10 fantastici film horror che non hanno mai avuto sequel

Di Roberto Milakovic /15 dicembre 202015 dicembre 2020

I film dell'orrore sono stati un fascino per gli appassionati di cinema sin dagli albori dei film. Il pubblico gode di una buona paura e il genere ha creato alcuni dei film migliori e più popolari di tutti i tempi. Il genere horror ha davvero una reputazione per la creazione di franchise da tutto. I grandi film horror a volte possono creare innumerevoli sequel finché non ti stanchi di guardarli.



Naturalmente, non tutti i film dell'orrore sono riusciti a ottenere un sequel. Alcuni non si connettono con il pubblico, ma a volte anche quei film horror preferiti non riescono a ottenere la parte successiva. Sebbene questi film abbiano molti fan, le loro storie sembrano essersi fermate a un certo punto. Ecco alcuni film horror che non hanno mai avuto un seguito e pensiamo che se lo siano meritato.

ULTIMI VIDEO

I personaggi più forti di The Walking Dead Classifica.mp4 Sommario mostrare 10. I pazzi (2010) 9. Segue (2014) 8. Sleepy Hollow (1999) 7. L'invasione degli ultracorpi (1978) 6. Non guardare ora (1973) 5. Il Babadook (2014) 4. Il sesto senso (1999) Lascia entrare quello giusto (2008) 2. La capanna nel bosco (2011) 1. La cosa (1982)

10. I pazzi (2010)

Genere : Fantascienza, Horror





la direttrice : Breck Eisner

Lancio : Radha Mitchell, Timothy Olyphant, Danielle Panabaker



Riepilogo: Un misterioso veleno ha avvelenato le riserve idriche di una cittadina americana nello stato dell'Iowa. I residenti sono infettati da un'insolita epidemia di follia e muoiono uno per uno. C'è qualche salvezza per loro, dopo tutto?

'The Crazies' è basato sull'omonimo orrore del maestro George Romero del 1973.



Timothy Olyphant interpreta uno sceriffo e Radha Mitchell, sua moglie, una dottoressa in una piccola città i cui abitanti iniziano a comportarsi in modo strano dopo che un misterioso veleno inquina l'acqua. Presto la follia e la morte regnano nella città, quindi lo sceriffo deve prevenire una misteriosa epidemia e l'esercito che circonda la città e dichiara la quarantena interviene in azione...

Alcuni critici preferiscono la prima versione originale di George Romero, ma questo film è per lo più considerato una 'copia divertente del genere' e un 'buon horror'.

Questo è uno di quei film di cui vorremmo vedere un seguito.

9. Segue (2014)

Genere : Horror, mistero, thriller

la direttrice : David Robert Mitchell

Lancio : Maika Monroe, Keir Gilchrist, Olivia Luccardi

Riepilogo : L'autunno rappresenta la scuola, i ragazzi e le uscite nei fine settimana per il diciannovenne Jay. Dopo un rapporto sessuale apparentemente innocente, Jay è sopraffatta da strane visioni e dalla sensazione che non può sfuggire al fatto che qualcuno o qualcosa la stia seguendo. Di fronte a orribili apparizioni e ai suoi amici adolescenti, sta cercando un modo per sfuggire alle paure che sono solo pochi passi dietro di loro.

Per tutti gli appassionati di film horror, It Follows è un film da non perdere. È considerato uno dei migliori film horror americani dai tempi del Blair Witch Project e uno dei film più spaventosi degli ultimi anni.

8. Sleepy Hollow (1999)

Genere : Fantasia, orrore, mistero

la direttrice : Tim Burton

Lancio : Johnny Depp, Christina Ricci, Miranda Richardson

Riepilogo : Segue l'agente di polizia Ichabod Crane (Depp), che è stato inviato da New York per indagare su una serie di omicidi nel villaggio di Sleepy Hollow.

È basato sulla classica storia di Washington Irving. La trama del film si svolge nel 1799 ed è basata sul classico racconto di Washington Irving The Legend of Sleepy Hollow. La storia del mondo sognante e limitato, che Irving descrive, è ritratta fedelmente. Horror, fantasy e romanticismo si mescolano nel film e in esso appare un cast eccezionale, che affronta fenomeni soprannaturali. In sostanza, era il materiale perfetto per il regista Tim Burton.

È un vero peccato che non abbiamo mai avuto un sequel di questo fantastico film.

7. L'invasione degli ultracorpi (1978)

Genere : Horror, Fantascienza

la direttrice : Filippo Kaufman

Lancio : Donald Sutherland, Brooke Adams, Jeff Goldblum

Riepilogo : Un gruppo di persone a San Francisco guidate dall'ispettore sanitario Matthew Bennell (Donald Sutherland) scopre che le persone stanno iniziando a essere sostituite una ad una con cloni privi di emozioni. Quando vedono che il numero di cloni è in aumento, cercano di convincere le autorità che qualcosa non va.

Questo è il primo remake del classico del 1956. I semi degli alieni cadono su San Francisco, si sviluppano presto strane creature e inizia la sostituzione degli umani con cloni privi di emozioni. L'ispettore sanitario Matthew Bennell (Donald Sutherland) e il suo socio (Brooke Adams) e i loro amici iniziano una corsa per salvarsi la vita, cercando di convincere le autorità che qualcosa non va...

Un altro film cult della nostra lista che purtroppo è rimasto senza un meritato seguito.

6. Non guardare ora (1973)

Genere : Horror, Thriller

la direttrice : Nicholas Roeg

Lancio : Julie Christie, Donald Sutherland, Hilary Mason

Riepilogo: Una coppia sposata in lutto per la recente morte della loro giovane figlia si trova a Venezia quando incontrano due sorelle maggiori, una delle quali è una sensitiva, e portano un avvertimento dall'esterno.

Don't Look Now è un film italo-inglese diretto da Nicolas Roeg nel 1973, tratto dall'omonimo romanzo di Daphne du Maurier. Il film è una combinazione di thriller psicologico e horror, con elementi soprannaturali.

Questo è ancora un film fantastico che non ha mai avuto il seguito che meritava.

5. Il Babadook (2014)

Genere : Horror, Mistero, Thriller

la direttrice : Jennifer Kent

Lancio : Essie Davis, Noah Wiseman, Daniel Henshall

Riepilogo : Il film parla di una madre single tormentata dalla morte violenta del marito e che lotta con le paure dei mostri che suo figlio ha ogni notte. Tuttavia, scoprirà presto che una creatura sinistra è in agguato in casa.

Babadook è un grande film con una storia originale e un'ottima recitazione dei due attori principali. Se ti piace un horror ben organizzato in cui il terrore cresce per tutto il film, un horror psicologico intelligente in cui la tensione è costruita con scenari, ottima musica, suoni e atmosfera, assicurati di dare un'occhiata a Babadook! Questo film meritava sicuramente di avere il suo seguito.

4. Il sesto senso (1999)

Genere : Drammatico, giallo, thriller

la direttrice : M. Night Shyamalan

Lancio : Bruce Willis, Haley Joel Osment, Toni Collette

Riepilogo : Un ragazzo che comunica con i fantasmi cerca aiuto da uno psicologo infantile demoralizzato.

Questo film teso, emozionante e toccante differisce da tutti i film di fantasmi conosciuti, sebbene questo motivo vari. È stato diretto dal talentuoso scrittore indiano M. Night Shyamalan (nato nel 1970), che è affascinato dai temi del soprannaturale e dell'inspiegabile, dal mondo dei vivi e dal mondo dell'inanimato, dai misteri di mondi sconosciuti la cui esistenza noi può sospettare ma non crederci.

Quanto sarebbe bello se avessimo un sequel di questo fantastico film.

Lascia entrare quello giusto (2008)

Genere : Drammatico, horror, romantico

la direttrice : Thomas Alfredson

Lancio : Kåre Hedebrant, Lina Leandersson, Per Ragnar

Riepilogo : Oscar, un ragazzo terrorizzato, trova l'amore e la vendetta attraverso Eli, una ragazza bellissima ma insolita.

È un adattamento dell'omonimo romanzo dello scrittore svedese (anche sceneggiatore del film) John Ajvid Lindquist, e i ruoli principali sono interpretati dai giovani attori svedesi Kare Hedebrant e Lina Leandersson.

Insieme a numerosi altri premi, il film ha vinto anche il Golden Mélies per il miglior film di fantascienza dalla European Fantastic Film Festivals Federation. Sebbene questo sia un altro adattamento cinematografico sui vampiri, il valore e persino le novità di questo film si adattano perfettamente al mondo moderno. Attraverso i personaggi originali, ha avvicinato la storia gotica a un momento completamente moderno

Abbiamo avuto una versione americana di questo film nel 2010, chiamata Let Me In, che in realtà era piuttosto buona. Tuttavia, sfortunatamente, non abbiamo mai avuto il seguito che meritava.

2. La capanna nel bosco (2011)

Genere :Orrore

la direttrice : Ha disegnato Goddard

Lancio : Kristen Connolly, Chris Hemsworth, Anna Hutchison

Riepilogo : Cinque amici vanno in vacanza in una capanna appartata, dove ottengono più di quanto concordato, scoprendo la verità dietro la capanna nel bosco.

Drew Goddard e Joss Whedon uniscono le forze e ci portano un film che, secondo molti critici, ha portato un cambiamento tanto necessario al genere horror stantio.

Un film horror di grande successo di Drew Goddard, meglio conosciuto come un eccellente sceneggiatore di serie TV estremamente popolari come Lost, Alias, Buffy l'ammazzavampiri e The Cabin in the Woods, è il suo primo lavoro da regista nel film.

Il film è andato alla grande nei cinema, è stato girato in modo sontuoso e il ricco budget si è fatto sentire per tutto il film.

Tanto più, è bizzarro che non abbiamo mai avuto un sequel di questo grande orrore.

1. La cosa (1982)

Genere : Horror, mistero, fantascienza

la direttrice : Giovanni Carpentiere

Lancio : Kurt Russell, Wilford Brimley, Keith David, Richard Masur

Riepilogo : una struttura di ricerca antartica incontra forze extraterrestri che possono cambiare in qualsiasi cosa tocchino con una precisione del 100%. I membri della struttura devono ora scoprire chi è umano e chi no prima che sia troppo tardi.

John Carpenter, regista di Halloween, Fog and Escape from New York, continua la sua fantastica serie di successi con The Thing, un remake del film horror del 1951 The Thing From Another World.

Carpenter ha avuto l'ingrato compito di adattare la storia e il film già noti ai gusti del pubblico moderno, senza trascurare l'accoglienza della critica che fino ad allora era stata incline a lui. Fortunatamente, ha realizzato un capolavoro che sarà ricordato per sempre.

Lo sceneggiatore del film è Bill Lancaster (The Bad News Bears), il famoso figlio di Burt Lancaster. È interessante notare che non c'è un solo personaggio femminile nel film, tranne per il fatto che una voce femminile viene ascoltata brevemente dal computer.

Questo film horror cult ha avuto il suo prossimo remake nel 2011 e il film con lo stesso nome in realtà non era poi così male. Tuttavia, non abbiamo mai avuto il seguito che questo film meritava davvero.

Chi Siamo

Notizie Cinematografiche, Serie, Fumetti, Anime, Giochi