Libri di Harry Potter in ordine: l'elenco di lettura definitivo

Di Hrvoje Milakovic /25 marzo 202123 marzo 2021

La verità è che leggere i libri di Harry Potter in ordine è essenziale. I romanzi seguono la vita del giovane Harry Potter dall'età di 11 a 18 anni. Ogni libro è un intero anno scolastico, quindi saltare sarebbe molto confuso se non conoscessi già la storia.



Harry scopre di essere un mago il giorno del suo decimo compleanno e si iscrive ad Hogwarts , dove incontra Ron Weasley e Hermione Granger.

Harry Potter è pronto per intraprendere pericolose avventure insieme ai suoi due migliori amici per sconfiggere il male e Colui-che-non-deve-essere-nominato.





I film di Animali fantastici usciranno prima in ordine cronologico, ma sono ambientati nell'universo cinematografico e non è chiaro cosa, se non altro, sarà successo nel universo del libro .

Per lo meno, sappiamo che Rolf Scamandro esiste nell'universo del libro e che ha scritto un libro di testo sulle creature magiche.



Sommario mostrare 1. Animali fantastici e dove trovarli 2. Harry Potter e la Pietra Filosofale 3. Il Quidditch attraverso i secoli 4. Harry Potter e la Camera dei Segreti 5. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban 6. Harry Potter e il Calice di Fuoco 7. Harry Potter e l'Ordine della Fenice 8. Harry Potter e il principe mezzosangue 9. I racconti di Beedle il Bardo 10. Harry Potter e i Doni della Morte 11. Harry Potter e il bambino maledetto

1. Animali fantastici e dove trovarli

Animali fantastici e dove trovarli è una guida del 2001 scritta dall'autrice britannica JK Rowling (sotto lo pseudonimo dell'autore immaginario Newt Scamandro) sugli esseri magici nell'universo di Harry Potter.

La Rowling ha menzionato in un'intervista del 2001 con Scholastic di aver scelto l'argomento delle creature magiche perché era un buon argomento per il quale aveva già creato molte informazioni nei libri precedenti.



Il nome della Rowling non compare nemmeno sulla copertina della prima edizione, con l'opera attribuita sotto lo pseudonimo di Newt Scamander, che, nei romanzi, è l'autore di questo libro visto nella lista della spesa del primo anno di Harry.

Newt Scamandro, lo scrittore fittizio del romanzo, non compare nella serie principale di libri di Harry Potter, sebbene il suo nome appaia sulla mappa del Malandrino in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban.

È il personaggio principale della serie di film Animali fantastici, interpretato da Eddie Redmayne.

2. Harry Potter e la Pietra Filosofale

Il romanzo fantasy di J. K. Rowling Harry Potter e la pietra filosofale è stato pubblicato nel Regno Unito nel 2007.

Il primo libro della serie di Harry Potter e del romanzo della Rowling, segue Harry Potter, un giovane mago che impara i suoi antenati magici il giorno del suo 11° compleanno quando riceve una lettera di accettazione alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Il finale segna la necessità del libro successivo della serie.

Bloomsbury ha pubblicato il romanzo per la prima volta nel Regno Unito il 26 giugno 1997.

L'anno successivo, Scholastic Corporation lo pubblicò negli Stati Uniti con il titolo Harry Potter e la pietra filosofale.

Mentre Raptor cerca di afferrare la pietra e uccidere Harry, la sua carne brucia e presenta vesciche quando viene a contatto con la pelle del ragazzo. La cicatrice di Harry brucia per l'angoscia e crolla.

Tre giorni dopo, si sveglia nell'ospedale della scuola, dove Silente dice che la sua sopravvivenza contro Voldemort è grazie al fatto che sua madre le ha dato la vita in modo che potesse vivere.

Ciò ha lasciato un forte fascino protettivo nel sangue di Harry, facendo bruciare le mani di Raptor al contatto con Harry a causa del suo odio e avidità.

Si espone anche come quello che ha inviato a Harry il Mantello dell'Invisibilità di suo padre , mentre Raptor è stato lasciato morire da Voldemort, che è anche vivo, e da allora la Pietra è stata distrutta.

L'entusiasmante anno accademico si conclude con la celebrazione finale, durante la quale Grifondoro vince la Coppa delle Case.

Harry torna a Privet Drive per la stagione, non informando i Dursley che l'uso della magia da parte di maghi e streghe minorenni è fuorilegge, e sperando quindi in un po' di divertimento e calma durante l'estate.

3. Il Quidditch attraverso i secoli

Quidditch Through the Ages è un libro del 2001 sul Quidditch nell'universo di Harry Potter, scritto dalla scrittrice britannica JK Rowling con lo pseudonimo di Kennilworthy Whisp.

Sostiene di essere la versione della biblioteca di Hogwarts dell'omonimo libro di saggistica, che è elencato in molti romanzi di Harry Potter.

Quidditch Through the Ages è un libro scritto da Kennilworthy Whisp, un noto specialista di Quidditch, ambientato nel mondo immaginario di Harry Potter.

È il manuale definitivo sulla storia e le complessità del gioco sia nel mondo immaginario che in quello reale. Serve anche come elenco delle varie squadre di Quidditch britanniche.

Quando Severus Snape ha catturato Harry fuori dalla scuola con questo libro in Harry Potter e la pietra filosofale, ha stabilito la regola che nessun libro della biblioteca può essere portato fuori dalla scuola e lo ha sequestrato.

4. Harry Potter e la Camera dei Segreti

La storia segue il secondo anno di Harry alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, in cui un messaggio scritto sui muri dei corridoi della scuola avverte che la Camera dei Segreti è stata riaperta e che l'erede di Serpeverde intende distruggere tutti gli studenti che non hanno origine da sfondi tutti magici.

Questi attacchi vengono scoperti a seguito di attacchi che lasciano gli studenti e i docenti terrorizzati. Durante l'anno, Harry ei suoi amici Ron ed Hermione esplorano gli incidenti.

Il sesto libro della serie, Harry Potter e il principe mezzosangue, ha diversi parallelismi con Chamber of Secrets.

Il principe mezzosangue era il titolo provvisorio di Chamber of Secrets e la Rowling afferma di aver pianificato di introdurre alcune informazioni cruciali nel secondo libro, ma alla fine ha pensato che la vera casa di queste informazioni fosse il sesto libro.

5. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Harry scopre Sirius Black, un prigioniero evaso da Azkaban, la prigione dei maghi, che si pensa sia uno dei vecchi alleati di Lord Voldemort, con l'aiuto degli amici Ronald Weasley e Hermione Granger.

Prima di partire per Hogwarts, Harry apprende da Arthur Weasley che Sirius Black è un assassino del mondo magico condannato che è scappato dalla prigione dei maghi di Azkaban per uccidere Harry.

Un Dissennatore entra nel treno diretto a Hogwarts, costringendo Harry a rivivere la morte dei suoi genitori prima di svenire.

Remus Lupin, il suo nuovo allenatore di Difesa contro le Arti Oscure, lo protegge dal Dissennatore. Scoprono che i Dissennatori pattuglieranno la scuola nel tentativo di catturare Black.

Quando Ron pensa che il gatto di Hermione, Grattastinchi, abbia mangiato il suo topo, Crosta, la loro relazione ne risente.

Questo è significativo nella storia perché in seguito apprendiamo che in realtà è Peter Minus, che svolgerà un ruolo importante come servitore di Voldemort.

Peter ha simulato la propria morte e ha incolpato Sirius per aver tradito James e Lily, così come il proprio assassinio e gli omicidi dei dodici Babbani che ha ucciso durante la sua fuga, dopo la sua sconfitta.

6. Harry Potter e il Calice di Fuoco

In un prologo che Harry vede attraverso un sogno, Lord Voldemort uccide Frank Bryce, il custode Babbano di una villa abbandonata conosciuta come Riddle House, dopo essere incappato in lui e Codaliscia. Harry è svegliato dal dolore nella sua cicatrice.

I Weasley accompagnano Harry ed Hermione Granger alla Coppa del Mondo di Quidditch, a cui partecipano con l'aiuto di una Passaporta.

Dopo la partita, Mangiamorte travestiti, seguaci di Voldemort, fanno irruzione nel campeggio. Il Marchio Oscuro viene lanciato nel cielo, scatenando il panico diffuso.

Harry scopre che la sua bacchetta è scomparsa. Dopo essere stato utilizzato per lanciare il Marchio, viene poi scoperto nelle mani di Winky, l'elfo domestico di Barty Crouch.

Silente annuncia il ritorno di Voldemort a Hogwarts. Molte persone, incluso il ministro della Magia Cornelius Caramell, sono scettiche. Crouch Jr. riceve il bacio del Dissennatore, lasciandolo incapace di testimoniare contro il ritorno di Voldemort.

Silente mette in atto i piani di Voldemort. Harry torna ai Dursley dopo aver dato le sue vincite al torneo a Fred e George per avviare un negozio di barzellette.

Rowling ha dichiarato di essere stata ispirata a scrivere Malfalda Weasley, una parente Weasley che, secondo Rowling, era la figlia del cugino di secondo grado che lavora come agente di cambio, come elencato nella Pietra filosofale.

Questo agente di cambio era stato in precedenza molto scortese con i coniugi Weasley, ma ora che lui e sua moglie (Babbana) avevano generato una strega in modo scomodo, tornarono dai Weasley e chiesero il loro aiuto per portarla nella società dei maghi prima che iniziasse ad Hogwarts.

7. Harry Potter e l'Ordine della Fenice

I Dissennatori molestano Harry Potter e suo nipote Dudley durante l'estate.

Harry viene espulso da Hogwarts dopo essere stato costretto a usare la magia per difendersi, ma la sua espulsione viene ritardata in attesa di un'udienza al Ministero della Magia.

Un gruppo di maghi dell'Ordine della Fenice porta Harry al numero 12, Grimmauld Place, la città natale di Sirius Black.

L'Ordine della Fenice è un'organizzazione segreta guidata dal preside di Hogwarts Albus Silente che si impegna a combattere Lord Voldemort e i Mangiamorte.

Voldemort sta cercando qualcosa che gli mancava prima della sua sconfitta, secondo Harry, Ron, Hermione, Ginny Weasley e Fred e George Weasley.

Uno dei seguaci di Voldemort ascoltò una parte della profezia e lo disse a Voldemort, che poi tentò di uccidere il bambino Harry.

Il resto della profezia, che Voldemort non ha nemmeno sentito, implicava che Voldemort avrebbe considerato il suo avversario come un pari e che uno avrebbe inevitabilmente distrutto l'altro.

Frustrato dalla profezia e addolorato per la perdita di Sirius, Harry diventa imbronciato, anche se la comunità magica ora lo tiene in grande considerazione.

Harry torna dai Dursley, spinto dai suoi amici. Come di solito finiscono i libri.

8. Harry Potter e il principe mezzosangue

Il romanzo ha assunto una sfumatura seria rispetto ai suoi predecessori, secondo i revisori, anche se in realtà conteneva un po' di umorismo.

I temi primari, secondo alcuni, erano l'amore, la morte, la fiducia e la salvezza. Anche la significativa crescita personale di Harry e di molti altri personaggi adolescenti ha attirato l'attenzione.

Harry e Silente si recano in una grotta verso la fine dell'anno per recuperare un Horcrux, il medaglione di Serpeverde.

Trovano il medaglione nel mezzo di un lago in una bacinella piena di pozioni. Silente consuma la pozione per ottenere il medaglione, indebolendolo notevolmente.

Dopo aver sconfitto gli Inferi nascosti nel lago, Harry e Silente prendono il medaglione e tornano a Hogwarts, dove scoprono il Marchio Oscuro sopra la torre di una scuola.

Salgono sulla torre solo per essere attaccati da Draco, che rivela che la sua missione è assassinare Silente e che ha aiutato i Mangiamorte a infiltrarsi a Hogwarts. Draco, invece, non è in grado di portarlo a termine. Snape invece arriva e uccide Silente.

Harry ignora la battaglia di Hogwarts per inseguire Snape ma viene picchiato da lui, che si rivela essere il Principe Mezzosangue prima di fuggire con Draco e altri.

La Rowling ha affermato di aver pianificato per anni Harry Potter e il principe mezzosangue, ma ha passato i due mesi interi a esaminare il suo piano prima di iniziare a scrivere la storia sul serio.

Questa è stata una lezione che ha imparato dopo non aver ricontrollato il piano per Calice di fuoco e aver dovuto riscrivere una parte del romanzo.

9. I racconti di Beedle il Bardo

The Tales of Beedle the Bard di J. K. Rowling è una raccolta di racconti per bambini.

L'omonimo libro di fiabe è discusso in Harry Potter e i Doni della Morte, l'ultimo libro della serie di Harry Potter. J. K. Rowling ha scritto e illustrato a mano ogni copia del libro in un'edizione limitata di sole sette copie.

Albus Silente, l'ex preside della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, ha lasciato il libro in eredità a Hermione Granger.

Viene presentata come una famosa raccolta di fiabe magiche per bambini, quindi mentre Ron Weasley ha familiarità con i racconti, Harry Potter e Hermione Granger non ne avevano mai sentito parlare a causa della sua infanzia non magica.

Il romanzo funge da veicolo per presentare il trio ai Doni della Morte.

Hermione Granger scopre un curioso simbolo sopra il racconto Il racconto dei tre fratelli, che in seguito viene scoperto da Xenophilius Lovegood come il simbolo dei Doni.

Il Mantello dell'Invisibilità è rappresentato dal triangolo nel glifo, la Pietra della Resurrezione è rappresentata dal cerchio all'interno del triangolo e la Bacchetta di Sambuco è rappresentata dalla linea verticale.

10. Harry Potter e i Doni della Morte

Durante i precedenti sei romanzi della serie, il personaggio principale Harry Potter ha lottato con le difficoltà dell'adolescenza diventando anche famoso per essere l'unica persona sopravvissuta alla Maledizione Mortale.

La maledizione è stata lanciata da Tom Riddle, noto anche come Lord Voldemort, un potente mago malvagio che ha ucciso i genitori di Harry e ha cercato di ucciderlo da bambino a causa di una profezia che Harry sarebbe stato in grado di fermarlo.

Harry fu lasciato orfano alle cure dei suoi parenti Babbani (non magici) Petunia e Vernon Dursley, insieme al loro figlio Dudley Dursley.

Harry, Ron ed Hermione si preparano a rintracciare i quattro Horcrux sopravvissuti di Voldemort e ognuno di loro riceve un lascito da Silente: un Boccino d'Oro per Harry, un Deluminatore per Ron e I racconti di Beedle il Bardo per Hermione.

Viene loro anche lasciata in eredità la Spada di Godric Grifondoro, che ha il potere di uccidere gli Horcrux, ma il Ministero proibisce loro di possederla.

Il Ministero cade su Voldemort durante il matrimonio di Bill Weasley e Fleur Delacour, e il matrimonio viene saccheggiato dai Mangiamorte. Harry, Ron ed Hermione scappano nella casa di famiglia di Sirius Black al 12 di Grimmauld Place.

Harry è ora il maestro della Bacchetta di Sambuco, avendo precedentemente disarmato Draco. Voldemort lancia la Maledizione Mortale su Harry, ma l'incantesimo si ritorce contro, uccidendo Voldemort.

Harry ripara la sua bacchetta originale con la Bacchetta di Sambuco, con l'intenzione di riportarla alla tomba di Silente. Conserva il suo Mantello dell'Invisibilità e abbandona la Pietra della Resurrezione. Il mondo magico è tornato alla normalità.

11. Harry Potter e il bambino maledetto

Harry Potter and the Cursed Child è un'opera teatrale britannica in due parti scritta da Jack Thorne nel 2016 basata su una storia originale di JK Rowling, John Tiffany e Thorne.

La trama riprende 19 anni dopo la fine del romanzo del 2007 Harry Potter e i Doni della Morte, seguendo Harry Potter, attualmente capo del Dipartimento delle forze dell'ordine magiche presso il Ministero della Magia, e suo figlio minore, Albus Severus Potter, che ha ancora per entrare alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Lo spettacolo è presentato come l'ottavo capitolo della serie di Harry Potter.

Harry e Ginny Potter portano il loro figlio, Albus Severus, sull'Hogwarts Express per iniziare il suo primo giorno a Hogwarts nella scena di apertura, ambientata durante l'epilogo dei Doni della Morte nell'anno 2017.

Harry lavora al Ministero della Magia come capo delle forze dell'ordine magiche, mentre Ginny è l'editore della sezione sportiva de La Gazzetta del Profeta. Ron e Hermione Granger mandano anche la loro figlia Rose sul treno.

Hermione è ora il Ministro della Magia e Ron lavora presso i Tiri Vispi Weasley a Diagon Alley.

I fan della serie originale non erano molto contenti del proseguimento della storia e alcuni non lo considerano l'ottavo libro, ma l'unica aggiunta non obbligatoria. Piuttosto è un libro elettivo per chi desidera saperne di più.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi