Tutti e 5 i draghi nella Terra di Mezzo (Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e Il Silmarillion)

Di Roberto Milakovic /24 febbraio 202131 marzo 2021

In questo articolo, ti presentiamo tutti i draghi della Terra di Mezzo, compresi quelli che appaiono nei libri de Il Signore degli Anelli (non tanto), Lo Hobbit e Il Silmarillion.



Ci sono cinque draghi nella Terra di Mezzo :

    Glaurung l'Oro– il primo drago, poteva alimentare il fuoco ma non aveva le aliAncalagon il Nero– il più grande drago della Terra di MezzoScatha il verme– simile a SmaugSmaug– il drago più famoso della Terra di Mezzo, il drago di fuoco alatoChrysophylax si tuffa– è più un cattivo comico e non proprio ambientato nella Terra di Mezzo
Sommario
  1. Storia dei draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli
  2. Chi ha creato i draghi della Terra di Mezzo?
  3. Ci sono draghi nel Signore degli Anelli?
  4. Ci sono draghi in Lo Hobbit?
  5. Ci sono draghi nel Silmarillion?
  6. Quanto tempo vivono i draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli?
  7. Qual è il drago più grande della Terra di Mezzo?
  8. I draghi sono estinti nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli?
Sommario mostrare Storia dei draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli Chi ha creato i draghi della Terra di Mezzo? Ci sono draghi nel Signore degli Anelli? Ci sono draghi in Lo Hobbit? Ci sono draghi nel Silmarillion? Quanto tempo vivono i draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli? Qual è il drago più grande della Terra di Mezzo? I draghi sono estinti nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli?

Storia dei draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli

I draghi vissero durante la prima, la seconda e la terza età della Terra di Mezzo e potrebbero essere vissuti più a lungo. Furono originariamente allevati da Morgoth durante la prima età per servire come potenti bestie da guerra. Il primo drago mai visto nella Terra di Mezzo fu Glaurung, il padre dei draghi, che Morgoth usò con grande efficacia durante la quarta e la quinta battaglia della Guerra dei Gioielli. Come la maggior parte delle creature create o contorte da Morgoth, erano in grado di riprodursi naturalmente. I draghi venivano talvolta chiamati serpenti, grandi vermi o semplicemente draghi, con i primi due che specificavano i draghi senza ali.





Durante la Prima Era, il più grande cimelio della casa di Hador era l'Elmo del Drago del Dor-lómin, che era un elmo di grande peso che aveva come cresta un'immagine della testa di Glaurung il Drago.

I draghi della Seconda e della Terza Era furono una piaga per i Nani e tutti coloro che accumulavano tesori. Alcuni, come Smaug il Dorato e Scatha il Verme, partirono dalla Landa Secca e invasero i regni dei Nani. Prima della venuta di Smaug, non c'erano state attività degne di nota osservate durante la Seconda Era, ma i draghi apparentemente continuavano a servire come servitori oscuri (almeno in parte).



C'era una locanda nella Contea chiamata The Green Dragon e un tipo di fiore e fuochi d'artificio chiamato SnapDragon. Per il 111° compleanno di Bilbo Baggins, Gandalf ha realizzato uno speciale fuoco d'artificio con il drago.

Si presume che, dopo la morte di Smaug nella Terza Era, i grandi draghi si fossero estinti. Secondo Gandalf, la razza dei draghi di fuoco sopravvisse almeno fino a poco prima della Guerra dell'Anello, e alcuni parenti minori sopravvissero anche dopo la guerra. Potrebbe essere stato possibile che alcune razze di draghi esistessero ancora durante la Quarta Era.



Chi ha creato i draghi della Terra di Mezzo?

I draghi furono sviluppati (come non sappiamo) da Morgoth (Melkor) nella prima epoca, a quanto pare, non molto tempo dopo la Noldor tornò nella Terra di Mezzo all'inseguimento di Morgoth e dei Silmaril.

Il primo drago ad apparire nelle storie è stato Glaurung l'Oro . Glaurung sputava fuoco ma non era alato. Essendo intriso dello spirito malvagio del suo maestro, Glaurung mostrò quelle che si considerano caratteristiche tipiche del drago malvagio: forza bruta, astuzia, inganno, capacità di incantare e avidità per l'oro. Glaurung fu determinante nella caduta del Nargothrond. Alla fine fu ucciso da Torino Turambar.

I draghi alati apparvero alla fine della Prima Era nella battaglia finale in cui i Valar rovesciarono Morgoth. Il più grande è stato Ancalagon il Nero , che fu ucciso da Earendil il Marinaio con l'aiuto delle Grandi Aquile.

Altri draghi nominati nell'opera relativa alla Terra di Mezzo di Tolkien includono Scatha il verme , che fu ucciso da Fram, un antenato di Eorl il Giovane, e naturalmente Smaug di fama Hobbit. Smaug era un drago di fuoco alato; Scatha era probabilmente lo stesso, ma questo non è detto.

Tolkien menziona anche i draghi freddi, che non sputafuoco. Gli Hobbit avevano una leggenda di vermi mannari che, supponendo che esistessero, erano creature simili a draghi (il verme è un termine arcaico per drago).

C'è un drago chiamato Chrysophylax si tuffa nel racconto comico di Tolkien Il contadino Giles of Ham, che non è ambientato nella Terra di Mezzo, ma è più un cattivo comico.

Ci sono draghi nel Signore degli Anelli?

Non c'erano draghi ne Il Signore degli Anelli.

Successivamente è stato rivelato che la grande preoccupazione di Gandalf era quella Sauron avrebbe stretto una sorta di alleanza con Smaug (da Lo Hobbit), che sarebbe sicuramente un problema per lui e per la compagnia. Ma è stato davvero un tentativo interessante, ma fragile, di portare lo Hobbit più forza e nel mondo de Il Signore degli Anelli.

Ci sono draghi in Lo Hobbit?

C'è un drago nel libro Lo Hobbit chiamato Smaug, King under the Mountain.

Smaug era un drago di fuoco della Terza Era, considerato l'ultimo grande drago esistente nella Terra di Mezzo. Fu attratto dall'enorme ricchezza accumulata dai Nani della Montagna Solitaria durante il regno di re Thror, e devastò la vicina città di Dale e catturò la Montagna Solitaria, costringendo i Nani sopravvissuti all'esilio.

Per 171 anni, Smaug accumulò per sé i tesori della Montagna Solitaria, rimanendo all'interno della montagna, finché una compagnia di Nani riuscì ad entrare nella Montagna Solitaria e a risvegliarlo dal letargo. Credendo correttamente che i nani avessero ricevuto assistenza dagli uomini di Città del Lago nell'entrare nella Montagna Solitaria, Smaug lasciò la montagna per portare distruzione a Città del Lago, quasi distruggendola prima di essere ucciso da Bard l'Arciere.

Ci sono draghi nel Silmarillion?

Sì, ci sono tre draghi nel Silmarillion.

    Glaurung– il primo drago terrestre sputafuoco nella Terra di Mezzo. Era conosciuto come il padre dei draghi.Ancalagon– noto anche come Ancalagon il Nero, era il più grande di tutti i draghi alati. Fu allevato da Morgoth durante la Prima Era ed era il drago più grande mai esistito nella Terra di Mezzo. La sua apparizione nella storia è stata limitata alla Guerra d'Ira.Chrysophylax si tuffa– era il nome del drago che decise di invadere il Regno di Mezzo dove viveva il contadino Giles di Ham. Di lignaggio antico e imperiale, Chrysophylax era ricco, astuto, curioso, avido, ben corazzato, ma non eccessivamente audace. Viveva in montagna in una tana con porte di bronzo poste su grandi colonne.

Quanto tempo vivono i draghi nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli?

Sconosciuto. Smaug era un 'giovane drago' quando attaccò la Montagna Solitaria e vi visse per 171 anni prima di essere ucciso. Nella prima era Glaurung aveva circa 300-350 anni quando fu ucciso.

Qual è il drago più grande della Terra di Mezzo?

Ancalagon, noto anche come Ancalagon il Nero, era il più grande di tutti i draghi alati. Fu allevato da Morgoth durante la Prima Era ed era il drago più grande mai esistito nella Terra di Mezzo. La sua apparizione nella storia è stata limitata alla Guerra d'Ira.

I draghi sono estinti nella Terra di Mezzo/Il Signore degli Anelli?

Si presume che, dopo la morte di Smaug nella Terza Era, i grandi draghi si fossero estinti. Secondo Gandalf, la razza dei draghi di fuoco sopravvisse almeno fino a poco prima della Guerra dell'Anello, e alcuni parenti minori sopravvissero anche dopo la guerra.

Potrebbe essere stato possibile che alcune razze di draghi esistessero ancora durante la Quarta Era.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi