La serie TV de Il Signore degli Anelli di Amazon ha terminato le riprese della sua prima stagione!

Di Roberto Milakovic /25 dicembre 202025 dicembre 2020

Apparentemente, la serie TV ad alto budget de Il Signore degli Anelli di Amazon ha terminato le riprese in Nuova Zelanda. Secondo un post del regista JA Bayonne su Instagram il 22 dicembre, ha scattato l'ultima foto in Nuova Zelanda... e non vedo l'ora di tornare. Il regista andava costantemente sui social media per fornire aggiornamenti su come la produzione è progredita con diverse pietre miliari.



Sebbene la Nuova Zelanda sia quasi l'unico posto su questo pianeta che non è stato molto colpito dal COVID-19, ha comunque causato diversi ritardi nella produzione.

Il paese aveva regole estremamente rigide su chi poteva entrarvi ea luglio le esenzioni dai confini approvate dal governo per alcune produzioni cinematografiche e televisive internazionali.





Alla fine del 2019, lo spettacolo avrebbe terminato le riprese dei primi due episodi. Dato che è stato annunciato prima della trasmissione che la serie avrebbe ottenuto almeno due stagioni, è molto probabile che Bayona tornerà in Nuova Zelanda prima piuttosto che dopo.

Per quanto riguarda il contenuto della serie stessa, sarà ambientata nella Seconda Era, e questo è il periodo di 3441 anni che ha coperto eventi importanti come il conio degli Anelli del Potere, incluso One Ring; la guerra di Sauron, l'inizio degli Spettri dell'Anello e quando l'isola di Numenor affondò nell'oceano.



Inoltre, durante la Seconda Era, si sviluppò la città fatata di Gran Burrone e una grande battaglia in cui umani, elfi e nani combatterono insieme per la prima volta contro Sauron.

Parlando di storia antica, è difficile credere che siano trascorsi quasi 20 anni da quando il regista Peter Jackson e il suo team hanno portato l'epopea fantasy di Tolkein sul grande schermo, un compito precedentemente ritenuto impossibile da filmare. Non è stata fissata una data di rilascio definitiva per la versione di Bayonne, ma speriamo di non dover aspettare altri 20 anni.



Dai un'occhiata a questo post su Instagram.

Post condiviso da JA Bayona (@filmbayona)

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi