Riesci a vincere una partita di Quidditch senza prendere il boccino?

Di Hrvoje Milakovic /10 febbraio 202129 gennaio 2021

Il Quidditch è uno dei giochi più popolari nel mondo dei maghi. Per tutta la serie, abbiamo solo un assaggio del gioco, tuttavia, il gioco è comunque riuscito ad affascinare i fan. Anche se non abbiamo molte informazioni sul gioco, tutti sanno che vinci catturando il Boccino, ma puoi vincere anche se non lo prendi?



Tecnicamente potresti vincere una partita anche se la tua squadra non cattura il Boccino. Poiché il Quidditch è un gioco a punti, l'unica cosa che devi fare è segnare abbastanza goal per assicurarti più punti di quelli che avrà l'altra squadra dopo che i punti per aver catturato il Boccino sono stati sommati.

Come abbiamo già detto, la maggior parte dei fan non sa molto del Quidditch poiché il gioco non è stato descritto in modo approfondito nella serie. L'argomento del gioco e le sue numerose regole è in realtà piuttosto interessante. Da molti diversi possibili falli e diverse strategie, ci sono molte cose che dovresti sapere sul gioco. Sia che tu voglia solo imparare qualcosa sul Quidditch o che tu voglia essere sicuro di vincere la tua prossima partita, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine.





Sommario mostrare Una partita di Quidditch può finire senza prendere il Boccino? Riuscirai a vincere il Quidditch senza prendere Boccino? Riesci a catturare il Boccino e continuare a perdere? Cosa succede se un giocatore diverso dal cercatore cattura il Boccino? Cosa succede se un inseguitore cattura il boccino?

Una partita di Quidditch può finire senza prendere il Boccino?

L'obiettivo principale del gioco del Quidditch è catturare il Boccino. Il Boccino è la palla più piccola usata nel Quidditch. Ha le dimensioni di una noce e d'oro con piccole alette dorate che gli permettono di muoversi sul campo.

Molti oratori diversi hanno affermato che il Boccino non si muove costantemente. Invece, il Boccino si muoverà prima di rimanere sospeso sul posto per un po' e poi spostarsi in un punto diverso.



Sebbene il Boccino si muova per lo più estremamente velocemente, è stato registrato che potrebbe rallentare in alcune parti della partita come se si stesse esaurendo dopo un certo tempo. Questa è una caratteristica che solo i cercatori più abili sono stati in grado di sfruttare poiché lo schema dei movimenti di Boccino è imprevedibile.

Una volta catturato, il Boccino porterà centocinquanta punti extra alla squadra del cercatore. A parte questo, il momento in cui il Boccino viene catturato, segna la fine della partita.



È anche possibile terminare la partita in base al reciproco accordo tra i capitani di entrambe le squadre, tuttavia ciò è estremamente raro poiché anche in queste circostanze una delle squadre dovrà perdere e questo è solitamente un risultato inaccettabile per entrambe le parti.

Sebbene non ci siano molte informazioni sulla partita in questione, Oliver Wood mentre spiega il gioco a Harry afferma che una delle partite è durata circa tre mesi poiché il Boccino non è stato catturato e nessuna delle squadre era disposta a rinunciare e rinunciare.

Riuscirai a vincere il Quidditch senza prendere Boccino?

Dal momento che l'unico modo conosciuto per vincere la partita di Quidditch è catturare il Boccino o attraverso un accordo reciproco, c'è un altro modo per vincere la partita?

Al suo interno, il Quidditch è un gioco a punti. Il Boccino vale la maggior quantità di punti, ma l'altro metodo per raccogliere punti è molto più semplice, quindi guadagna meno punti. Il vincitore finale è la squadra con più punti.

L'altro metodo per raccogliere i punti è segnare goal. I gol sono segnati dai Chasers. Possono utilizzare una delle tante strategie diverse per passare la palla di Quidditch più grande, una Pluffa, tra di loro per raggiungere l'obiettivo della squadra rivale.

Mentre l'obiettivo principale degli inseguitori è evitare gli inseguitori della squadra avversaria, i battitori hanno il compito di proteggerli dai Bolidi. Il loro obiettivo principale è usare le mazze per proteggere il resto dei giocatori della loro squadra dalle palle di ferro incantate per volare in campo e per cercare di buttare giù i giocatori dalle scope.

Prima di segnare il gol, gli inseguitori devono trovare un modo per superare in astuzia il portiere in modo che possano avere un tiro netto in uno dei tre gol. I pali sono posizionati a tre diverse altezze e protetti dal portiere. Riuscire a ottenere una Pluffa attraverso i pali fa guadagnare alla squadra 10 punti per ogni goal segnato.

A causa del fatto che il gioco è basato sui punti, c'è una possibilità per una squadra che non è riuscita a catturare il Boccino di vincere.

Riesci a catturare il Boccino e continuare a perdere?

Ma come potresti vincere esattamente se la tua squadra non ha catturato il Boccino? Come abbiamo già discusso, il Boccino fa guadagnare più punti alla squadra. Il Boccino vale centocinquanta punti. Ciò significa che se la partita andasse avanti per un periodo di tempo sufficiente, l'altra squadra sarebbe in grado di segnare più punti di quanti ne vale il Boccino.

Per esempio, immaginiamo che Serpeverde stia giocando contro Grifondoro. Serpeverde ha segnato cento punti e Grifondoro ha segnato duecentosessanta punti. A questo punto, se il cercatore di Serpeverde fosse riuscito a catturare il Boccino, avrebbero comunque perso poiché i loro punti totali dopo che i punti per aver catturato il Boccino fossero stati sommati sarebbero comunque inferiori al numero di punti segnati da Grifondoro.

Tuttavia, questo è improbabile poiché punti così alti si verificano raramente durante le partite perché gli oratori di solito sono in grado di catturare il Boccino prima che tale quantità di punti venga segnata.

Un altro modo in cui la tua squadra potrebbe perdere anche se hai catturato il Boccino è se è stato catturato da un altro giocatore diverso dal cercatore. Questo è noto come Snitchnip ed è uno dei tanti falli nel Quidditch riconosciuti dal Department of Magical Games and Sports Records.

Cosa succede se un giocatore diverso dal cercatore cattura il Boccino?

Come è già stato discusso, l'obiettivo principale di una partita di Quidditch è che un cercatore catturi il Boccino prima che il cercatore dell'altra squadra riesca a farlo.

Per garantire ciò, l'unico scopo del cercatore è cercare il Boccino. Poiché il campo di Quidditch è così grande e i giocatori non sono limitati a quanto possono volare in alto, questo compito è molto più difficile di altri compiti nel gioco.

In seguito, nessun altro giocatore può toccare il Boccino. Se accade una cosa del genere, l'arbitro chiamerà il fallo noto come Snitchnip. Una volta fischiato il fallo, la squadra che ha commesso il fallo dovrà rinunciare all'incontro.

Per questo motivo, la tattica comune nel Quidditch è che altri giocatori utilizzino segnali diversi per indirizzare il cercatore nella direzione in cui ha visto volare il Boccino piuttosto che catturarlo da soli.

Questo è successo durante la partita della Coppa del Mondo di Quidditch 2014 tra Brasile e Haiti. Durante la partita, il Boccino ha sollevato la manica di un battitore haitiano, invece di scuoterlo, il battitore ha tirato fuori il boccino con la mano costringendo la squadra haitiana alla squalifica.

Cosa succede se un inseguitore cattura il boccino?

Seguendo le regole incentrate sulla cattura del Boccino di cui abbiamo parlato in precedenza, se un inseguitore catturava il Boccino, la sua squadra sarebbe stata costretta a rinunciare alla partita e la squadra sarebbe stata squalificata se la partita faceva parte di un torneo.

Tuttavia, è improbabile che ciò accada poiché tutti e tre gli inseguitori sono piuttosto impegnati durante la partita. Gli inseguitori hanno il compito di cercare di portare la Pluffa oltre il portiere della squadra rivale e attraverso i goal per segnare punti per la loro squadra.

Dal momento che le partite di Quidditch sono estremamente dinamiche e veloci, gli inseguitori sono costantemente impegnati e meno propensi a concentrarsi su nient'altro che il compito che hanno già in mano.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi