPS per Fortnite?

Di Hrvoje Milakovic /17 aprile 202117 aprile 2021

Fortnite, uno dei giochi più famosi al mondo, ha attratto un'immensa quantità di giocatori. Alcuni di questi giocatori sono giocatori occasionali, a cui piace divertirsi nel tempo libero, ma molti sono in realtà giocatori competitivi e professionisti. Sebbene non sia necessario essere un professionista per voler vivere al meglio i giochi di Fortnite, questa è la classe di giocatori che, come al solito, fanno del loro meglio per massimizzare le proprie prestazioni.



Uno degli elementi chiave nei giochi di alta qualità è l'FPS. FPS, o fotogrammi al secondo, è il numero di immagini statiche visualizzate in un secondo per creare un'immagine in movimento. Maggiore è l'FPS, più fluida sarà l'esperienza di gioco. Chiaramente, non tutti avranno i mezzi per permettersi hardware high-tech in grado di gestire 240 FPS, ma ciò non significa che il gioco non possa essere goduto. Quindi la domanda è: qual è un buon FPS per Fortnite?

L'FPS consigliato per Fortnite è 60 FPS. Sebbene un FPS più alto possa fornire un'esperienza più fluida, si ritiene generalmente che 60 FPS siano sufficienti per non avere uno svantaggio rispetto ad altri giocatori per motivi hardware e anche sufficienti per un'esperienza di gioco eccezionale. A parte questo, la maggior parte dei monitor sono monitor a 60 Hz e, poiché ciò significa che lo schermo si aggiorna 60 volte al secondo, andare oltre i 60 FPS sarebbe assolutamente inutile.





La questione dell'FPS può essere ulteriormente complicata, poiché non è l'unico fattore importante per un'esperienza di gioco fluida. Anche la frequenza di aggiornamento dei monitor, la scheda grafica e altri elementi hardware e software possono influenzare l'esperienza di gioco complessiva. Continua a leggere per una panoramica più dettagliata dell'argomento!

Sommario mostrare Qual è un buon FPS per Fortnite? 30 FPS vanno bene per Fortnite? 120 FPS vanno bene per Fortnite? 144 FPS vanno bene per Fortnite? Perché il tuo FPS di Fortnite ha un limite di 30? Come aumentare gli FPS in Fortnite?

Qual è un buon FPS per Fortnite?

Qui cercheremo di analizzare le diverse configurazioni degli FPS e come potrebbero influenzare la tua esperienza di gioco.



30 FPS vanno bene per Fortnite?

La risposta breve è no, ma ci sono un paio di ragioni per questo, che vale la pena capire per ottimizzare il gameplay. Sui cellulari, tutto fino agli ultimi modelli, sarebbe bastato un gameplay a 30 FPS. Lo stesso per dire una console di gioco Nintendo, o un'altra di calibro più piccolo o con giochi per giocatore singolo in generale. Tuttavia, se stai cercando di giocare a un gioco multiplayer, e quello su una console o un PC, 30 FPS ti riporteranno indietro di troppo. È accettabile, ma non è neanche lontanamente ottimale. I tuoi nemici possono vederti un po' più veloce, il fuoco rapido e la costruzione del turbo in Fortnite saranno significativamente più lenti rispetto ad altri giocatori da 60 FPS. 30 FPS non sono un'opzione per nessun giocatore, nemmeno mediocre.

120 FPS vanno bene per Fortnite?

Una performance di 120 frame al secondo è considerata eccellente in termini di gioco. La maggior parte, se non tutti i giochi più nuovi e più seri sono molto divertenti con questo tipo di impostazione e Fortnite non fa eccezione. Il mouse, quindi mira e spara è veloce e scattante, le animazioni funzionano senza intoppi e gli svantaggi hardware sono semplicemente inesistenti. Ma dov'è il trucco? Perché 60 FPS sono consigliati più spesso? Il motivo è principalmente la salute dell'hardware. Giocare a un multiplayer online ad alta intensità di energia come Fortnite con impostazioni così elevate potrebbe essere molto divertente, ma rovinerà il tuo hardware molto più velocemente di quanto farebbe una configurazione a 60 FPS perfetta.



Il processore e la scheda grafica (quella media, cioè) devono lavorare molto duramente per mantenere 120 FPS funzionali, il che significa un facile surriscaldamento e quindi una minore durata dell'hardware. La ventola non è spesso sotto i riflettori quando si tratta di recensioni di laptop o computer, ma è assolutamente cruciale per prolungare la vita dell'hardware. Il calore modifica lentamente la struttura chimica e fisica di elementi ad alta precisione come il processore o la scheda grafica, quindi è fondamentale mantenere una temperatura ottimale. Guardare film o video per lunghi periodi di tempo può già riscaldare un laptop o PC medio a un livello allarmante, per non parlare dell'esecuzione di un gioco come Fortnite. 120 FPS sono incredibili ed è sicuramente l'opzione migliore per i giocatori di livello intermedio, che stanno solo cercando di portare il loro gioco un passo sopra il casual.

144 FPS vanno bene per Fortnite?

Qui è dove arriviamo al livello professionale iniziale. Nonostante esista un hardware in grado di raggiungere anche i 240 FPS, 144 FPS sono già più che accettabili anche a livello principiante-professionista. Giocare con 144 fotogrammi al secondo, sebbene non sia visibilmente distinguibile da 120, è un po' più scattante e fluido e nel complesso offre una migliore esperienza di gioco. Ci sono due ragioni per cui non è raccomandato, uno dei quali è simile a quello menzionato nella parte 120 FPS di questo articolo. Consuma l'hardware del laptop o del PC che stai utilizzando molto più velocemente di quanto farebbero 60 FPS.

A parte i giocatori, probabilmente non ci sono molte persone che vorrebbero sostituire frequentemente. Probabilmente non ci sono molte persone che vorrebbero sostituire frequentemente elementi hardware nella loro macchina solo per giocare. Anche i giocatori più accaniti possono avere difficoltà a permettersi questo tipo di configurazione, quindi non c'è da stupirsi che questo non sia nemmeno l'FPS più consigliato. Il secondo motivo è che semplicemente non lo è quello molto meglio di 120 FPS, ma costa di più. Il consenso generale è che i soldi non valgono questo piccolo passo. Tuttavia, se decidi di iniziare su un percorso semi-professionale, 144 FPS è sicuramente uno standard del settore in quel mondo.

Perché il tuo FPS di Fortnite ha un limite di 30?

Una delle cose più frustranti che possono accadere a un giocatore di Fortnite principiante che non conosce ancora tutti i dettagli del gioco, è un FPS limitato. Un FPS limitato significa che il gioco, il sistema o qualcos'altro limita l'FPS a un valore massimo. I forum di gioco sono pieni di giocatori che hanno recentemente acquistato o installato nuovo hardware per divertirsi di più, ma semplicemente non possono perché sebbene la loro macchina possa gestire FPS migliori, per qualche motivo è limitato a 30. Cercheremo di coprire alcuni dei problemi più comuni e motivi per cui ciò potrebbe verificarsi.

Il primo motivo per cui il tuo FPS potrebbe essere limitato, anche se al giorno d'oggi è piuttosto raro, è che il tuo processore o scheda grafica non possono gestirne di più. Molto semplicemente, il tuo hardware non è abbastanza potente per eseguire software che richiedono un FPS più elevato. In questo sfortunato caso, l'unico modo per andare avanti è acquistare hardware migliore.

Se hai risolto tutti i possibili problemi hardware, è tempo di esplorare altre possibili fonti del problema. Un altro motivo molto più comune per il limite degli FPS sono i diversi tipi di impostazioni di risparmio energetico. Se inizi a sperimentare qualsiasi tipo di limite, controlla sempre prima le impostazioni di alimentazione. Potresti avere il tuo laptop scollegato, quindi se la batteria scende al di sotto di una certa percentuale, l'intero sistema sarà bloccato, ovvero le prestazioni generali saranno ridotte.

Questo molto probabilmente limiterà il tuo FPS. Se questo non è il problema, controllare le impostazioni dei driver e della scheda grafica potrebbe essere una buona idea. La tua scheda grafica potrebbe scegliere automaticamente quali app eseguire in modalità prestazioni e quali eseguire in modalità risparmio batteria. Abbastanza spesso, la soluzione al limite FPS è aprire l'app della scheda grafica, controllare quali app sono limitate e, se Fortnite è una di queste, passare manualmente a una modalità a prestazioni più elevate. Un altro posto sono le impostazioni stesse di Fortnite. Controllare quale impostazione di limitazione FPS è attivata e regolarla se necessario. In sintesi, il primo passo se si verifica il capping è controllare tutti i possibili punti in cui potrebbero essere abilitate le funzioni di risparmio energetico o altre funzioni di limitazione.

Come aumentare gli FPS in Fortnite?

Quindi la prima e fondamentale cosa che chiunque può fare per aumentare gli FPS in Fortnite (o qualsiasi altro gioco, cioè) è ottenere un hardware migliore. Una scheda grafica potente, un processore e un monitor potente sono le chiavi per aumentare gli FPS. Il primo e il secondo sono importanti per poter eseguire il software e creare le immagini che devono essere visualizzate in modo rapido e affidabile, mentre il secondo è importante per la visualizzazione effettiva di quelle immagini, ancora una volta abbastanza rapidamente. Assicurati di procurarti un monitor che abbia almeno 120 Hz ma preferibilmente di più, soprattutto se desideri spostarti nella sfera professionale. In tal caso, è necessario un monitor in grado di gestire 240 o più FPS.

Potrebbero esserci giocatori che hanno PC o laptop abbastanza decenti per eseguire correttamente il software, ma vorrebbero comunque aumentare gli FPS, per ottenere quei piccoli ma cruciali vantaggi nel gameplay e miglioramenti nell'esperienza di gioco. In realtà ci sono un paio di modi per fare esattamente questo.

Ecco alcuni suggerimenti di base:

  • Nelle impostazioni video di Fortnite:
    • Imposta la modalità finestra a schermo intero
    • Usa una risoluzione più bassa (compromette l'estetica ma aumenta gli FPS)
    • Imposta un limite di frame rate per eguagliare la frequenza di aggiornamento del tuo monitor (60 FPS per monitor a 60 Hz, 120 FPS per monitor a 120 Hz, ecc.)
  • Modifica le impostazioni grafiche, dando priorità alla risoluzione 3D e visualizza la distanza impostando la maggior parte delle altre impostazioni su un valore basso.
  • Nelle impostazioni avanzate, disattiva Vsync e Motion Blur
  • Aggiorna all'ultima versione di Fortnite
  • Aggiorna driver e grafica

Queste sarebbero le modifiche di base che possono essere apportate alle impostazioni di gioco e alle impostazioni di laptop/PC per aumentare gli FPS. Sebbene ci siano alcune possibilità in più, se hai un hardware decente e usi questi suggerimenti sopra menzionati, sarai sicuramente in grado di goderti Fortnite al massimo.

Per guadagnare più FPS nei giochi, ordina una nuova scheda grafica XFX Radeon RX 580 GTS XXX Edition 1386MHz OC+, 8GB GDDR5, VR Ready, doppio BIOS, 3xDP HDMI DVI, scheda grafica AMD (RX-580P8DFD6) , e Sceptre 24 pollici curvo 144 Hz Gaming LED Monitor Edge-less AMD FreeSync DisplayPort HDMI, nero macchina (C248B-144RN) su Amazon.com!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi