Imparare l'elfico nel modo più semplice

Di Hrvoje Milakovic /21 marzo 202121 marzo 2021

Esistono diversi tipi di lingue elfiche, proprio come nella maggior parte delle lingue. All'inizio, imparare una nuova lingua potrebbe sembrare un compito arduo, ma con la guida e i passaggi giusti, sarebbe un'esperienza divertente e meravigliosa. Condivideremo alcuni suggerimenti e un elenco che puoi seguire per aiutarti a capire meglio l'elfico. La prima cosa che dovresti chiederti è perché imparare l'elfico? Non puoi conversare con le persone con esso, non incontreresti un Elfo a breve. Tuttavia, vorresti impararlo. In tal caso, dai un'occhiata al nostro articolo sull'apprendimento dell'elfico nel modo più semplice.



Puoi imparare l'elfico in modo semplice utilizzando app mobili gratuite che puoi trovare su Google Play e sull'app store di iPhone. Ci sono anche libri con copertina rigida e forum web, ma le app sono le migliori.

Tolkien poteva capire e parlare lingue diverse. Inoltre, la storia legata alla lingua è sufficiente per suscitare la tua curiosità nell'apprendimento della lingua. Una delle lingue più belle che puoi ascoltare proviene dalla discendenza Eldariana. Tutto negli Elfi è bellissimo, e lo stesso vale per il loro linguaggio. Tutti gli amanti del Signore degli Anelli, Lo Hobbit dovrebbero avere un talento per l'Elfico.





Sommario mostrare Storia dell'Elfico Che elfico parla Legolas? Tipi di elfico Suggerimenti per imparare il Quenya Regole del Quenya Suggerimenti per l'apprendimento del Sindarin Regole Sindarin Frasi elfiche comuni in Quenya e Sindarin L'elfico è facile da imparare? Puoi imparare l'elfico su Duolingo? App per imparare l'elfico Come dire i tuoi saluti in elfico Come dire frasi elfiche comuni

Storia dell'Elfico

L'elfico è una famiglia che contiene lingue diverse, ed è stata concepita nel 1965 da Tolkien. Il linguaggio ha origine dal Quendiano Primitivo, che è il linguaggio prototipo per tutti gli elfi. Questo è il discendente comune di tutte le lingue elfiche. Alcune lingue elfiche che abbiamo lo sono; Avarin, Eldarin, Quenva, Quenya, Telerin, Nandorin, Doriathrin e Falathrin. Queste lingue elfiche dipendono dal clan e dalle posizioni degli Elfi. Quindi, se sei interessato a imparare l'elfico, dovresti sapere esattamente cosa vuoi imparare, in modo da non perdere tempo nel tentativo di imparare la lingua. Quando vedi una vocale con macron, questo indica che è una vocale lunga e deve essere sottolineata quando è in una parola. Indica anche che la vocale dovrebbe essere pronunciata separatamente e non è un dittongo.

Dopo che Tolkien ha creato la lingua, la maggior parte dei campioni scritti che ha inviato erano in alfabeti latini, anche se quando stava creando la narrativa, ha immaginato diversi sistemi di scrittura. Tra loro ci sono i Tengwar e i Sarati. Ecco un elenco delle scritture elfiche create da Tolkien: Tengwat, Gondolinic Tunes, Valmaric Script, Qenyatic e Cirth of Daeron.



Che elfico parla Legolas?

Come tutti sappiamo, sono disponibili diversi tipi di lingue elfiche. In Il Signore degli Anelli, Legolas non parla solo elfico. Conversa anche in inglese. La lingua elfica più comune è il Sindarin, ed è quello con cui è stato allevato Legolas. Suo padre Thranduil era Sindarin e sua madre morì quando lui era in tenera età. Quindi è stato abituato al Sindarin, e questa era la lingua in cui conversava.

Sebbene Legolas parlasse anche inglese in LOTR, questo era solo per mostrare la bellezza in elfico. Oltre all'elfico, Leoglas parla anche Ovestron. Legolas non parlava il Quenya, perché era la lingua degli Elfi Noldorin. Legolas non è Noldorin, e suo padre nutre un rancore personale nei loro confronti, quindi non c'è modo che Legolas possa aver imparato il Quenya. Quindi le tre lingue principali parlate da Legolas sono; Silvan, Ovestron e Sindarin. Proprio come Legolas, Arwen parla puramente Sindarin. Arwen è la Dama di Gran Burrone, la Regina degli Uomini e degli Elfi e la Regina di Gondor.



Tipi di elfico

Proprio come le altre lingue, ci sono diverse varianti dell'elfico. Ogni lingua ha la sua tecnicità. Quindi devi sapere che ci sono diversi tipi di Elfico prima di procedere nell'apprendimento della lingua. Quindi saresti certo di quello che stai imparando. Durante il periodo de Il Signore degli Anelli, c'erano due rami principali degli Elfi. Il Sindarin e il Quenya. Il Quenya è il più popolare, ciò è dovuto all'abbondante materiale prontamente disponibile su di esso. Tuttavia, lo stesso non si può dire per il Sindarin.

A parte Sindarin e Quenya, Tolkien è noto per aver creato diversi linguaggi, sebbene non vi siano molte informazioni su di essi. Un'altra lingua elfica che ha creato è il Noldorin. Tuttavia, il Noldorin si convertì in Sindarin. Quindi non è più studiato, ad eccezione degli Appassionati che sono interessati a studiare la storia del Sindarin.

Il Sindarin è la lingua regolare tra tutti nella Terra di Mezzo. Mentre il Quenya suona più formale, ed è parlato dagli antichi Elfi. Per coloro che desiderano imparare la lingua, dovresti iniziare a memorizzare le vocali e le consonanti. Questo dovrebbe essere facile perché suonano anche come l'inglese. Dovresti quindi provare a lavorare su alcune parole prima di passare all'apprendimento delle frasi. Dato che il Quenya e il Sindarin sono i Linguaggi Elfici più comuni, è appropriato che ne discutiamo di più. Il Quenya ha circa 2.000 parole in tutto, mentre il Sindarin ha circa 1.200 parole. Mentre il Telerin meno sviluppato ha 300 parole. Queste lingue possono essere usate per coniare diversi testi in prosa e poesie significative. Ecco un elenco che puoi seguire per una facile comprensione del Quenya.

Suggerimenti per imparare il Quenya

  1. Impara e memorizza le vocali: a differenza dell'inglese, le vocali sono fisse e non cambiano indipendentemente dalla loro posizione in una parola. Quando vedi un segno diacritico su una vocale, significa che devi pronunciarlo più a lungo. Dovresti imparare i suoni delle vocali e memorizzarli. La forma scritta del Quenya è Tengwar, mentre la sua forma parlata è il Quenya.
  2. Identificare le consonanti diverse in inglese: la maggior parte delle consonanti in Quenya è la stessa dell'inglese.
  3. Sottolinea la vocale se la parola inizia con una vocale: se la parola inizia con una vocale, la prima sillaba deve essere forte e pronunciata accuratamente. Mentre gli altri se la cavano facilmente. Se ci sono solo due sillabe, sottolinea sempre la prima sillaba, anche quando non c'è vocale.
  4. Per le parole che iniziano con una consonante, devi sottolineare la terza sillaba: se la parola ha più di due sillabe, devi sottolineare la terza, quindi la tua voce deve inclinarsi sulla terza sillaba. Noteresti che la maggior parte delle terze sillabe in ogni parola ha un suono vocale. Questo è universale in elfico.
  5. Applica un accento italiano per suonare elfico: questo è un consiglio professionale, se vuoi suonare elfico, puoi usare un accento italiano per pronunciare parole elfiche. Questo ti fa sembrare che ti sia esercitato a fondo anche quando non l'hai fatto.

Tuttavia, il Quenya ha le sue regole uniche che non sono peculiari dell'inglese. Impara e pratica queste regole, così acquisirai familiarità con esse.

Regole del Quenya

  • C e K hanno la stessa pronuncia in Quenya. Sebbene siano scritti come C e K in Tengwar, la loro pronuncia è la stessa.
  • R è sempre rotolato. Proprio come il modo in cui messicani e spagnoli tirano la loro R.
  • Ci sono anche costanti nasali e sono pronunciate consentendo all'aria di passare attraverso il naso. Sono: N, M e NY.
  • Y è una consonante, quindi l'enfasi dovrebbe sempre essere posta su di essa ogni volta che vuoi pronunciarla.

Suggerimenti per l'apprendimento del Sindarin

  1. Usa la tua pronuncia inglese solo alcune eccezioni: le consonanti in Sindarin sono simili all'inglese.
  2. La prima sillaba dovrebbe essere accentata: Quando si pronuncia in Sindarin, la prima sillaba è sempre accentata. Indipendentemente dalle sue lettere, dovresti sempre sottolineare la prima sillaba.
  3. Per le parole con più di tre sillabe, è necessario sottolineare la terza: questa è una regola semplice. Se ci sono quattro o più sillabe, dovresti sottolineare la terza sillaba.
  4. Per un accento sandarin, usa un accento irlandese o scozzese: gli scozzesi enfatizzano sempre il primo suono quando parlano inglese. Questo è un ottimo metodo per imparare il Sindarin. In questo modo, avresti un accento Sindarin di base.

Tuttavia, ci sono alcune regole che dovresti tenere a mente e dovrebbero essere costantemente praticate in modo che facciano parte di te.

Regole Sindarin

  • La C e la K sono pronunciate dure e sono identiche.
  • La lettera R deve essere arrotolata.
  • WH e DH si pronunciano TH, proprio come in inglese.
  • G deve essere sempre accentato, e quando V è alla fine della parola, tace.
  • Le vocali in Sindarin sono identiche al Quenya, eccetto che Y. Y è trattata come una consonante in Sindarin.

Segui questi passaggi e sei sulla buona strada per parlare fluentemente elfico. Qualunque lingua tu scelga, dovresti essere competente, ed è ciò che l'elenco sopra ti aiuterebbe a fare.

Frasi elfiche comuni in Quenya e Sindarin

Frasi comuniQuenyaSindarin
Una stella brilla nell'ora del nostro incontroElen forza lumens 'omentielvoÍl sila erin lû e-govaned vîn
Parli elfico?E l'Eldarin?E ancora?
Possiamo parlare come amici ora?Quetuvangwë vede nildu?Peditham ciao sui vellyn?

L'elfico è facile da imparare?

La risposta a questo dipende dalle tue preferenze personali. L'elfico è abbastanza simile all'inglese. Devi solo distinguere le differenze e familiarizzare con esse. Tuttavia, prima di approfondire l'apprendimento dell'elfico, dovresti sapere che ci sono diversi dialetti, quindi puoi scegliere da quello che trovi più facile. Questo dipende anche dalle preferenze personali. Per alcune persone, il Quenya è più facile del Sindarin, mentre per alcuni è l'opposto.

Nessuno dei due è più semplice dell'altro. Il motivo per cui le persone li mettono uno sopra l'altro è a causa della lingua che parlano normalmente. L'irlandese e il gallese troverebbero il Sindarin più facile perché le sue idee sono simili alle loro. Tuttavia, gli studenti latini e finlandesi preferirebbero optare per il Quenya. L'elfico è facile da imparare se sei pronto per imparare. Per quanto riguarda il dialetto da scegliere, dovresti selezionare quello che ti interessa di più. Quando scegli la lingua che ti interessa di più, non ti annoierai se scegli quella che ti interessa di più. Se sei disposto a fare il possibile, puoi imparare entrambi. Ciò che richiede è pratica e dedizione, in breve tempo parlerai fluentemente elfico.

Puoi imparare l'elfico su Duolingo?

Una delle piattaforme più popolari per imparare le lingue è Duolingo. Rendono l'apprendimento divertente, educativo e gratuito. La piattaforma è progettata come un gioco e questo si è dimostrato molto efficace. Sulla piattaforma viene eseguito un attestato e i risultati di questo test sono accettati in più di 2.000 college in tutto il mondo. Ci sono stati diversi investitori in questa piattaforma già consolidata.

No, non puoi imparare l'elfico su Duolingo, e ci sono diverse ragioni per questo, sebbene la lingua sia bella e storica, ci sono alcuni problemi con l'apprendimento della lingua su Duolingo.

Quando Tolkien ha creato il linguaggio, li ha realizzati per il suo divertimento. Non li ha fatti per essere appresi o studiati. Quindi, la lingua come vocabolario limitato, anche in Il Signore degli Anelli, alcune cose erano cambiate. Frodo ha salutato in modo iconico Elen Sila lumenn' Omentielmo. Questo è stato successivamente modificato in; Elen sila lumenn' omentielvo. Questo è un segno che la lingua non è ancora completamente stabilita. Questo è uno dei motivi per cui non puoi impararlo su Duolingo.

La maggior parte delle persone che insegnano elfico insegnano solo la versione di Tolkien. Ha diverse concezioni della lingua, e questo rende difficile ottenere la cosa giusta. Il linguaggio potrebbe non essere basato esattamente su quello di Tolkien, ma sono correlati. Diventa anche peggio, il linguaggio può essere diviso in Sindarin e Quenya. Il Quenya ha della documentazione che faciliterebbe l'apprendimento della lingua. Ha anche una storia più ricca. Puoi anche candidarti come contributore al contributore di Duolingo. Cercare di insegnare il Sindarin su Duolingo sarebbe complicato a causa delle diverse versioni disponibili da cui imparare.

Entrambe le lingue possono essere usate per una composizione, ma cercare di insegnarle su una piattaforma come Duolingo potrebbe sembrare un compito un po' complicato. L'insegnamento tramite Duolingo non sarebbe del tutto efficace. Se dovesse essere insegnato, sarebbero solo le basi, in modo che gli studenti non sarebbero confusi. Questo per evitare errori. Tuttavia, puoi anche andare all in, ma deviare dagli insegnamenti di Tolkien. Sarebbe usata una forma di Quenya che non è conforme a quella di Tolkien. Come detto in precedenza, il Quenya è più documentato, così insegnare il Quenya sarebbe molto più semplice del Sindarin. Tuttavia, non puoi imparare l'elfico su Duolingo.

App per imparare l'elfico

Sebbene Duolingo non insegni l'elfico, ci sono alcune app che potrebbero tornare utili in situazioni come questa. Con queste applicazioni, puoi esercitarti e comprendere diverse frasi elfiche. Queste applicazioni rendono l'apprendimento dell'elfico piuttosto semplice. Non devi passare attraverso la seccatura per imparare la lingua. Oltre a questo, ci sono traduttori e dizionari elfici. Questi renderebbero l'apprendimento della lingua molto facile. A parte l'Elfico, queste fantasie app sono disponibili per l'apprendimento di diversi tipi di lingue.

Per chi fosse interessato, ecco un elenco dei linguaggi fantasy che puoi imparare sull'app; Dothraki, Atlantide, Na'vi, Elfico, Aliense, Aklo e molti altri. Tutti questi linguaggi fantasy possono essere appresi sull'app, ma sono disponibili diversi mezzi per impararli. Quindi, invece di pagare per una lezione faccia a faccia, e dedicare il tuo tempo a frequentare quelle lezioni. Puoi facilmente scaricare l'app e sfogliarla a tuo piacimento.

Per gli utenti iPhone, puoi scaricare Elvenspeak sul tuo iOS. È una guida che ti aiuterebbe a perfezionare il tuo Elfico. Ha un dizionario dall'inglese all'elfico, un convertitore di data e molti altri. I servizi offerti da queste app sono gratuiti. È tutto per la cultura e l'amore de Il Signore degli Anelli. L'app include musica elfica, un corso elfico, dizionario elfico ricercabile e un convertitore. Puoi Scarica tramite iTunes o il tuo app store.

Come dire i tuoi saluti in elfico

Ecco un elenco di alcuni dei notevoli saluti e detti per un rapido studio elfico.

Buona giornata; 'Quel re

Buon giorno; 'Quel amrun

Buon pomeriggio; 'Quel andune

Buona serata; 'Quel disfatto

Saluti a tutti; Vedui 'il'er

È passato troppo tempo; Nae saian luume'

Come dire frasi elfiche comuni

Una stella brillerà nell'ora del nostro incontro; Elen sila lumen omentilmo

Ever is thy sight a joy; Oio naa elealla alasse’

Possano le foglie del tuo albero della vita non diventare mai marroni; Aa' lasser en lle coia orn n' omenta gurtha

Il mio cuore canta per vederti; Cormamin Lindua ele lle

Guarda questo bel libro: A Gateway to Sindarin: Una grammatica di una lingua elfica da Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien su Amazon.com

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi