Quali sono i nomi dei figli di Ron e Hermione?

Di Hrvoje Milakovic /27 dicembre 202024 dicembre 2020

Hai mai pensato a come i tuoi eroi preferiti e altri maghi e streghe delle tue serie preferite hanno preso i loro nomi? Cosa significano e da dove vengono? Sai qual è l'etimologia?



Ron ed Hermione hanno avuto due figli: una figlia Rose Granger-Weasley e un figlio Hugo Granger-Weasley.

Se vuoi saperne di più sul motivo per cui i loro genitori hanno dato loro esattamente quei nomi, qual è l'origine dei loro nomi e chi sono veramente Rose e Hugo, scoprilo nel nostro articolo.





Sommario mostrare Il nome è presagio ed etimologia Perché Ron ed Hermione hanno chiamato la loro figlia Rose? Perché Ron ed Hermione hanno chiamato il loro figlio Hugo? Conclusione

Il nome è presagio ed etimologia

Supponiamo che tu conosca quell'antico detto latino Nomen est omen che letteralmente significa: il nome è un segno, il nome parla da sé. È anche descritto come fedele al suo nome o nome è destino che dice che ogni nome ha un destino specifico.

L'etimologia è lo studio dell'origine delle parole e di come il significato delle parole è cambiato nel corso della storia. L'etimologia deriva dalla parola greca etumos, che significa vero. Etumologia era lo studio dei veri significati delle parole.



Ora che abbiamo imparato qualcosa di nuovo, incontriamo questi bambini della famiglia Granger-Weasley.

Perché Ron ed Hermione hanno chiamato la loro figlia Rose?

Rose Granger-Weasley, conosciuta anche come Rosie, è arrivata prima nella famiglia di Ron Weasley e Hermione Granger . Era una studentessa della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts e smistata nella Casa di Grifondoro, come entrambi i suoi genitori.



Rose si è unita a Hogwarts con suo cugino Albus Severus Potter (figlio di Harry e Ginevra Ginny Potter) e anche Scorpius Malfoy (figlio di Draco e Astoria Malfoy).

A differenza di suo cugino Albus, Rose ha dimostrato una naturale affinità per il volo con la scopa e durante il suo secondo anno a Hogwarts, è stata scelta come nuova Cacciatrice della squadra di Quidditch di Grifondoro. Questa situazione, insieme al fatto che Albus Potter era stato smistato nella casa dei Serpeverde, li allontanava l'uno dall'altro.

Supponiamo di non dover menzionare che Rose era una studentessa brillante, come sua madre Ermione .

In termini di aspetto fisico, Rose ereditò i capelli rossi dal padre e in questo caso divenne un vero membro della famiglia Weasley. Parlando di intelligenza, suo padre Ron disse: Grazie a Dio hai ereditato il cervello di tua madre. Non possiamo essere più d'accordo!

Rose era una ragazza intelligente e ambiziosa con una memoria fotografica, che esercitava molta pressione su se stessa, ma più sicura e con i piedi per terra di sua madre.

Ed ora parliamo un po' dell'etimologia, ovvero del significato del nome Rose.

Quando parliamo di Rose come nome, la nostra prima associazione è questo magnifico fiore e non un tipo qualsiasi. La rosa merita il nome di regina dei fiori. È conosciuto in tutto il mondo come un tradizionale simbolo di amore e bellezza, celebrato da quasi tutti gli artisti come poeti e musicisti.

La rosa è entrata nel mondo dell'arte nel periodo dell'antichità greco-romana, dove nell'antica Grecia il poeta Anacreonte la celebrava nelle sue Odi come magica regina dei fiori e fiore degli dei. Inoltre, la rosa è stata storicamente associata a divinità come Iside e Afrodite.

Oltre ad essere un fiore d'amore, la rosa era anche un simbolo di coraggio eroico, trionfo e gloria, ma rappresenta anche il lusso, la ricchezza e l'eccellenza. Da non dimenticare, è un fiore noto per il suo profumo caratteristico.

Un'altra cosa interessante è che la rosa è il fiore nazionale dell'Inghilterra.

Quindi, se una persona ti è particolarmente cara e vuoi mostrarle il tuo amore in un modo speciale, comprale una rosa o, come in questo caso, chiama sua figlia per nome.

Infine, è anche possibile che i suoi genitori volessero che i loro figli avessero le stesse iniziali che hanno loro: R e H. Ronald ed Hermione con Rose e Hugo. Entrambi i bambini hanno anche nomi lunghi quattro lettere. Alcuni dei fan credono che Rose in realtà prenda il nome da Hagrid, a causa del suo primo nome che è Rubeus, e significa semplicemente rosso (parlando del colore).

Helena Josephine Barlow-Wight è un'ex attrice cinematografica e teatrale inglese che ha interpretato Rose nel film Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2.

Perché Ron ed Hermione hanno chiamato il loro figlio Hugo?

Hugo Granger-Weasley è nato circa due anni dopo la sorella maggiore Rose. Come Rose, anche lui frequentava la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ed è stato smistato nella casa di Grifondoro.

Per adattarsi alla famiglia Weasley dai capelli rossi, i capelli castani di Hugo, dai libri, sono diventati rossi nei film. Hugo è apparso nella serie, in realtà nel film Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2, ed è stato interpretato da Ryan Turner, un attore adolescente inglese.

Hugo è una forma latinizzata del nome germanico o teutonico Hugh, che significa luminoso nello spirito e nella mente o semplicemente intelligenza. Uno dei più famosi portatori di questo nome è il romanziere e poeta francese Victor Hugo, che J. K. Rowling ammise di amare le opere.

Sappiamo che la madre di Hugo, Hermione, era un'amante dei libri, quindi è possibile che anche le sia piaciuto il lavoro di Victor Hugo, tanto da dare il suo nome a suo figlio. Allo stesso modo, non sarebbe strano che Hermione volesse far arrabbiare suo marito Ron chiamando suo figlio in onore di Viktor Krum, un mago bulgaro dell'Istituto Durmstrang. Ron non l'ha mai perdonata per essere stata la sua partner nel famoso Ballo del Ceppo.

Ron: In nessun modo nostro figlio si chiamerà Victor!

Hermione: Perché no? Oh, vedo, sei ancora geloso di Victor Krum. Voglio dire ancora dopo tutti questi anni? Sinceramente Ron, cresci!

Ron: La mia risposta è ancora no.

Hermione: Che ne dici di Hugo Victor, allora?

Ron: Bene, ma poi nostra figlia sarà Rose Lavender.

Oltre a questa storia interessante, c'è un'altra spiegazione, perché il libro Harry Potter e il calice di fuoco è stato premiato con l'Hugo Award (premio letterario annuale per le migliori opere e risultati di fantascienza o fantasy dell'anno precedente, assegnato al World Science Fiction Convenzione e scelto dai suoi membri), questo avrebbe potuto essere il modo in cui JK Rowling li ringraziava per quell'onore.

Conclusione

Innanzitutto: J.K. Rowling ama i fiori anche nei nomi, a cominciare dalla stessa Rose Weasley e da Lily Luna Potter. Anche le sorelle Lily e Petunia Evans (madre e zia di Harry Potter) hanno ricevuto i loro nomi floreali.

E questi non sono gli unici fiori della serie. Ricordiamo molto bene anche Fleur Delacour, Lavender Brown, Pansy Parkinson, Madam Poppy Pomfrey (l'infermiera di Hogwarts), Myrtle Warren conosciuta anche come Moaning Myrtle, Narcissa Malfoy, Violet (una donna in un ritratto), ecc.

Ad alcuni genitori piace creare i propri schemi quando nominano i propri figli, come Ron ed Hermione. Entrambi i loro figli hanno le loro iniziali (Ronald-Rose, Hermione-Hugo) e quattro lettere.

Inoltre, abbiamo sentito che J. K. Rowling è una fan del musical teatrale del 1960. Ciao ciao Birdy, con i loro due personaggi principali chiamati Rose Alvarez e Hugo Peabody. La conclusione è ovvia, vero?

Infine, c'è un altro fatto interessante: solo Rose e Hugo hanno il secondo nome di entrambi i genitori. Hermione si presenta come un personaggio molto femminista, mantenendo il suo nome mentre assume anche il nome di Ron. Questo era raro nel mondo magico, ma a Hermione non importava, né per molte altre cose se le andava bene.

Quindi, qualunque storia si nasconda dietro l'origine dei loro nomi, siano vere o semplicemente presunte, crediamo che tu abbia imparato qualcosa e che tu sia riuscito a divertirti. Grazie per essere con noi!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi