Star Wars: The Old Republic Canon è?

Di Hrvoje Milakovic /11 marzo 202125 marzo 2021

Star Wars: I Cavalieri della Vecchia Repubblica è uno di quei pezzi meno famosi dell'universo in continua espansione di Star Wars. È uno dei pezzi più amati dei media di Star Wars, ma al momento purtroppo è rimasto inesplorato. Una delle domande più frequenti sul gioco è se è considerato canonico oggi?



Knights of the Old Republic non è ufficialmente canonico, tuttavia, alcuni degli eventi vengono citati nel materiale canonico. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei fan segue la regola che è canonico purché i nuovi media non lo contraddicano .

Se vuoi saperne di più su questo amato pezzo della tradizione di Star Wars e su come si collega ai film, assicurati di leggere questo articolo fino in fondo.





Sommario mostrare Star Wars: Knights of the Old Republic è un canone? Quando si svolge Star Wars: Knights of the Old Republic? Star Wars: Knights of the Old Republic è collegato ai film?

Star Wars: Knights of the Old Republic è un canone?

Star Wars: Knights of the Old Republic è una serie di videogiochi sviluppata da BioWare e pubblicata da LucasArts. Il gioco è incentrato su una trama in cui il giocatore come Jedi deve viaggiare in diverse parti della galassia per sconfiggere le forze che il signore oscuro Sith Malak ha scatenato sulla Repubblica Galattica.

Il giocatore prende decisioni diverse che altereranno il corso del personaggio del giocatore nella storia. In quanto tali, i giocatori possono esplorare sia il lato oscuro che quello chiaro della Forza.



Visto che l'universo esteso di Star Wars contiene molte forme diverse di media e un'enorme quantità di media, una domanda frequente è se un certo pezzo di media sia canonico per il franchise originale.

Proprio come con molti altri media simili, la risposta a questa domanda è piuttosto complicata. I giochi del franchise di Star Wars non sono generalmente considerati canon.



Ciò è ulteriormente complicato dal fatto che George Lucas ha espresso la sua opinione che nient'altro al di là dei film, della trilogia originale, dei prequel e dei sequel sono canoni del suo universo.

A partire da ora, Lucasfilm è stata acquisita dalla Disney alcuni anni fa, il che significa che la decisione di ciò che è effettivamente canone spetta alla Disney. In quanto tale, la Disney sta mantenendo i diritti per le proprietà dell'universo espanso, senza dubbio nella speranza di realizzare nuovi film per riempire la linea temporale canonica di Star Wars esistente.

Tuttavia, questo è fortemente contraddetto, dal momento che diverse forme di media che sono considerate canon in un certo numero di occasioni fanno riferimento a eventi e persone di Star Wars: Knights of the Old Republic.

Nel 2019. The Star Wars: The Rise of Skywalker: The Visual Dictionary è stato rilasciato come supporto multimediale del terzo film della trilogia sequel, allora pubblicato.

L'opuscolo contiene descrizioni visive di alcuni media relativi a Star Wars presentati nella trilogia sequel. Tra queste c'è una pagina dedicata alle legioni di Sith Trooper. Il libro ne nomina alcuni degni di nota tra cui la terza legione conosciuta anche come legione Revan. Revan è uno dei personaggi più popolari dei media di Knights of the Old Republic.

Inoltre, Star Wars: The Clone Wars, che è stato uno dei pochi pezzi rimasti canonici nel 2014 dopo la grande rimozione del contenuto per creare una tabula rasa per il contenuto in arrivo, fa riferimento ai videogiochi in diverse occasioni.

Le Guerre dei Cloni menzionano luoghi importanti del videogioco come Moraband e il pianeta Sith precedentemente noto come Korriban. La serie fa riferimento anche a Darth Bane, un personaggio che era un apprendista del già menzionato, Darth Revan.

Poiché questa è una soluzione piuttosto complicata e richiede molto tempo ed energia per stare al passo con le continue inclusioni ed esclusioni della Disney, la regola pratica per questa particolare serie di videogiochi è che finché non ci sono contenuti contraddittori potrebbe essere considerata canonica. In un certo senso, si potrebbe dire che è canonico fino a prova contraria.

Quando si svolge Star Wars: Knights of the Old Republic?

Questa è un'altra domanda complicata; tuttavia, otteniamo alcune spiegazioni nel romanzo tie-in di Revan. La trama principale si svolge nel 3956 Prima della battaglia di Yavin, la battaglia finale dell'Episodio IV.

Questa battaglia si svolge circa 303 anni prima del Trattato di Coruscant, l'atto che pose fine alla Grande Guerra Galattica nel 3653 prima della Battaglia di Yavin. Ciò significa che i Cavalieri dell'Antica Repubblica si svolgono 300 anni prima dell'Antica Repubblica.

Ciò collocherebbe la serie sulla linea temporale circa 4000 anni prima della fondazione dell'Impero Galattico, durante il periodo in cui la Repubblica Galattica fu attaccata dall'armata guidata da un nuovo e potente Signore dei Sith, Darth Malak.

Tuttavia, ci sono alcune scene cinematografiche durante il gioco che si svolgono in un momento diverso. Ad esempio, la scena iniziale del gioco è mostrata in un modo che indica che ci vuole tempo nel passato, rispetto alla sequenza temporale del gioco.

Alcune di queste scene sono quelle che mostrano un apprendista Jedi chiamato Satele Shan, che scappa, ma nella trama principale non è più un apprendista Jedi irrilevante ma uno dei leader più importanti dell'Ordine Jedi.

L'ora esatta della scena non è specificata, tuttavia, è lecito ritenere che si svolga circa 20 anni dopo il Trattato di Coruscant.

Star Wars: Knights of the Old Republic è collegato ai film?

Il franchise di Star Wars con tutto il suo materiale canonico e non canonico è enorme e in quanto tale la maggior parte dei fan ha difficoltà a determinare quando e dove in relazione alla serie di film hanno luogo determinati media. Una di queste parti del franchise è Old Republic. È una parte misteriosa della tradizione di Star Wars che finora non è stata ulteriormente esplorata nelle forme di media più tradizionali.

La Vecchia Repubblica in quanto tale si svolge molto tempo prima della trilogia originale, motivo per cui la maggior parte dei fan non la conosce. Molti eventi che si svolgono tra il periodo della Vecchia Repubblica e gli eventi dei film vengono spesso citati nella serie di film.

Per quanto riguarda alcune sovrapposizioni dirette, non accade davvero poiché la storia di Star Wars: The Knights of Old Republic si svolge molto prima della storia rappresentata nei film.

La Repubblica Galattica, a cui ci si riferisce spesso come la Vecchia Repubblica, era una forma di organizzazione tra migliaia di sistemi stellari stabiliti circa 25.000 anni prima della Battaglia di Yavin.

Dopo l'ascesa del nuovo e Forti forze Sith accompagnato da a culto dei Mandaloriani , il conflitto con i Jedi si fece ancora più acceso. La guerra alla fine crebbe e mise a dura prova la struttura e l'organizzazione della Repubblica, che alla fine la fece crollare nell'ombra di se stessa.

La Vecchia Repubblica riuscì a riguadagnare un po' di leva dopo che le forze della Repubblica riuscirono a riprendersi la capitale e il numero di Sith diminuì in proporzione a quanti ce n'erano solo pochi anni fa.

Nonostante questa svolta, lo stato della Repubblica continuò a decadere e lo stato sarebbe stato ripristinato solo dopo la conclusione della pace e la restaurazione della Repubblica come Repubblica Moderna caratterizzata principalmente dall'ascesa sbalorditiva della democrazia.

Dopo l'istituzione dell'Alta Repubblica, ha continuato a prosperare con lievi battute d'arresto. Questo è il momento in cui si svolgono gli eventi della trilogia del prequel poiché uno dei tempi decisivi dell'Alta Repubblica è stata l'invasione di Naboo, un evento che inizia come con i prequel.

Questo lascia ancora del tempo tra gli eventi dei prequel e gli eventi dei Cavalieri dell'Antica Repubblica. Tuttavia, possiamo dire che la storia dei Cavalieri della Vecchia Repubblica è collegata ai film poiché tratta di diversi cambiamenti all'interno della Repubblica che alla fine hanno portato allo stato che abbiamo conosciuto nella trilogia prequel.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi