Star Wars Clone Wars è Canon?

Di Hrvoje Milakovic /12 marzo 202125 marzo 2021

Star Wars la serie TV di Clone Wars è uno dei pezzi più divertenti dei media di Star Wars. Esplora ulteriormente gli eventi del film che condivide il nome e ciò che accade tra esso e il film successivo. Sebbene la trama sembri fondersi perfettamente con i film e il resto del franchise di Star Wars, i fan sapranno meglio di quanto supporre. Quindi, la domanda onnipresente riguardante i pezzi dei media di Star Wars, è Star Wars The Clone Wars canone?



Sebbene la domanda abbia confuso i fan dall'uscita dello show, in realtà fa parte del canone ufficiale. Oltre alla serie, canon include anche materiale aggiuntivo composto da episodi incompiuti e contenuti inediti della serie.

Se vuoi saperne di più su come funziona l'intera faccenda del canone quando si tratta di questa particolare serie, assicurati di finire di leggere questo articolo. Questa è una parte estremamente interessante dell'universo di Star Wars e si collega bene al cannone del film e se vuoi sapere come questo è l'articolo giusto per te.





Sommario mostrare Star Wars Clone Wars è canonico? Gli episodi incompiuti di Clone Wars sono canonici? Star Wars le Guerre dei Cloni è collegato ai film?

Star Wars Clone Wars è canonico?

Questa sembra una semplice domanda a cui rispondere. La trama è la stessa dei film, l'unica differenza è che lo spettacolo esplora ulteriormente gli eventi dei film.

La storia segue la caduta della Repubblica e il passaggio all'Impero Galattico. Questo drastico cambiamento si riflette anche nei personaggi principali della serie.



Vediamo Anakin interrogare i Jedi e la sua devozione a loro. L'interrogatorio alla fine lo porta a passare al lato oscuro e ad abbandonare completamente le vie Jedi.

Lo stesso succede con Ahsoka che si chiede anche quanto bene stiano facendo i Jedi nella guerra e alla fine giunge alla conclusione che i Jedi causano tanto danno alla Repubblica quanto le persone che stanno combattendo, motivo per cui lascia l'ordine alle spalle (almeno per ora).



Yoda e Obi-Wan si sono confrontati con il lato oscuro e la corruzione di cui erano circondati, ma ignari di iniziare a mettere in discussione se stessi e le azioni che hanno intrapreso.

Ciò significa che dal punto di vista della trama non ci sono contraddizioni con il materiale originale. Inoltre, lo spettacolo è stato originariamente lavorato da George Lucas che voleva incorporarlo nel canone principale.

Il fatto che prima che LucasFilm fosse acquistato dalla Disney, lo spettacolo non faceva riferimento ai film o non faceva alcuno sforzo per connettersi con il resto del canone dovrebbe rendere la serie adatta al resto del materiale molto più agevole.

Un'altra cosa che funziona a favore della serie Clone Wars è il fatto che una parte della serie è stata rilasciata dopo che la Disney ha acquisito i diritti per la serie, il che ha portato la parte della serie a essere creata appositamente per adattarsi all'universo esistente e i prossimi film della trilogia sequel.

Prendendo in considerazione tutto questo con l'aggiunta della dichiarazione ufficiale della Disney, arriviamo alla conclusione che la serie The Clone Wars fa ufficialmente parte del canone principale del franchise di Star Wars.

Gli episodi incompiuti di Clone Wars sono canonici?

È qui che la questione dell'appartenenza alla domanda ufficiale si complica un po'. Sebbene la serie sia stata dichiarata canone ufficiale, c'era una parte di essa che ha confuso un po' i fan.

La serie presenta sette stagioni, che fanno parte del canone ufficiale, ma a parte questo include anche due archi relativi alla serie che sono stati rilasciati come storie reali separate.

Non è stato chiaro per un po', ma poi gli episodi incompiuti sono stati dichiarati come canoni e uno degli archi narrativi è stato successivamente prodotto e trasformato in quella che oggi è la settima stagione della serie.

Star Wars le Guerre dei Cloni è collegato ai film?

Dal momento che Star Wars The Clone Wars è praticamente al centro dell'azione e funge da diretta continuazione del secondo film della trilogia prequel, ci sono una miriade di connessioni con il franchise cinematografico.

Queste connessioni vanno da alcuni personaggi che in seguito compaiono nei film, alcuni elementi della trama fino ad alcune informazioni aggiuntive su cose che vengono menzionate nel franchise cinematografico ma non sono ulteriormente spiegate nei film.

Una delle connessioni più importanti è la connessione temporale. La serie Clone Wars funge da sequel diretto del film con cui condivide il nome e conduce direttamente al terzo film e alla trilogia originale.

Ahsoka Tano è uno dei personaggi più amati usciti dalla serie. Ciò ha giustificato le sue varie apparizioni in altri media di Star Wars, tuttavia, non ha ancora fatto la sua apparizione dal vivo.

Nonostante non la vediamo nei film, la sentiamo nell'ultima aggiunta al franchise. Mentre Rey si prepara ad affrontare Darth Sidious in Star Wars: The Rise of Skywalker , sente le voci dei precedenti Jedi e una di quelle voci appartiene ad Ahsoka.

Un altro personaggio iconico che fa la sua apparizione nella serie è il Capitano Rex. È uno dei personaggi della trilogia originale che può essere visto durante la battaglia di Endor.

In origine faceva parte dell'esercito di cloni, tuttavia, non uccise un solo Jedi dopo che alle truppe fu ordinato di eseguire l'ordine 66. Dopo aver cambiato lato, si unì all'Alleanza Ribelle e combatté dalla parte della resistenza.

Darth Maul è uno dei personaggi dei prequel di cui la maggior parte delle persone voleva vedere di più e la serie soddisfa esattamente questa richiesta.

Lo vediamo dopo essere stato ucciso durante la sua battaglia con Obi-Wan. La serie lo fa rivivere, gli dà arti robotici per sostituire quelli che ha perso e lo mette in un viaggio che prosegue in Star Wars: Rebels.

Poiché la serie affronta gli eventi delle guerre dei cloni, è naturale che l'Ordine 66 ne faccia parte. Nei film, lo vediamo eseguito per ordine dell'imperatore Palpatine, tuttavia, la serie ci mostra che era una parte cruciale dell'addestramento dei cloni e approfondisce persino l'opinione dei cloni sull'ordine e i loro ragionamenti per le opinioni che presa.

Un'altra cosa che vediamo brevemente nei film e che viene ulteriormente spiegata nella serie è cosa è successo a Obi-Wan. Scopriamo come è diventato Ben Kenobi e cosa fece esattamente mentre si nascondeva dall'Impero.

Alcune cose che sono state menzionate nella serie di film ma che vengono ulteriormente spiegate nella serie di Clone Wars sono alcune delle parti più interessanti della serie.

Per la prima volta veniamo introdotti al legame della Forza, che è estremamente importante nella trilogia del sequel poiché stabilisce la relazione tra Rea e Ben. Mentre Yoda soffre della sua immensa conoscenza del lato oscuro, suggerisce che i pensieri e il peso mentale siano stati causati dal legame di Forza con il Conte Dooku che gli sta alimentando questi pensieri.

L'esplorazione di elementi interessanti del franchise cinematografico è un episodio dedicato alla spiegazione della meccanica dei cristalli Kyber. L'episodio spiega in grande dettaglio come e cosa vengono utilizzati, il che si integra perfettamente con le informazioni già fornite che suggeriscono che siano stati utilizzati per creare spade laser e la Morte Nera.

Poiché i film presentano un numero proporzionalmente maggiore di Jedi, non riceviamo molte informazioni sull'ordine dei Sith e sulle loro origini. Lo spettacolo è stato un ottimo modo per esplorare un po' di più questo argomento.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi