Harry Potter: Hogwarts Mystery Canon?

Di Arthur S. Poe /24 febbraio 202124 febbraio 2021

L'argomento dell'articolo di oggi è il gioco per cellulare Harry Potter: il mistero di Hogwarts , o per essere più precisi – il suo status canonico all'interno del più ampio Harry Potter universo. Quindi tuffiamoci e vediamo, è Harry Potter: Hogwarts Mystery canon o meno.



Hogwarts Mystery può essere considerato canonico, e probabilmente è perché è un prodotto concesso in licenza dalla stessa Rowling. Tuttavia, non vi è alcuna conferma ufficiale in merito, ma tutte le indicazioni mostrano che si tratta davvero di un canone.

JK di Rowling Harry Potter è uno dei franchise più popolari e redditizi della storia moderna. La storia di Harry Potter, un giovane mago di cui i genitori vengono uccisi dal malvagio Lord Voldemort , ma lui stesso è sopravvissuto all'incontro e le sue avventure hanno ispirato generazioni di bambini e hanno attraversato un franchise multimediale composto da libri aggiuntivi, diversi film ad alto incasso e una serie di videogiochi per piattaforme diverse.





Nonostante Rowling abbia cambiato alcuni dettagli nel corso degli anni, il Harry Potter canon è uno degli universi immaginari più consolidati con molti dettagli generalmente noti e immutati. Tuttavia, le persone fanno domande e noi siamo qui per rispondere per te.

Sommario mostrare Cos'è Harry Potter: Hogwarts Mystery? Come si gioca e quando è ambientato? Il canone di Harry Potter Harry Potter: Hogwarts Mystery è un canone?

Cos'è Harry Potter: Hogwarts Mystery?

Harry Potter: il mistero di Hogwarts è un videogioco basato su dispositivi mobili connesso al più grande Harry Potter franchising mediatico. È un videogioco di ruolo rilasciato per la prima volta il 25 aprile 2018 e disponibile per sistemi iOS e Android. Il gioco è stato sviluppato e pubblicato da Jam City e ha solo una modalità per giocatore singolo.



Il gioco è stato annunciato e pubblicato qualche tempo prima del gioco in realtà virtuale, Harry Potter: Wizards Unite , e poiché è uscito contemporaneamente all'annuncio di quel gioco, inizialmente ha causato molta confusione tra i fan. Ma Mistero di Hogwarts è un gioco completamente diverso, un classico gioco di ruolo mobile, rispetto all'esperienza di realtà virtuale offerta da I maghi si uniscono , sviluppato in uno stile simile all'altro famoso gioco di Niantic, Pokémon GO .

Come si gioca e quando è ambientato?

Il gioco si gioca come la maggior parte dei giochi di ruolo. Il giocatore sceglie e personalizza il proprio personaggio, uno studente di Hogwarts, con il quale sperimenta i vantaggi e gli svantaggi della vita nella principale scuola di magia della Gran Bretagna. Il giocatore può esplorare il castello, frequentare le lezioni, imparare incantesimi, comunicare con altri personaggi, stringere amicizie, giocare (l'attesissima funzione di Quidditch è stata aggiunta nel 2019) e incontrare alcuni personaggi famosi del franchise come Albus Silente, Severus Snape , Minerva McGonagall, Rubeus Hagrid e altri. Il gioco non è interattivo come I maghi si uniscono , ma offre comunque abbastanza per essere provato.



Il giocatore può personalizzare molto il suo personaggio

Il gioco è ambientato tra la nascita di Harry e la sua iscrizione a Hogwarts, un periodo di 11 anni durante il quale i giocatori crescono con il loro personaggio, che passa attraverso il processo educativo a Hogwarts.

L'Harry Potter canone

Definire il Harry Potter canone non è così difficile. Si tratta di una raccolta di materiale ambientata all'interno del mondo magico creato da J.K. Rowling. Il materiale all'interno del canone è considerato ufficiale e, che derivi da libri, film o videogiochi, fa parte della principale continuità narrativa delineata nella serie di sette libri. Sebbene ci siano diversi modi per classificare il canone, pensiamo che la classificazione utilizzata da Harry Potter Wikia, la migliore fonte online per tutte le informazioni relative al Harry Potter franchise, è il migliore, motivo per cui lo presenteremo qui (tutti i diritti sono gentilmente concessi dagli editori di Harry Potter Wikia):

  1. Livello uno: le opere di Rowling: questo livello è composto da tutto il materiale scritto e pubblicato da J.K. Rowling personalmente. Comprendeva la serie di libri principali, tutti i libri e le storie tie-in, le sceneggiature scritte da Rowling e tutto il materiale online pubblicato dall'autrice stessa.
  2. Livello due: adattamenti delle opere di Rowling: questo livello contiene tutti i diversi adattamenti (film e videogiochi) del materiale del livello uno. Questi materiali sono in realtà basati sulle opere della Rowling e ne rappresentano un adattamento ufficiale e autorizzato.
  3. Livello tre: prodotti con licenza: non si tratta di opere della Rowling o derivazioni ufficiali, ma piuttosto di opere di terze parti che hanno ottenuto una licenza ufficiale dalla stessa Rowling e sono considerate canon su tale base.

Quindi, dopo aver visto come è diviso il cannone, dove sarebbe Mistero di Hogwarts adattarsi? Dal momento che non è un videogioco scritto dalla Rowling o un adattamento diretto, possiamo dedurre che il videogioco rientri nella categoria Tier Three delle opere derivate con licenza. Cosa significa per lo stato canonico effettivo del gioco?

Harry Potter: Hogwarts Mystery è un canone?

Che tu ci creda o no, lo è. Nonostante il fatto che Mistero di Hogwarts non ha molto a che fare con il materiale canonico (Tier One), dato che è ufficialmente concesso in licenza da J.K. Rowling stessa, può essere considerato un materiale canonico di livello tre.

Troverai molte spiegazioni ed elaborazioni in giro per il web Mistero di Hogwarts è lontano dal canone e che ha poca o nessuna connessione con il materiale canonico pertinente. Alcuni di loro sono abbastanza ben elaborati (anche noi siamo d'accordo sul fatto che la maggior parte di Mistero di Hogwarts è un adattamento molto ampio il cui stato canonico è, almeno, molto dubbio) e hanno argomenti più forti della tua solita spiegazione della canonicità del gioco, rimangono ancora solo teorie.

Sembra che i ragazzi abbiano più problemi quando duellano con le ragazze

Vale a dire, tutto il materiale – sia pubblicato che concesso in licenza – dalla stessa Rowling è considerato canonico, poiché gli editori pensavano che la Rowling non si sarebbe coscientemente contraddittoria (sì, come non l'aveva mai fatto prima... *khm*... Silente...*khm*) e lei lavori. Quindi sì, in base a questa logica, il gioco è decisamente canonico.

Probabilmente la più grande confusione che circonda il gioco sono le sue stesse contraddizioni che minano completamente l'intero canone di Tier One per quanto riguarda alcuni dettagli. Ad esempio, il gioco introduce una scopa che non apparirà per altri 10 anni nel mondo dei maghi, il che è un grave errore di continuità. Questo è solo un esempio notevole, ma ce ne sono molti altri. Una possibile circostanza attenuante per gli sviluppatori è che sia la Rowling si sia personalmente contraddetta e quindi abbia cambiato alcuni fatti ben consolidati.

Comunque sia, Mistero di Hogwarts è canonico. Potrebbe non piacerti (sappiamo che non lo facciamo), potresti considerarlo blasfemo e non necessario, ma ha il suo fascino e c'è poco o niente quello che potremmo effettivamente fare, oltre ad accettare i fatti e goderci il resto del mostrare.

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi