Grindelwald era più potente di Silente?

Di Roberto Milakovic /26 febbraio 202126 febbraio 2021

Oltre alla serie di Harry Potter, J. K. Rowling ha anche creato un franchise di libri e film che precedono il tempo di Harry Potter e hanno rivelato vari segreti magici del passato. Insieme ad Albus Silente, è allora che apprendiamo per la prima volta del mago malvagio Gellert Grindelwald.



Indipendentemente dai poteri di Grindelwald, possiamo dire che non era un mago più potente del grande Albus Silente.

Continua a leggere per saperne di più sui loro poteri e sulla loro relazione dalla loro giovinezza.





Sommario mostrare Chi era il famoso cattivo Gellert Grindelwald? Dall'amicizia al duello I poteri di Grindelwald contro quelli di Silente – Chi era il mago più potente

Chi era il famoso cattivo Gellert Grindelwald?

Se hai letto o guardato Animali fantastici e dove trovarli , così come il seguito di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald , allora avrai sicuramente sentito parlare di questo mago che ha deciso di stare dalla parte del male. Il ruolo di Gellert Grindelwald è stato perfettamente incarnato da Johnny Depp.

Grindelwald è stato uno dei più potenti e pericolosi Maghi Oscuri di tutti i tempi. Questo mago malvagio è stato menzionato per la prima volta nel primo libro della serie di Harry Potter: Harry Potter e la pietra filosofale. Durante il suo primo viaggio a Hogwarts, Harry ha ricevuto una carta di una rana di cioccolato con l'immagine di Albus Silente – sul retro è stato menzionato il leggendario duello con Gellert Grindelwald.



Gellert Grindelwald era uno studente del Durmstrang Institute da dove fu espulso per aver usato esperimenti oscuri sui suoi colleghi.

Dopo aver lasciato Durmstrang, si recò a Godric's Hollow, per trascorrere l'estate con la sua prozia, Bathilda Bagshot. Lì incontrò Albus Silente e divennero molto amici (secondo JK Rowling anche amanti).



Dall'amicizia al duello

Mentre Silente e Grindelwald si preparavano a lasciare Godric's Hollow per portare a termine i loro piani, il fratello minore di Albus, Aberforth, si oppose perché sentiva che Albus avrebbe dovuto stare con la sorella malata Ariana. Aberforth era il tutore di Ariana dopo la morte dei loro genitori.

Durante il combattimento, Grindelwald lanciò la maledizione Cruciatus su Aberforth. Albus, tuttavia, non sopportava di lanciare maledizioni imperdonabili, soprattutto contro i membri della sua famiglia, così si fece coinvolgere per difendere suo fratello. Ariana, che è entrata nella stanza per curiosità, è stata colpita da una delle maledizioni.

Aberforth ha incolpato Albus per la sua morte, ma Albus ammette di non sapere quale dei tre abbia lanciato l'incantesimo che ha ucciso Ariana.

Diventando proprietario della Bacchetta di Sambuco, Grindelwald iniziò a spargere il terrore in tutta Europa e ad uccidere tutti coloro che si frapponevano sulla sua strada.

Accecato dal suo amore, Silente inizialmente rifiutò di opporsi a Grindelwald. All'epoca era un capo della Trasfigurazione alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Mentre stava addestrando giovani maghi, Grindelwald radunò un esercito con l'intenzione di conquistare i Ministeri della Magia in tutta Europa con un solo obiettivo: stabilire un nuovo mondo magico basato sulla schiavitù dei Babbani in tutto il mondo.

Silente non aveva altra scelta che affrontare Grindelwald nel più grande duello di tutti i tempi, durato fino a tre ore, dopo di che il mago oscuro fu sconfitto e arrestato.

Dopo la sua sconfitta, Grindelwald fu imprigionato nella sua stessa fortezza, che costruì per i suoi nemici. La cosa più triste è che era l'unico prigioniero lì perché tutti i precedenti prigionieri erano stati rilasciati dopo la sua sconfitta.

Ha trascorso 53 anni interi lì quando un altro mago oscuro lo ha ucciso nella sua ricerca della Bacchetta di Sambuco. Ma questa è un'altra storia.

I poteri di Grindelwald contro quelli di Silente – Chi era il mago più potente

Albus Silente una volta disse che Grindelwald poteva rendersi invisibile senza l'uso del Mantello dell'Invisibilità. Per raggiungere questo stato, Grindelwald ha usato un estremamente potente Fascino della disillusione .

Questo è un incantesimo che maschera un bersaglio come ciò che lo circonda, non rendendolo invisibile, ma facendogli assumere esattamente il colore e la consistenza del suo ambiente.

La sua prima e unica missione era il dominio su tutti i Babbani. Ha persino stabilito la sua base a Nurmengard (per avere tutti i suoi nemici vicini) e con i suoi seguaci ha commesso numerosi omicidi e altri crimini. A favore del suo duello abilità, sconfisse molti grandi maghi dell'epoca.

Grindelwald era anche un uomo estremamente abile Occlumen , poiché nemmeno Voldemort è riuscito a penetrare nella sua mente per ottenere informazioni per la ricerca della Bacchetta di Sambuco.

Aveva un'immensa conoscenza degli incantesimi curativi, oltre a gestire le creature magiche, in particolare quelle oscure. Trasfigurazione, Apparizione, Divinazione, magia senza bacchetta e non verbale erano anche le abilità invidiabili di questo mago oscuro.

Grindelwald fu colui che rubò la Bacchetta di Sambuco perché secondo la leggenda, chiunque avesse unito la Bacchetta con gli altri due Doni della Morte (la Pietra Filosofale e il Mantello dell'Invisibilità) sarebbe diventato il Maestro della Morte.

D'altra parte, Silente aveva sempre mostrato grandi capacità magiche. Possiamo dire che era un esperto incantesimi non verbali e senza bacchetta e anche famoso come an alchimista , lavorando con Nicolas Flamel (il creatore della Pietra filosofale). PER ESEMPIO. Silente era capace di imprese straordinarie come evocare centinaia di morbidi sacchi a pelo viola per accogliere gli studenti di Hogwarts senza dire una parola.

Non dobbiamo certo dimenticare le sue doti come il Occlumanzia e legittimità . Era in grado di scrutare nel profondo della mente delle persone e sapere esattamente cosa stavano pensando in quel momento, e viceversa, impedendo a chiunque di accedere alla propria mente.

Conosciamo anche la sua esibizione del Arresto Momentum spell , senza bacchetta, per salvare Harry Potter dalla morte per mano dei Dissennatori.

Silente era anche bravo predire il futuro , quasi come Sybill Trelawney, la professoressa di Divinazione alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

L'uso di incantesimi di fuoco e acqua, la creazione di una luce brillante sulla punta della sua bacchetta, la capacità di trasfigurare e alterare animali, persone e oggetti, la capacità di comprendere più lingue del mondo magico, incluso il misterioso Serpentese e molti altri, lo rendono senza rivali il miglior mago di tutti i tempi.

Hai notato che entrambi, Silente e Grindelwald, hanno abilità e poteri simili, ma crediamo che quando vengono usati per la buona causa, siano i più potenti del mondo.

Quindi, non c'è dubbio, Silente era il mago più potente di tutti i tempi.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi