Quante volte Ben Affleck ha interpretato Batman?

Di Arthur S. Poe /7 novembre 202028 ottobre 2020

Nella storia degli adattamenti live-action di Batman , un totale di nove attori hanno interpretato il Cavaliere Oscuro (esclusi quelli che lo hanno interpretato solo da bambino e quelli che lo hanno interpretato nelle serie TV e non nei film). La maggior parte di loro ha avuto almeno due stint come Crociato Incappucciato, con alcuni che ne hanno di più e altri con un solo stint. Questo articolo sarà solo uno della nostra serie sugli attori di Batman, in cui analizzeremo il ruolo di ogni attore come Cavaliere Oscuro. Oggi l'argomento sarà: Ben Affleck.



All'interno del DCEU, Ben Affleck è apparso nei panni di Batman in un totale di quattro film, ma solo due di questi possono essere considerati apparizioni reali. Vale a dire, è apparso in Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016) e Lega della Giustizia (2017); ha avuto anche un cameo Squadra suicida (2016), che non conteremo come un'apparizione completa, e in cui riprenderà il suo ruolo Justice League di Zack Snyder (2021), che non è nemmeno un aspetto appropriato. È anche pronto a riprendere il suo ruolo in Il flash.

ULTIMI VIDEO

I personaggi più forti di The Walking Dead Classifica.mp4

DC Comics, per quelli di voi che non hanno familiarità con la storia dietro i fumetti, è un importante editore di fumetti americano fondato nel 1934. Insieme a Marcel Comics, è l'editore di fumetti più popolare negli Stati Uniti. DC Comics è uno dei principali attori nel settore dei fumetti ed è la casa di molti personaggi famosi dei fumetti come Superman, Batman, Wonder Woman, The Flash e molti altri.





Ora che ti abbiamo dato una breve introduzione, discutiamo l'argomento di questo articolo in modo più dettagliato.

Sommario mostrare Quante volte Ben Affleck ha interpretato Batman? Quando Ben Affleck ha interpretato Batman? Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016) Suicide Squad (2016) Justice League (2017) Come sono stati ricevuti questi film? Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016) Justice League (2017) Come è stato accolto Ben Affleck nei panni di Batman?

Quante volte Ben Affleck ha interpretato Batman?

Ben Affleck, se guardi i numeri fuori contesto, è il detentore del record per la maggior parte delle apparizioni di Batman dal vivo. Ha debuttato a pieno titolo in Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016) e ha ripreso il suo ruolo in Squadra suicida quello stesso anno. Tuttavia, il Squadra suicida l'aspetto era solo un cameo e non possiamo davvero considerarlo un aspetto corretto.



La sua seconda apparizione è avvenuta Lega della Giustizia (2017), il mostro di un film nato dopo che Whedon ha massacrato il film di Snyder a causa di richieste aziendali. Nel 2021, invece, grazie al movimento #ReleaseTheSnyderCut, riprenderà il suo ruolo in Justice League di Zack Snyder , ma poiché si tratta solo di una rielaborazione del film originale con alcune scene e riprese aggiuntive, non possiamo considerarlo un aspetto corretto.

È anche destinato a riapparire Il flash ; questa dovrebbe essere la sua ultima apparizione nel ruolo.



Quando Ben Affleck ha interpretato Batman?

Ora che abbiamo stabilito quante volte Ben Affleck è apparso nei panni di Batman, possiamo darti qualche dettaglio in più su queste apparizioni (quelle che sono uscite, almeno):

Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016)

Quando la trilogia di Nolan è stata completata e la Warner Bros. ha lanciato il DCEU, la ricerca di un nuovo Batman è stata una delle cose più importanti che lo studio doveva fare. Zack Snyder, che è stato nominato direttore creativo del DCEU, ha discusso la parte con Josh Brolin e Christian Bale ha ammesso che gli piacerebbe interpretare la parte ancora una volta, ma solo in un'ambientazione Nolanverse. Alla fine, Ben Affleck è stato annunciato come il nuovo Batman.

Affleck inizialmente era riluttante ad accettare di interpretare Batman, citando che sentiva che [lui] non si adattava allo stampo tradizionale. Ma una volta che Zack [Snyder] gli ha mostrato il concetto, e che sarebbe stato diverso dai grandi film realizzati da Chris [topher Nolan] e Christian [Bale], ma rimanendo in linea con la tradizione, [lui] era eccitato. Affleck lo aveva già affermato nel 2006 Temerario , dove interpretava il supereroe titolare e riceveva recensioni terribili, lo aveva inoculato per non interpretare mai un altro supereroe.

Snyder ha scelto un Batman più vecchio per essere una giustapposizione a strati contro un Superman più giovane; mentre porta le cicatrici di un combattente del crimine esperto, ma conserva il fascino che il mondo vede nel miliardario Bruce Wayne. Nolan è stato coinvolto nel casting di Affleck ed è stato il primo attore a cui Snyder si è rivolto per la parte.

Nel film, Batman decide di confrontarsi con Superman sugli eventi descritti Uomo d'Acciaio , ma a un certo punto devono unire le forze per sconfiggere un nemico comune nella forma della mostruosità kryptoniana chiamata Doomsday.

Squadra suicida (2016)

Dal momento che il film faceva parte del DCEU e aveva un paio di personaggi legati a Batman, Ben Affleck è apparso in un ruolo cameo nel film. È stato mostrato mentre combatteva contro il Joker di Jared Leto e l'Harley Quinn di Margot Robbie, per poi ingaggiare Deadshot di Will Smith.

Lega della Giustizia (2017)

Lega della Giustizia era un sequel molto atteso che avrebbe introdotto molti dei supereroi della DC nel DCEU. Era destinato alla storia epica di Snyder, ma ha finito per essere una strana miscela delle idee di Snyder e degli interventi di post-produzione di Joss Whedon che hanno paralizzato il film e lo hanno reso a malapena guardabile.

Ben Affleck, ovviamente, ha ripreso il suo ruolo in Lega della Giustizia , dove ha servito come colui che ha unito il gruppo per combattere i Parademoni. Tuttavia, Whedon ha paralizzato il suo personaggio con cattive decisioni sulla trama e umorismo insipido, il che ha portato Batman, nonostante l'interpretazione di Affleck, a essere schietto come l'intero film. Fortunatamente per noi, Justice League di Zack Snyder arriverà nel 2021 e finalmente vedremo Batman come dovevamo vedere in primo luogo.

Come sono stati ricevuti questi film?

Il DCEU ha avuto un inizio molto difficile e i commenti negativi, insieme ai cambiamenti all'interno dell'azienda, hanno portato a una ricezione relativamente scarsa di alcuni dei film che ne facevano parte. E mentre Ben Affleck è stato generalmente elogiato per ciascuna delle sue apparizioni, i film non hanno sempre condiviso quelle reazioni.

NOTA : Dal momento che ha avuto solo un cameo in Squadra suicida , non analizzeremo quel film in questa sezione.

Batman v Superman: L'alba della giustizia (2016)

Il taglio cinematografico iniziale del film non è stato accolto bene, principalmente a causa della trama confusa e della mancanza di messa a fuoco. L'edizione estesa (Ultimate Cut) è stata accolta meglio, poiché ha risolto molti dei problemi della versione cinematografica.

Lindy West dentro Il guardiano ha descritto il film come 153 minuti di un uomo adulto che picchia due bambole insieme, chiedendo [h] poiché la definizione di 'film' è cambiata da 'storia cinematografica scritta apposta da un essere umano' a '700 solo tangenzialmente correlata di 12 secondi di grigio e vignette rosse'?

AO Scott di Il New York Times ha scritto: Il punto di Batman contro Superman non è divertente, e non è nemmeno pensare. È obbedienza. La teologia è invocata... per sostenere uno spettacolo di potere. E in questo modo il film funge da metafora delle proprie aspirazioni. Le multinazionali che producono film come questo, e gli ambiziosi hack che si iscrivono per realizzarli, non hanno un motivo evidente al di là del loro stesso ingrandimento.

Scrivendo Il Telegrafo , Robbie Collin ha definito il film senza umorismo e il più incoerente blockbuster degli ultimi anni. Michele Philips di Chicago Tribune ha scritto, Una resistenza quasi totale, Batman v Superman: L'alba della giustizia suona come un remake non ufficiale da un quarto di miliardo di dollari La strana coppia , in cui Oscar e Felix stanno letteralmente cercando di uccidersi a vicenda.

Sul suo podcast Babble-On di Hollywood , il regista Kevin Smith, amico di lunga data e collaboratore di Affleck, ha elogiato la performance di Affleck ma ha stroncato il film, commentando che non aveva davvero un cuore ed era privo di senso dell'umorismo, sostenendo che sembra esserci una fondamentale mancanza di comprensione di di cosa trattano quei personaggi. È quasi come se Zack Snyder non avesse letto un sacco di fumetti, ne avesse letto uno una volta, ed era Il ritorno del cavaliere oscuro , e la sua parte preferita è stata l'ultima parte in cui Batman e Superman combattono. In una seconda visione, tuttavia, Smith tramite il suo Instagram ha alleggerito la sua posizione.

Prendendo un tono più morbido, David Betancourt di Il Washington Post e Scott Mendelson di Forbes ha elogiato lo spettacolo visivo del film e le interpretazioni di Affleck e Gadot, anche se Mendelson ha anche definito il film un completo pasticcio di personaggi scarsamente abbozzati, trama casuale, azione sorprendentemente confusa. Pietro Travers di Rolling Stone chiamato il film migliore di Uomo d'Acciaio ma al di sotto della barra alta fissata da Nolan's Cavaliere Oscuro , aggiungendolo L'alba della giustizia è ancora un colosso, la roba di cui sono fatti i sogni della DC Comics per quel ragazzo in tutti noi che desidera ardentemente vedere Batman e Superman vestiti e andare a uccidere.

Jake Coyle dell'Associated Press ha scritto, non sfreccia con lo slancio cinetico di Mad Max: Fury Road né il salto relativamente vivace di un film Marvel, ma con una grandezza operistica a volte guadagna e spesso no. Mark Hughes di Forbes lo ha chiamato il seguito di Il Cavaliere Oscuro che molti spettatori e fan desideravano o speravano, aggiungendo che è visivamente sbalorditivo, con una potente narrazione emotiva e uno spettacolo d'azione maestoso. Andrea Barker di Varietà detto come un puro spettacolo visivo... Batman V Superman soffia abilmente i cardini delle porte multiplex.

Nicolas Barber della BBC ha definito il film un'epopea a quattro stelle elogiando la performance di Affleck nei panni di Batman e la grandezza visiva della cinematografia di Fong. Jordan Hoffman di Il guardiano ha dato una recensione ambivalente; ha criticato in particolare la pessima scrittura, ma ha ammesso che ci sono molti momenti ... che funzionano e ha elogiato le interpretazioni di Affleck e Gadot, definendo Gadot come Wonder Woman la cosa migliore del film.

Lega della Giustizia (2017)

Lega della Giustizia è stato ricevuto un po' meglio di Batman contro Superman , ma il mostro di questo film di Frankenstein era incoerente e privo di concentrazione che è ancora considerato un brutto film da molti.

Richard Roeper del Chicago Sun-Times ha assegnato al film 3,5 stelle su 4, elogiando il cast, in particolare Gadot, e dicendo che è un film sulle origini che mette insieme la band, eseguito con grande divertimento ed energia. Owen Gleiberman di Varietà ha dato al film una recensione positiva e ha scritto, Lega della Giustizia … è stato concepito, in ogni sua cornice, per correggere i peccati di Batman contro Superman . Non è solo un sequel, è un atto di penitenza in franchising. Il film... non è mai disordinato o roboante. È leggero, pulito e semplice (a volte quasi troppo semplice), con battute taglienti e duelli di combattimento che fanno in modo di non andare avanti troppo a lungo.

Scrivere per Rolling Stone , Peter Travers ha assegnato al film 2,5 stelle su 4, elogiando il cast ma criticando le sequenze d'azione e scrivendo, dicendo: Le scene dei membri della Lega insieme, litigi e legami, arricchiscono il film di umorismo e sentimento genuino, creando un interesse radicato nel pubblico. Senza di essa, il film crollerebbe. Al contrario, Todd McCarthy di Il giornalista di Hollywood , pur elogiando Gadot e Miller, ha definito il film visivamente brutto e noioso, dicendo: La fatica, la ripetizione e un approccio laborioso all'esposizione sono le note chiave di questa vicenda, che è anche degna di nota per come Ben Affleck, che indossa la tuta da pipistrello per la seconda volta , sembra che preferirebbe essere quasi ovunque tranne che qui.

Sara Stewart del Posta di New York ha dato al film 1,5 stelle su 4: Lega della Giustizia è un inutile flagello di CGI costoso (ma in qualche modo dall'aspetto economico) che nessuna quantità di battute appiccicate, o anche il potere stellare luminescente di Gadot, può salvare. Come Cyborg (Ray Fisher), uno dei suoi presunti eroi, Lega della Giustizia è rappezzato da elementi disparati. Il regista originale Zack Snyder se ne andò a metà a causa di una morte in famiglia, lasciando Joss Whedon a finire. Il risultato? Tutta l'azione faticosa, grigia, generica di un film di Snyder con punte di umorismo whedoniano che non sembrano quasi mai organici. Non c'è alcun senso di scopo qui, nemmeno un senso del luogo.

Scrivere per Il Washington Post , anche Alyssa Rosenberg è tornata con una recensione negativa: … se Lega della Giustizia è un simbolo di quanto i film di supereroi siano diventati radicati nell'ecosistema di Hollywood, è anche un potente esempio del fatto che il successo non ha necessariamente elevato artisticamente il genere. Non è solo questo, battito dopo battito, Lega della Giustizia sembra quasi identico a tanti dei film di supereroi che sono venuti prima, o che presenta alcuni degli effetti speciali più brutti e inutili che ho visto al cinema da molto tempo. È che quella dannata cosa sembra deprimente casuale e sconsiderata, e che è comunque garantito per fare un sacco di soldi. I fan dei supereroi sono un mercato incredibilmente potente; meritano di meglio di questo.

James Berardinelli gli ha assegnato 2 stelle su 4: quando la Marvel ha tracciato la traiettoria per il suo universo cinematografico, a volte è stata criticata per aver pensato troppo e pianificando eccessivamente. Quasi ogni grande eroe – Iron Man, Hulk, Capitan America, Thor – aveva il suo film. Molti dei personaggi secondari (incluso il cattivo) hanno avuto un tempo sullo schermo significativo in uno o più dei primi cinque film. Solo una volta che tutte queste cose erano state compiute, i personaggi erano stati riuniti I Vendicatori . La formula ha funzionato. I Vendicatori era popcorn beatitudine, un nirvana di supereroi. La DC, tuttavia, è arrivata in ritardo alla festa. Cavalcando il successo di critica e popolare della trilogia di Batman di Christopher Nolan e fremendo per la deludente performance di Bryan Singer Superman ritorna , hanno esitato e indugiato e non hanno iniziato a pianificare il post- Cavaliere Oscuro campagna fino a quando il conteggio dei film MCU non ha superato la mezza dozzina e è in aumento. L'inizio tardivo ha portato a un approccio affrettato e unificato. Lega della Giustizia arriva con tre personaggi principali che non sono stati introdotti in precedenza. Di conseguenza, questo film ha molto da fare – troppo, in effetti, per poter raccontare una storia interessante. Il 70% del film è impostato per storie future. Il resto è uno scontro troppo lungo tra i nostri eroi e forse il peggior cattivo mai apparso in un fumetto.

Come è stato accolto Ben Affleck nei panni di Batman?

Nonostante la ricezione relativamente scarsa del DCEU, Batman di Ben Affleck è stato accolto abbastanza bene, insieme a Wonder Woman di Gal Gadot. Ora sembra che nessuno dei personaggi sia stato un problema con il DCEU, ma piuttosto la trama e lo stile. Ben Affleck ha dato molto al suo ruolo di Batman più vecchio e più oscuro e ai fan è piaciuto; questo spiega anche la sua delusione nell'apprendere che i film sono stati ricevuti male (conosciamo tutti il ​​famoso meme). Tutto sommato, il Batman di Ben Affleck è stato accolto abbastanza bene e non vediamo l'ora di vedere la vera visione di Snyder nel film in uscita, così come l'addio emotivo di Affleck - come crediamo - in Il flash .

E questo è tutto per oggi. Ci auguriamo che ti sia divertito a leggere questo e che ti abbiamo aiutato a risolvere questo dilemma. Alla prossima volta e non dimenticare di seguirci!

Per gli altri nostri articoli della serie, dai un'occhiata a: Adamo Ovest , Michael Keaton , Val Kilmer , George Clooney , e Cristiano Bale .

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi