Sauron e Smaug stavano lavorando insieme?

Di Arthur S. Poe /4 febbraio 202125 gennaio 2021

di Tolkien Leggendario è uno degli universi immaginari più grandi, popolari e interessanti che abbiamo. È, in un certo senso, l'epitome di un universo fantasy ed è servito da prototipo per tutti gli universi simili successivi che fanno parte del genere fantasy. L'universo di Tolkien ha molti misteri e mentre alcuni di essi non sono chiari, ce ne sono alcuni che sono stati risolti ma necessitano di ulteriori chiarimenti. Quando riguarda Sauron, ogni storia è piuttosto interessante in quanto il Signore Oscuro, nonostante sia un antagonista, è uno dei personaggi più interessanti dell'intero franchise. Nell'articolo di oggi parleremo della connessione di Sauron con il drago Smaug, una connessione che Gandalf ha descritto come potenzialmente devastante. È esistito? O era solo qualcosa che i protagonisti temevano? Continua a leggere per scoprirlo!



Nonostante ci sia una connessione tra loro - poiché entrambi sono collegati in qualche modo a Morgoth - Smaug e Sauron non hanno mai lavorato insieme. Era un'alleanza temuta da Gandalf e dal Consiglio Bianco, ma non è mai avvenuta poiché, per quanto ne sappiamo, i due non si sono mai nemmeno incontrati in Lo Hobbit .

L'articolo di oggi sarà tutto su Sauron e Smaug. Ti racconteremo come il secondo Signore Oscuro e il drago più famoso del Leggendario sono collegati, nonché se qualcosa è uscito da quella connessione. Infine, daremo la nostra opinione sul fatto che i due avrebbero lavorato insieme o meno. Divertiti!





Sommario mostrare Qual è il legame tra Sauron e Smaug? Sauron e Smaug stavano lavorando insieme? Smaug avrebbe effettivamente seguito gli ordini di Sauron?

Qual è il legame tra Sauron e Smaug?

Prima di spiegare se i due hanno lavorato insieme, dobbiamo stabilire un legame tra Sauron e Smaug. Il collegamento non sembra davvero ovvio all'inizio, dal momento che Sauron non era davvero noto per allearsi con i draghi, poiché i cosiddetti grandi draghi si erano già estinti e le altre razze sopravvissute non erano di grande utilità per il Signore Oscuro. Allora, perché stiamo parlando dei due in questo aspetto, allora?

Il disegno di un drago di Tolkien



Bene, il collegamento - per coloro che non conoscono la loro storia - è Morgoth, il primo Signore Oscuro. Quanto a Sauron, sappiamo che prestò servizio sotto Morgoth e che era uno dei suoi luogotenenti più fedeli, quindi quel legame è abbastanza ovvio; La storia di Sauron è intrinsecamente connessa a quella di Morgoth ed è stato l'esempio di Morgoth che Sauron ha seguito. Ma come è collegato Smaug a Morgoth?

Bene, l'origine dei draghi nella Terra di Mezzo è ancora in qualche modo un mistero, ma la maggior parte delle storie afferma che furono almeno allevati, se non creati da Morgoth. I draghi furono allevati per essere usati come potenti bestie da guerra, poiché Morgoth vide il potenziale dell'utilizzo di giganteschi mostri sputafuoco a suo vantaggio. Lo stesso Smaug probabilmente non fu allevato direttamente da Morgoth, ma è un discendente (probabilmente di seconda o terza generazione) dei draghi di Morgoth e molto probabilmente era a conoscenza della storia dei suoi parenti.



Il collegamento diventa abbastanza ovvio ora. Sia Smaug che Sauron furono, indirettamente, creati da Morgoth: Smaug è la progenie dei draghi creati da Morgoth, mentre Sauron era l'allievo più leale e diligente di Morgoth.

Sauron e Smaug stavano lavorando insieme?

Sauron e Smaug coesistevano Lo Hobbit , anche se probabilmente stavano insieme da molto più tempo; il problema principale qui è che non sappiamo molto delle origini di Smaug e le descrizioni che abbiamo dai libri sul suo essere un giovane drago non rivelano molto sulla sua cronologia. Smaug è giovane negli anni del drago, ma è sicuramente nella Terra di Mezzo da secoli, quindi doveva essere lì durante la vita di Sauron, anche se li incontriamo entrambi in Lo Hobbit per la prima volta.

Sauron e Smaug avevano un forte potenziale per lavorare insieme. La tradizione in cui Sauron è cresciuto includeva l'alleanza con i draghi e Smaug era abbastanza avido da aver accettato un'offerta da Sauron al giusto prezzo. L'alleanza sarebbe stata devastante, come ha osservato Gandalf Il ritorno del re :

Fra molte preoccupazioni era turbato nella mente dal pericoloso stato del Nord; perché sapeva già allora che Sauron stava tramando una guerra e intendeva, non appena si fosse sentito abbastanza forte, di attaccare Gran Burrone. Ma a resistere a qualsiasi tentativo dell'Est di riconquistare le terre di Angmar e i passi settentrionali nelle montagne c'erano ora solo i Nani delle Colline di Ferro. E al di là di loro c'era la desolazione del Drago. Il drago Sauron potrebbe usare con terribili effetti. Come si potrebbe quindi raggiungere la fine di Smaug?

Il ritorno del re , Appendice A

Gandalf rifletté su come affrontare Smaug, ma presto si rese conto che un attacco a Sauron a Dol Guldur era più importante. Un'alleanza tra Sauron e Smaug non è mai stata forgiata. Per quanto ne sappiamo, i due non si sono mai nemmeno incontrati, né comunicato in alcun modo. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che Sauron non era affatto vicino ai suoi pieni poteri durante Lo Hobbit (si nascondeva persino a Dol Guldur come Negromante prima di essere espulso dalla fortezza) ei suoi piani per conquistare la Terra di Mezzo non erano ancora stati messi in atto in quel momento. Smaug, d'altra parte, non era interessato al potere, solo all'oro, e poiché - all'epoca - non c'era un terreno comune tra i due, è logico che all'epoca non lavorassero mai insieme. Fortunatamente per la Terra di Mezzo, non l'hanno mai fatto.

Smaug avrebbe effettivamente seguito gli ordini di Sauron?

Ora, sappiamo che non hanno lavorato insieme, ma se l'avessero fatto, quell'alleanza avrebbe funzionato bene o no? Sauron era un'entità potente e poiché era il secondo in comando di Morgoth, aveva sicuramente i mezzi per controllare un drago. D'altra parte, Smaug è stato libero per molto tempo ed era completamente soddisfatto di essere dormiente con la sua ricchezza. Non aveva alcuna motivazione per fare nient'altro, se non per – forse – guadagnare ancora più tesori, poiché era eccezionalmente avido.

Come funzionerebbe la loro alleanza? È logico supporre che Sauron avrebbe avuto almeno un certo controllo su Smaug, ma non crediamo che avrebbe controllato completamente il drago. Smaug avrebbe potuto essere facilmente corrotto, quindi l'alleanza avrebbe dovuto essere reciprocamente vantaggiosa affinché Smaug fosse pienamente cooperativo. Sauron sarebbe stato in grado di corrompere Smaug? Probabilmente; sarebbe stato in grado di trovare o forgiare un tesoro degno dell'attenzione di Smaug ma fortunatamente per la Terra di Mezzo – non è mai successo niente.

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi