Snape amava Harry Potter e come si sentiva per lui?

Di Roberto Milakovic /5 febbraio 20215 febbraio 2021

Quando verrà fuori il nome del professor Severus Snape, avremo sempre due opinioni diverse, buone e cattive. Ma entrambi concordano sul fatto che sia il personaggio più impressionante della serie di Harry Potter. Tuttavia, la sua relazione con Harry era strana, quindi dobbiamo chiederci, Snape amava Harry Potter?



Le lacrime di Snape alla fine del libro/film non significano che Severus Snape abbia mai amato Harry Potter. La madre di Harry era il grande amore non corrisposto di Severus, e quella era l'unica ragione del suo attaccamento emotivo al piccolo mago del futuro.

Continua a leggere per saperne di più su un uomo che si chiama gli si addiceva.





Sommario mostrare Chi si nasconde dietro il personaggio del professor Severus Snape? Come ha fatto Harry Potter a incontrare Severus Snape? Snape amava Harry Potter e cosa provava per lui Alan Rickman dopo tutto questo tempo? Sempre!

Chi si nasconde dietro il personaggio del professor Severus Snape?

Analizzando il suo nome, che deriva dalla parola latina sĕvērus, ne otterrai diversi significati, come severo, serio, severo, inflessibile, severo, duro, ecc.

Severus Snape si adatta molto bene a tutte queste categorie e altro ancora. Quando immaginiamo il suo personaggio, sia che abbiamo visto i film o semplicemente letto i libri, lo descriveremmo sicuramente come tale.



Non ha avuto un'infanzia facile ed è stato vittima di abbandono quando si trattava dei suoi genitori, in particolare durante i suoi studi a Hogwarts. In quanto figlio di una strega madre Eileen Prince e di un babbano Tobias Snape, è sempre stato una vittima regolare dei suoi colleghi poiché era mezzosangue.

Avere genitori misti era qualcosa di disapprovato, poiché sia ​​Voldemort che Grindelwald non si preoccupavano dei babbani. Era una parte della filosofia che affermava che i Babbani sono inferiori ai maghi e alle streghe.



Sirius Black, il padrino di Harry, e James Potter, il padre di Harry, abusarono spesso di Snape a causa del suo aspetto definendolo un uomo magro con la pelle giallastra, un grande naso adunco e denti gialli e irregolari, ma soprattutto a causa della sua origine mezzosangue .

Snape ha anche inventato diversi incantesimi, uno dei quali usato da James Potter per capovolgerlo in aria. Tutto questo abuso e abbandono deve aver avuto qualcosa a che fare con le sue insicurezze più avanti nella vita e la sua natura fredda. Ma dovremmo chiamarlo malvagio a questo punto?

Il motivo principale dell'antipatia di Snape per Harry Potter risiede in Lily Evans, verso la quale nutriva sentimenti speciali, mentre lei lo percepiva esclusivamente come un amico. Sfortunatamente, si innamorò di James Potter, uno studente molto popolare all'epoca che incontrò quando entrambi furono smistati in Grifondoro, mentre Snape seguiva la sua strada di Serpeverde.

Diventando insicuro e vulnerabile, Severus decise di unirsi a Mangiamorte , pensando che avrebbe impressionato Lily. Ma si sbagliava.

Come ha fatto Harry Potter a incontrare Severus Snape?

Nel frattempo, il piccolo mago con la cicatrice da fulmine sulla fronte, diventava spensierato (beh, considerando la zia, lo zio e Dudley Dursley non tanto...) non sapendo cosa lo aspettava in futuro.

Il futuro di Harry era già praticamente determinato dalle sue origini: i suoi genitori James Potter e Lily Evans, entrambi maghi (anche se i genitori di Lily erano Babbani). Quando aveva solo un anno, è riuscito a sopravvivere all'attacco di Lord Voldemort. I suoi genitori non furono così fortunati.

Venendo a Hogwarts all'età di 11 anni, il cappello di smistamento lascia che diventi un membro del Grifondoro, uno dei quattro case di Hogwarts Scuola di Magia e Stregoneria. Harry lentamente si distinse come uno degli studenti più dotati e che, insieme ad alcuni amici, acquisì anche un gran numero di nemici.

Il giovane mago pensava di poter essere anche felice nel suo nuovo ambiente finché non l'ha incontrato: il maestro delle Pozioni, il professor Severus Snape.

Quando si incontrarono per la prima volta, era abbastanza chiaro che Harry aveva acquisito il suo primo nemico.

Vasaio! Cosa otterrei se aggiungessi radice di asfodelo in polvere a un infuso di assenzio? – queste sono le prime parole che Snape abbia mai detto a Harry, piene di odio e derisione.

Una cosa molto interessante è arrivata da uno dei fan della serie, che ha cercato di svelare qual era il significato di quelle parole. Secondo lui, questa è la spiegazione:

Secondo il linguaggio dei fiori vittoriano, l'asfodelo è un tipo di giglio che significa 'i miei rimpianti ti seguono nella tomba' e l'assenzio significa 'assenza' e in genere simboleggia anche un amaro dolore. Se l'hai combinato, le parole di Snape significano che rimpiango amaramente la morte di Lily.

Straziante, non credi? Ma il comportamento di Snape secondo il suo studente era tutt'altro che emotivo. Snape sapeva sempre come rimanere calmo e raccolto nei confronti di Harry. Bene, almeno fino a quando Harry non ha sbloccato i suoi ricordi passati.

Snape amava Harry Potter e cosa provava per lui

Il professor Snape non ha mai perso l'occasione di insultare o punire Harry oi suoi colleghi. Sei come tuo padre: pigro, arrogante e debole .

Sì, come hai potuto sentirti diverso quando questo Padre ha portato via la persona che ha voluto essere tutta la tua vita. Tuttavia, Snape non ha mai veramente costruito una relazione con Harry, ma aveva solo la sua percezione di Harry e una relazione creata nell'ombra.

Harry finalmente scoprì cosa stava succedendo tra il Professor Snape ei suoi genitori. Una donna che ha difeso il suo migliore amico, quando era vittima di bullismo da parte di James Potter, era sua madre Lily.

Tuttavia, Snape fu così pietosamente umiliato, chiamando Lily una sporca Mezzosangue, e quella fu la fine di quella bella, ma agrodolce amicizia.

In seguito, Snape aveva il diritto di scegliere quale parte prendere e che tipo di uomo sarebbe diventato. Sfortunatamente, si unì ai Mangiamorte, seguaci di colui che non può essere nominato.

Sta a te decidere se l'ha fatto per gelosia, invidia, rimpianti? O forse aveva semplicemente rinunciato a tutto ciò che c'era di buono nel mondo.

L'unica cosa buona che è uscita dalla morte di Lily è stata l'adesione di Snape all'Ordine della Fenice e diventare una sorta di doppiogiochista di Silente.

Poiché Silente conosce il lato emotivo e la vulnerabilità di Harry, ha bisogno di scoprire come impedire a Lord Voldemort di avere accesso alla mente di Harry.

Il preside di Hogwarts è stato l'unico che ha chiesto al professor Snape di aiutare Harry, in particolare in Occlumanzia: il magica difesa della mente contro la penetrazione esterna , come lo chiamava Snape.

Sebbene Harry non fosse progredito molto sotto la guida di Snape, le classi di Occlumanzia erano l'unica volta in cui i due non si odiavano.

Alan Rickman dopo tutto questo tempo? Sempre!

Potresti non essere completamente d'accordo con la nostra opinione sul personaggio del professor Severus Snape, ma quello che quasi tutti i fan di questa serie (e anche quelli che non lo sono) ti diranno: senza Alan Rickman, Severus Snape non sarebbe potente come lo era .

Secondo Sondaggio MTV News condotto tra i fan, il professor Severus Snape ha nominato il miglior personaggio di tutti i tempi nella serie di Harry Potter. Siamo sicuri che il merito sia del signor Rickman.

Lo stesso Rickman ha ammesso la sua frustrazione per il ruolo dell'antieroe della serie. Voleva anche smettere di girare i sequel, dopo Harry Potter e la camera dei segreti, ma J. K. Rowling gli ha spiegato cosa si nasconde dietro la parola magica Sempre . Quindi, è rimasto.

Tuttavia, la signora Rowling ha sottolineato il suo duro impegno nel lavoro che ha contribuito al successo della serie in tutto il mondo. Anche il produttore della serie, David Heyman, non è rimasto indifferente alla sua interpretazione:

So che a volte sei frustrato, ma per favore sappi che sei parte integrante dei film. E tu sei brillante.

Ringraziato per il ruolo di Rickman come professore cattivo, Snape è diventato uno dei personaggi più iconici e memorabili dei libri/film. E questo è ciò che i critici e i fan sono entrambi d'accordo.

Considerando tutto questo, prenderemo il professor Severus Snape, non come una persona strettamente negativa, ma più come un uomo la cui fredda amarezza e l'aspetto controllato nascondono profonde emozioni e angoscia.

È il personaggio più complesso, con una tendenza ad essere positivo alla fine della serie, e non solo un uomo amareggiato, sarcastico e frustrato fin dall'inizio.

Stiamo ancora pensando che il professor Severus Snape non amasse Harry Potter, per molte ragioni. Quando lo guardò, vide il suo peggior nemico e rivalità, James Potter, in ogni sua mossa, nella sua postura, nei suoi capelli...

Ma Harry aveva gli occhi di sua madre.

Nonostante la sua amarezza e gelosia, ciò che resta era l'eterno scintillio dell'amore eterno per la sua cara e irreprensibile Lily. Era il suo ricordo più felice.

Se Lily fosse sopravvissuta, chissà in quale direzione si sarebbe sviluppato il suo personaggio. Fidati di noi, preferiamo il primo, qualunque cosa accada.

Una delle citazioni più famose di Rickman che è diventata virale (anche se si scopre che non l'ha mai detto) è stata questa:

Quando avrò 80 anni e sarò seduto sulla mia sedia a dondolo, leggerò Harry Potter. E la mia famiglia mi dirà: 'Dopo tutto questo tempo?' E io dirò: 'Sempre.'

Alla fine, puoi esprimere la tua opinione su questa relazione speciale di due famosi maghi o semplicemente essere d'accordo con noi. Nessuna opinione sarebbe affatto sbagliata.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi